PILATUS: ORDINE PER 21 PC-21, INCLUSI 17 VELIVOLI PER L’AERONAUTICA FRANCESE

Tempo di lettura: 2 minuti

Pilatus Aircraft Ltd ha annunciato la firma di tre ordini per i velivoli PC-21, per un totale di 21 aerei, di cui 17 per la French Air Force e due ciascuno per la Royal Jordanian Air Force e QinetiQ, società britannica che opera l’ “Empire Test Pilots’ School”. Insieme, questi ordini hanno un valore di oltre 300 milioni di franchi. I 17 PC-21 della French Air Force (Armée de l’air française) saranno utilizzati per formare i futuri piloti militari che passeranno all’Alpha Jet prima della loro conversione al Dassault Rafale. Il contratto è stato firmato il 30 dicembre 2016 dalla French Air Force con Babcock Mission Critical Services France (BMCSF), con Pilatus come sub-contractor. Oltre ai PC-21, completano il contratto ulteriori ground-based training materials. Oltre alle Forze aeree svizzere, la Francia è ora la seconda nazione europea ad optare per il PC-21 come integrated training system.

In base al contratto stipulato con QinetiQ, Pilatus fornirà due PC-21 per l’ “Empire Test Pilots’ School (ETPS)”, basata a Wiltshire, nel sud dell’Inghilterra. Operata da QinetiQ, ETPS funziona come training centre per flight test engineers and test pilots, e gode di un’ottima reputazione in tutto il mondo. I PC-21, con i loro strumenti di volo modificati, saranno utilizzati per addestrare test pilots and flight test engineers per i clienti del Regno Unito e altrove.

La Royal Jordanian Air Force, dopo aver piazzato un ordine iniziale per il PC-9 M nel mese di agosto 2015, ha rivalutato il suo fabbisogno nei primi mesi del 2016 a causa di problemi con la loro Lead in Fighter Trainer (LIFT) platform. La decisione è stata rivista a seguito di una modifica del training concept, introducendo il modello PC-21. La modifica del contratto era inizialmente per otto aerei, con opzioni per ulteriori unità, se necessario. L’opzione è stata ora esercitata per altri due PC-21, con un totale di dieci PC-21 che formeranno la spina dorsale del futuro regime di pilot training. Le prime consegne saranno effettuate a metà 2017.

Oscar J. Schwenk, Chairman of the Board of Directors of Pilatus, ha commentato: “Sono felice che abbiamo finalmente ottenuto un ordine da un’altra forza aerea europea per il nostro PC-21. Un processo di selezione eccezionalmente rigoroso basato su criteri restrittivi fornisce un’ulteriore prova che il PC-21 è la prima scelta in tutto il mondo per la formazione dei piloti militari. Sono orgoglioso che il nostro best-seller PC-21 è ora destinato a volare per la Francia, l’ottava forza aerea a scegliere il PC-21. Compresi questi ordini, presto avremo un totale di 209 PC-21 in volo con successo da basi in tutto il mondo. Sono fiducioso che le altre forze aeree europee seguiranno l’esempio della Francia”.

Markus Bucher, CEO di Pilatus, aggiunge: “Pilatus è lieta di essere parte del programma di modernizzazione del QinetiQ Test Aircrew Training. Il nostro PC-21 fornirà una training platform per la prossima generazione di piloti collaudatori in tutto il mondo. Il fatto che un leader mondiale nel test flight sector decida di sostituire gli Hawks e gli Alpha Jet con il PC-21 è un tributo alle performance e alla flessibilità del nostro prodotto”.

(Ufficio Stampa Pilatus)

Articolo scritto da JT8D il 5 Gen 2017 alle 4:51 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,




I commenti sono chiusi.