SAS COMUNICA I RISULTATI DI OTTOBRE 2016

SAS ha comunicato i risultati di ottobre 2016. Lo scheduled traffic (in RPK) è aumentato del 13% e la capacità (in ASK) è aumentata del 10,4%. Lo scheduled load factor è migliorato di 1,8 punti percentuali rispetto allo scorso anno, portandosi al 78,7%. SAS ha trasportato 2,7 milioni di scheduled passengers nel mese di ottobre, in crescita del 3,3% rispetto all’anno scorso. Anche se la domanda è in crescita, l’ambiente operativo è diventato più impegnativo. Come già notato in precedenza, il rendimento è diminuito più del previsto durante il 2016. Inoltre, durante l’autunno i prezzi del carburante hanno iniziato ad aumentare e, in combinazione con un apprezzamento USD sfavorevole rispetto al SEK, ciò ha avuto un effetto negativo sugli utili. Complessivamente questo avrà un notevole impatto sui risultati finanziari del periodo agosto-ottobre 2016. Il miglioramento del traffico è stato guidato da uno sviluppo positivo sulle rotte intercontinentali e sulle rotte nazionali in Svezia e Danimarca. La crescita sul mercato intercontinentale è stata trainata dalle nuove rotte per Los Angeles, Miami e Boston, oltre che dalle ulteriori frequenze per New York e Shanghai.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 7 Nov 2016 alle 8:04 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus