VOLOTEA: +25% A CATANIA NEL VOLUME DI PASSEGGERI TRASPORTATI

Volotea vola sempre più in alto e taglia un altro importante traguardo a Catania: nel 2016 sono stati infatti circa 581.700 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti dal Fontanarossa, con un incremento del +25% rispetto al 2015. “Concludere l’anno all’insegna del successo è un’ulteriore conferma di come la nostra strategia si sposi perfettamente con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri – afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Dall’avvio delle nostre attività, ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo di essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi di aver registrato un’importante crescita presso il Fontanarossa dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 7% il numero di voli e di posti disponibili sulle nostre rotte”.

“I risultati ottenuti nel 2016 – conclude Muñoz – ci fanno affrontare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno: ci auguriamo di raggiungere presto nuovi traguardi a Catania e nel resto del nostro network. Dal Fontantarossa saremo in vendita nel 2017 con circa 777.900 posti e opereremo oltre 6.200 voli verso 7 destinazioni tutte domestiche: Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Napoli, Venezia e Verona”.

Anche Nico Torrisi, amministratore delegato di SAC, società di gestione dell’Aeroporto di Catania, si è congratulato con Volotea per le ottime performance raggiunte dalla compagnia nell’anno appena trascorso: “Siamo molto contenti dei risultati maturati a Fontanarossa. Dati che – più in generale – contribuiscono a migliorare l’offerta di collegamenti e l’attrattività dello scalo più grande del Sud Italia e più trafficato nella Sicilia (il 2016 si è chiuso sfiorando quota 8 mln di passeggeri). Una sinergia, quella fra SAC e Volotea, alimentata da un dialogo diretto con il presidente Carlos Muñoz e che, nei prossimi mesi, potrebbe portare a significative novità”.

Tutte le rotte Volotea da e per Catania sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

Nel 2016 Volotea ha sperimentato un significativo incremento in termini di voli operati, diventando la compagnia aerea low cost che è cresciuta più velocemente in Europa secondo il parametro ASK (Available Seat Kilometres), l’unità di misura internazionale che certifica la crescita di un vettore nel mercato aereo. La low cost ha registrato inoltre un tasso di raccomandazione del 92,5% e si è classificata, a chiusura del 2016, come quarta compagnia aerea low cost più puntuale al mondo e terza in Europa.

La compagnia, che nel 2012 aveva 2 basi operative (Venezia e Nantes), potrà contare su 9 basi nel 2017: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa e Genova, la cui inaugurazione è prevista ad aprile.

Nel corso del 2017 la low cost aggiungerà più di 40 nuove rotte operando un totale di 240/250 collegamenti in 79 città di medie e piccole dimensioni in 16 Paesi europei: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta, Regno Unito, Austria, Irlanda e Lussemburgo. Volotea stima, infine, di trasportare 4,3 milioni di passeggeri nel 2017.

Volotea potrà contare quest’anno su una flotta di 28 aeromobili, grazie all’arrivo di 6 Airbus A319 aggiuntivi, per un totale di 10 Airbus A319 e 18 Boeing 717. Più del 40% dei voli in programma per il 2017 verranno operati con gli Airbus A319.

La capacità degli A319 in termini di durata del volo permetterà inoltre al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati. Mentre il Boeing 717 ha una capacità di volo pari a 2.500 km, l’Airbus A319 può volare per ben 3.500 km.

Volotea prevede di diventare operatore 100% Airbus nei prossimi anni. Questa decisione strategica permetterà al vettore di incrementare del 20% la sua capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 dei nuovi Airbus. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media, con circa 30 pollici di spazio tra una fila e l’altra.

4 Airbus A319 fanno base a Nantes, dove sarà allocato anche uno degli aeromobili aggiuntivi. Gli altri 5 saranno di base a Bordeaux e Tolosa. Gli A319 si aggiungeranno alla flotta Volotea nel corso del primo semestre del 2017.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da JT8D il 14 Feb 2017 alle 3:38 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,


I commenti sono chiusi.