EASA CERTIFICA IL SISTEMA GE H SERIES ELECTRONIC ENGINE AND PROPELLER CONTROL

Il sistema di GE Aviation Electronic Engine and Propeller Control (EEPC) per i propulsori turboprop H Series ha ricevuto la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA). EEPC di GE è il primo sistema nel settore business e general aviation a combinare engine and propeller operations in un unico sistema. Prima della certificazione EASA avvenuta il 25 novembre, il sistema EEPC ha ottenuto la validazione con più di 200 ore di ground e flight test. La certificazione da parte della U.S. Federal Aviation Administration (FAA) è prevista prima della fine di quest’anno. La prima applicazione per il sistema EEPC è il Nextant Aerospace G90XT, un King Air C90 remanufactured. Il 25 ottobre, GE Aviation e Nextant hanno completato con successo il primo volo del G90XT con propulsori H75 in configurazione completa EEPC. Nextant prevede di raggiungere la certificazione FAA e di consegnare il suo primo velivolo EEPC-equipped nella prima metà del 2017.

“EEPC è davvero un punto di svolta per le capacità dei velivoli turboprop: offre auto start, single-lever power control, torque limit, temperature limit, speed limit”, ha detto Brad Mottier, GE Aviation’s VP of Business and General Aviation and Integrated Systems business. “In qualità di pilota, la certificazione EEPC è una pietra miliare per GE e una ‘prima’ per il nostro settore. Dal punto di vista della pura cockpit operability, i piloti saranno ora in grado di decollare senza preoccuparsi di temperature, velocità o coppia. I piloti potranno comodamente volare il velivolo turboprop sapendo che stanno ottenendo le massime performance dal motore”.

EEPC comprende tre caratteristiche fondamentali: Electronic Engine Control Unit - rappresenta il cervello dell’engine control system, responsabile del controllo elettronico del motore e dell’elica tramite un’unica leva. Permette l’auto-start del motore e automaticamente impedisce overtemp, overspeed e overtorque, portando una maggiore durata del motore e una più facile manutenzione.

Fuel Metering Unit - FMU misura la quantità di fuel di cui il motore ha bisogno. Integrato con la fuel pump, l’FMU garantisce che il motore ha sempre la giusta quantità di carburante.

Electronic Prop Governor - Questa parte controlla propeller speed, forward & reverse blade pitch control. Protegge il motore e l’elica da overspeed e overtorque.

La famiglia di turboelica H Series incorpora GE 3-D aerodynamic design techniques e materiali avanzati, per creare un propulsore potente, efficiente nei consumi e durevole, per un gran numero di applicazioni: agricultural, business turboprops, commuter and utility aircraft.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Articolo scritto da JT8D il 5 Dic 2016 alle 8:03 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus