ANA HOLDINGS ANNUNCIA I RISULTATI DEI PRIMI SEI MESI DELL’ANNO FINANZIARIO 2016-17

ANA Holdings ha recentemente annunciato i risultati dei primi sei mesi dell’anno finanziario 2016 (Aprile 2016-Marzo 2017). Il primo semestre si è chiuso con un utile operativo di 89,5 miliardi di Yen (oltre 782 milioni di €) - un incremento del +3,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente - un risultato ottenuto grazie ad una oculata gestione operativa e alla riduzione delle spese. Queste stesse misure hanno anche consentito di contenere la diminuzione del fatturato - del -2,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente - attestatosi a 884,9 miliardi di Yen (oltre 7,7 miliardi di €). La contrazione è da ascriversi principalmente ai risultati del comparto “Air Transportation Business” che ha risentito dell’impatto negativo del terremoto di Kumamoto e degli attacchi terroristici in Europa, oltre che dell’apprezzamento dello Yen. I dati di traffico hanno visto un incremento del numero totale di passeggeri (+10,3) sul network internazionale, dovuto alla domanda di viaggi d’affari dal Giappone per Europa, Nord America e Asia, e una lieve flessione del fatturato (-0,2%). A livello domestico, invece, sia il fatturato (-1,7%) che il numero di passeggeri (-0,1%) hanno subito una diminuzione.

Nel corso del semestre ANA ha lanciato nuove rotte verso due destinazioni internazionali - Wuhan (Cina) e Phnom Pehn (Cambogia) - e si è focalizzata sul consolidamento del modello dual-hub nella regione metropolitana di Tokyo, ottimizzando le coincidenze fra voli nazionali e internazionali all’aeroporto di Haneda e i collegamenti internazionali dall’aeroporto di Narita. Il vettore si è anche concentrato sul miglioramento dell’esperienza in volo, introducendo poltrone full-flat in business class sui voli di medio raggio, in particolare sulle rotte che collegano il Giappone al Sud-Est asiatico, oltre che sui voli a lungo raggio. ANA, per il quarto anno consecutivo, ha ricevuto il massimo rating - 5 star - da Skytrax, ed è stata premiata con i riconoscimenti World’s Best Airport Services (Migliori servizi aeroportuali al mondo) e Best Airline Staff in Asia (Migliore staff di compagnia aerea in Asia) ai World Airline Awards 2016.

ANA Holdings, diversamente da quanto annunciato, alla luce della situazione globale, ha ritoccato le previsioni di chiusura per l’anno finanziario che si concluderà a marzo 2017 con un fatturato in flessione del -3,8%. Nessuna variazione è invece prevista per l’utile netto.

(Ufficio Stampa All Nippon Airways)

Articolo scritto da JT8D il 7 Nov 2016 alle 7:55 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus