NEL 2017 UN MILIONE DI POSTI IN PIU’ SUI VOLI INTERNAZIONALI DIRETTI VERSO IL MESSICO

L’Ente del Turismo del Messico ha annunciato oggi che la rete messicana di collegamenti aerei continua a crescere a ritmo record, con compagnie aeree internazionali che propongono nuove rotte, voli aggiuntivi su rotte già esistenti e l’aggiornamento ai modelli più recenti di velivoli con maggiore capacità, in modo da soddisfare la crescente domanda di viaggi verso il Messico. A partire da gennaio 2017, le linee aeree partner hanno annunciato l’aggiunta di ben 1 milione di nuovi posti programmati nel 2017 su voli diretti internazionali da più di 20 paesi verso il Messico. “Questa espansione include voli da varie nuove città internazionali verso molteplici destinazioni del Messico. Ciò fa parte della nostra strategia di diversificazione del mercato internazionale. Siamo lieti di vedere che i nostri partner dell’industria aerea continuano a riconoscere questo slancio e ad espandere ulteriormente la rete di collegamenti”, commenta Lourdes Berho, CEO dell’Ente del Turismo in Messico, che aggiunge: “Mentre i numeri del turismo in Messico nel 2016 devono ancora essere finalizzati, è chiaro che avremo un altro anno da record nell’industria di maggior crescita in termini di visitatori internazionali”.

Dal 2013, il turismo internazionale in Messico è cresciuto ad una media annuale del 10%, raddoppiando la media mondiale. Questo risultato include 24 milioni di turisti internazionali arrivati in Messico nel 2013, una previsione di 35 milioni di arrivi per il 2016, il Messico posizionato dal 15° posto (2013) al 9° (2015) come paese più visitato nel mondo, secondo l’Organizzazione mondiale del Turismo (UNWTO).

La popolarità crescente del Messico è evidente nell’impegno da parte sia di partner esistenti che di nuove linee aeree. Tra le nuove rotte vi sono ad esempio quelle di Aeromexico da Seoul Incheon a Città del Messico, da Amsterdam a Città del Messico, da Vancouver a Città del Messico, da Detroit a Monterrey, da Detroit a Città del Messico, da Austin a Città del Messico e da Calgary a Città del Messico. Vi sono anche le rotte di Air Canada Rouge da Vancouver a Cancùn, Air Transat da Vancouver a Los Cabos, Alitalia da Roma a Città del Messico, All Nippon Airways (ANA) da Tokyo Narita a Città del Messico, American Airlines da Los Angeles a Puerto Vallarta, da Los Angeles a Cancùn, da Dallas a Merida e da Miami a Merida. Condor & Neckermann vola da Varsavia a Cancùn, Delta Airlines da Los Angeles a Los Cabos, Edelweiss Air da Zurigo a Cancùn, Finnair da Helsinki a Puerto Vallarta. Oltre ad altre rotte di diverse altre compagnie.

In aggiunta alle nuove rotte, più di 25 tra quelle già esistenti hanno confermato una maggiore frequenza e un’esperienza di viaggio nel complesso migliorata. Per esempio, il 787-9 di Aeromexico chiamato Quetzalcoatl (Feathered Serpent), recentemente presentato, volerà tra Città del Messico e Londra, Parigi e Madrid, con servizi in cabina migliorati, un menù per la business class firmato dal rinomato chef messicano Enrique Olvera e una riduzione del 20% delle emissioni di CO2. Air France ha anche lanciato recentemente la rotta da Parigi verso Città del Messico e Cancùn con il suo A380, diventando così la prima linea aerea a operare verso il Messico con l’innovativo velivolo.

(Ufficio Stampa CPTM)

Articolo scritto da JT8D il 30 Gen 2017 alle 9:35 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus