L’ENAC CONSEGNA AGLI AEROPORTI DI MILANO MALPENSA E MILANO LINATE I CERTIFICATI DI AEROPORTO IN BASE AL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO

Si conclude oggi, 26 gennaio 2017, con la consegna delle certificazioni ai due aeroporti di Milano, la prima fase della procedura di conversione, secondo la nuova normativa europea, dei Certificati di Aeroporto degli scali italiani, che erano dapprima stati rilasciati secondo la normativa nazionale. Sin dal 2003, infatti, i 46 principali scali italiani erano certificati sulla base di un Regolamento nazionale, il “Regolamento per la Costruzione e l’Esercizio degli Aeroporti”, basato sulle disposizioni dell’Annesso 14 dell’ICAO (International Civil Aviation Organization). Il Certificato di Aeroporto stabilisce i requisiti tecnici e amministrativi volti ad assicurare la sicurezza delle infrastrutture di volo degli scali. Dopo gli aeroporti di Roma Fiumicino, Venezia, Bergamo e Napoli, sono stati consegnati oggi nelle mani del Direttore Operativo della società di gestione SEA, i certificati europei degli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate. La nuova certificazione attesta che l’organizzazione della società concessionaria, le procedure delle operazioni a terra, tutte le infrastrutture e gli impianti aeroportuali rispondono ai requisiti di safety come ridefiniti nel Regolamento comunitario.

Il transito dalla certificazione nazionale a quella europea ha comportato un rilevante impiego di risorse professionali dell’ENAC, che ha realizzato, nell’ultimo biennio, uno specifico programma di addestramento sulla conversione di certificato rivolto ai professionisti dell’Ente. L’ENAC, inoltre, ha stabilito un cronoprogramma per le conversioni che sinora è stato seguito secondo le previsioni. L’approccio collaborativo tra l’Ente e le società di gestione, pur nel rispetto dei reciproci ruoli, ha consentito di affrontare le problematiche emergenti in un clima di cooperazione.

I nuovi Certificati di Aeroporto per gli scali di Milano Malpensa e di Milano Linate sono stati consegnati oggi alla società SEA dal Direttore Centrale Vigilanza Tecnica dell’ENAC, Roberto Vergari, che ha dichiarato: “Posso affermare con soddisfazione che, con gli scali milanesi, l’ENAC ha convertito 6 Certificati di Aeroporto, in anticipo rispetto a quanto previsto dal Regolamento comunitario che indica il termine delle conversioni entro il 2017. Dopo la certificazione di quattro importanti aeroporti nazionali, quali Roma Fiumicino, Venezia, Bergamo, Napoli, quella di Malpensa e Linate rappresenta un ulteriore passo avanti verso il completo allineamento degli scali italiani con le norme europee. Si tratta di un impegno notevole che l’ENAC intende continuare ad adempiere con rigore, per mantenere alta in Europa l’autorevolezza dell’aviazione civile italiana”.

(Ufficio Stampa ENAC)

Articolo scritto da JT8D il 26 Gen 2017 alle 6:36 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


Lista Commenti (1)

  1. Enac consegna certificati europei agli aeroporti di Malpensa e Linate - Pantelvoice.it
    27 Gennaio 2017 alle 11:29 am

    [...] ARTICOLO DI MD80.IT [...]