EMIRATES SI APPRESTA A LANCIARE UN NUOVO COLLEGAMENTO PER NEWARK VIA ATENE

Emirates ha annunciato oggi che inaugurerà un nuovo volo giornaliero da Dubai al Newark Liberty International Airport, passando per la capitale della Grecia Atene, a partire dal 12 Marzo 2017. La nuova rotta è complementare ai quattro voli giornalieri tra Dubai e l’aeroporto JFK di New York, e offrirà ai viaggiatori globali un altro conveniente punto di accesso all’area metropolitana di New York. Il nuovo volo Emirates Dubai-Atene-Newark offrirà inoltre un servizio giornaliero non-stop tra Stati Uniti e la Grecia per tutto l’anno - un servizio che non esiste oggi e non è esistito dal 2012. La compagnia aerea impiegherà sulla rotta un Boeing 777-300ER, equipaggiato con motori General Electric GE90 e con configurazione a tre classi: 8 posti in First Class, 42 in Business Class e 304 in Economy Class, più 19 tonnellate di capacità cargo. Sir Tim Clark, presidente di Emirates Airline, ha dichiarato: “Il governo greco e l’aeroporto internazionale di Atene ci hanno contattato per sottoporre ad Emirates di prendere in considerazione di servire la rotta tra Atene e New York. Dopo attente valutazioni, Emirates ha concluso che estendere una delle sue rotte Dubai-Atene a Newark sarebbe stato commercialmente e operativamente fattibile. Siamo lieti di contribuire a soddisfare le necessità di un partner forte a lungo trascurato da altre compagnie aeree, e vorremmo ringraziare le autorità e i nostri partner sia negli Stati Uniti che in Grecia per il loro supporto alla nuova rotta”.

Sir Tim Clark ha aggiunto: “La disponibilità di collegamenti aerei internazionali  di alta qualità  è essenziale per lo sviluppo di legami commerciali e culturali. Il commercio infatti, soprattutto per quanto riguarda prodotti di alto valore e time-sensitive, sarà facilitato dall’ampia capacità di carico del Boeing 777 di Emirates. Ci aspettiamo anche che il turismo riceva un notevole impulso dai voli giornalieri disponibili  tutto l’anno”.

Elena Kountoura, Ministro del Turismo della Repubblica ellenica, ha dichiarato: “Nel quadro della nostra eccellente collaborazione, e in linea con il nostro obiettivo comune per la crescita del turismo tra i nostri due paesi, nonché in un’ottica di espansione verso i mercati di lungo raggio, vorrei ringraziare Emirates per aver considerato positivamente la nostra richiesta di lanciare un nuovo itinerario che collega Dubai con New York via Atene durante tutto l’anno. Questa scelta strategica sostiene sostanzialmente il nostro impegno presso il Ministero del Turismo per migliorare il già crescente flusso di visitatori in Grecia provenienti sia dagli Stati Uniti che dagli Emirati Arabi Uniti, che viaggiano sia per piacere che per affari”.

Endy Zemenides, direttore esecutivo dell’Hellenic American Leadership Council, ha dichiarato: “Da molto tempo la comunità greco-americana chiede il ripristino di un collegamento diretto attivo tutto l’anno tra la Grecia e gli Stati Uniti. Questo momento è finalmente arrivato grazie a Emirates - la compagnia aerea più importante del mondo - ed è davvero speciale. Il ritorno economico della Grecia includerà il flusso turistico per tutto l’anno e collegamenti più semplici per i viaggi d’affari. La nuova rotta di Emirates rende questo possibile. La comunità greco-americana sarà entusiasta di questa nuova tratta, e ringraziamo Emirates per la rotta e il suo incitamento a viaggiare in Grecia”.

Gli Stati Uniti e la Grecia hanno a lungo mantenuto stretti rapporti economici, nonché una forte alleanza per la sicurezza nazionale. Per decenni, gli Stati Uniti hanno sostenuto le politiche che promuovono e favoriscono nuove opportunità di investimento degli Stati Uniti in Grecia. Gli Stati Uniti sono anche sede della più grande comunità greca all’estero in tutto il mondo (circa 1,3 milioni di persone), mentre  l’area metropolitana di New York City ha la più grande comunità di greco-americani nella nazione.

Oltre a servire la vasta comunità greco-americana nell’area metropolitana di New York City, la disponibilità di un collegamento no-stop sullo stesso aereo per Dubai offrirà un’alternativa conveniente per i viaggiatori diretti verso il Medio Oriente, Asia occidentale e Africa.

Il volo Emirates EK209 partirà da Dubai alle 10:50 (ora locale), e arriverà ad Atene alle 14:25, prima di ripartire alle 16:40 e arrivare a Newark alle 22:00 dello stesso giorno. Il volo di ritorno, EK210, partirà da Newark alle 23:45 (ora locale), arrivando ad Atene il giorno successivo alle 15:05. L’EK210 ripartirà di nuovo da Atene alle 17:10 per Dubai, dove atterrerà alle 23:50, facilitando i collegamenti verso oltre 50 destinazioni servite da Emirates in India, Far East e Australia.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 23 Gen 2017 alle 3:31 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus