L’AIRBUS A350-1000 COMPLETA CON SUCCESSO IL SUO PRIMO VOLO

Il primo dei tre A350-1000 development aircraft - MSN059 - è decollato questa mattina per il volo inaugurale dall’aeroporto di Toulouse Blagnac, alle 10:42 ora locale, atterrando sempre a Toulouse Blagnac alle 15:00 ora locale, dopo aver completato con successo il suo primo volo, durato quattro ore e 18 minuti. L’equipaggio nel cockpit di questo volo era composto da: Hugues van der Stichel, Experimental Test Pilot; Frank Chapman, Experimental Test Pilot; Gérard Maisonneuve, Test-Flight Engineer. Inoltre, per il monitoraggio di tutti i parametri di test presso la Flight-Test-Instrumentation (FTI) station dietro il cockpit, erano presenti: Patrick du Ché, Head of Flight & Integration Tests; Emanuele Costanzo, Head of A350 Development Flight Tests; Stéphane Vaux, Flight-Test Engineer. Dotato dei nuovi motori Trent XWB-97 di Rolls-Royce, il velivolo ha attraverato il sud-ovest della Francia e durante il volo l’equipaggio ha esplorato aspetti riguardanti l’aircraft handling e il flight envelope. Il velivolo è stato accompagnato da un aeromobile che ha osservato e filmato le varie manovre. Il volo è stato monitorato da esperti on-ground in tempo reale tramite un collegamento diretto in telemetria.

Fabrice Brégier, Airbus President and CEO, ha dichiarato: “Abbiamo visto il più moderno ed efficiente aeromobile passeggeri del mondo - l’A350-1000 - in azione per la prima volta, e presto si aggiungerà alla famiglia A350. I miei complimenti e i ringraziamenti vanno a tutti i team che hanno contribuito al volo di oggi”. Ha aggiunto: “Siamo altrettanto soddisfatti che molti clienti sono stati testimoni di questo importante traguardo oggi insieme a noi, qui dalla nostra sede a Tolosa”.

Approfittando dell’esperienza della campagna di test condotta per l’A350-900 (realizzata nel 2014), il programma di sviluppo dell’A350-1000 sarà più breve, meno di un anno per i tre velivoli. MSN059 sarà impegnato nel valutare le performance, inclusa l’esplorazione del flight envelope, handling qualities, loads e braking. Anche il secondo velivolo che volerà, MSN071, verrà utilizzato per la valutazione delle performance, con attenzione in particolare su braking, powerplant, systems and autopilot. Il terzo e ultimo aereo che volerà - MSN065 - sarà dotato di cabina e servirà a valutare i cabin and air systems. MSN065 effettuerà anche gli “early long flights” e i route-proving. La campagna si concluderà con la type certification, seguita dall’entrata in servizio nella seconda metà del 2017 con il primo operatore Qatar Airways, il più grande cliente dell’A350-1000 fino ad oggi, con 37 velivoli in ordine.

L’A350-1000 è l’ultimo membro della famiglia widebody Airbus A350 XWB. Oltre ad avere una fusoliera più lunga per ospitare 40 passeggeri in più rispetto all’A350-900, l’A350-1000 dispone anche di wing trailing-edge modificati, di un nuovo six-wheel main landing gear e di motori Rolls-Royce Trent XWB-97. L’A350-1000 incarna tutta l’efficienza nei consumi e il comfort della cabina ‘Airspace’ dell’A350-900 originale, ma con dimensioni maggiori, su misura per le rotte a lungo raggio più trafficate dei clienti. Fino ad oggi 11 clienti provenienti da cinque continenti hanno effettuato ordini per un totale di 195 A350-1000.

(Ufficio Stampa Airbus - Photo Credits: Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 24 Nov 2016 alle 7:51 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus