Archivio del ven Feb 2017

BOEING: ROLL-OUT DEL 787-10 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Boeing 787-10 Dreamliner, il terzo membro della famiglia 787 Dreamliner, ha fatto il suo debutto oggi a Boeing South Carolina. Migliaia di dipendenti nel sito di North Charleston, S.C., hanno celebrato l’evento, insieme al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e al Governatore della South Carolina Henry McMaster. “Quello che sta succedendo qui a Boeing South Carolina è una vera storia di successo americano”, ha detto Dennis Muilenburg, Boeing chairman, president and CEO. “Nel giro di pochi anni, il nostro team ha trasformato un sito completamente nuovo in una moderna aerospace production facility, che sta consegnando i 787 alle compagnie aeree in tutto il mondo e sostenendo migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti”. Il 787-10, realizzato esclusivamente a Boeing South Carolina, sarà ora preparato per il suo primo volo, che avverrà nelle prossime settimane. “Questo aereo, il più efficiente della sua categoria, è il risultato di anni di duro lavoro e dedizione da parte dei nostri team di Boeing, fornitori e community partners in South Carolina e in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes president and CEO. “Sappiamo che i nostri clienti, incluso il launch customer Singapore Airlines, ameranno ciò che il 787-10 farà per loro flotte, e non vediamo l’ora di vederli volare”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

AIR FRANCE-KLM SALE AL SECONDO POSTO NEL RANKING DI FORTUNE

Tempo di lettura: 1 minuto

Air France-KLM ha migliorato la sua posizione nel “Fortune’s World’s Most Admired Companies 2017” ranking, raggiungendo il secondo posto nella categoria “airlines”. E’ stata determinante nel guidizio l’ottima performance del Gruppo in termini di innovazione, la qualità dei suoi prodotti e servizi e la sua responsabilità sociale e ambientale. Il Gruppo Air France-KLM ha migliorato la sua classifica passando da 5° classificato nel 2015 a 3° nel 2016 e 2° nel 2017. “Siamo orgogliosi e onorati di ricevere questo nuovo riconoscimento per il Gruppo Air France-KLM. La nostra posizione più alta in questa classifica di fama internazionale sottolinea l’instancabile impegno di tutto il personale del Gruppo nel servire i nostri clienti”, ha detto Jean-Marc Janaillac, Presidente e CEO di Air France-KLM. Il “Fortune’s World’s Most Admired Companies” ranking è pubblicato annualmente dal mensile Fortune, con oltre 1 milione di copie pubblicate e letto da 5 milioni di persone.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

BOEING E JUNEYAO AIRLINES FINALIZZANO ORDINE PER CINQUE 787-9 DREAMLINER

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e Juneyao Airlines hanno annunciato la finalizzazione di un ordine per cinque 787-9 Dreamliner, del valore di circa 1,32 miliardi di $ a prezzi di listino correnti. Questo nuovo ordine, che comprende anche opzioni per altri cinque 787-9, rappresenta il primo ordine a Boeing della compagnia aerea con sede a Shanghai e il primo ordine per aerei widebody. “La nostra visione strategica è quella di svilupparci come una compagnia aerea internazionale che fornisce un servizio di alta qualità con un network esteso, garantendo nel contempo redditività”, ha detto Wang Junjin, Presidente, Juneyao Airlines. “L’ordine di oggi è destinato a svolgere un ruolo chiave nel nostro business in crescita negli anni a venire e non vediamo l’ora di continuare il nostro rapporto con Boeing nel futuro”. Juneyao Airlines, uno dei più grandi vettori privati ​​della Cina, è stata fondata nel 2005 e ha iniziato a operare nel 2006. Essa opera attualmente rotte nazionali e voli internazionali a corto raggio verso i paesi vicini come il Giappone, la Corea del Sud e la Thailandia. Il vettore prevede di aprire nuove rotte verso Nord America, Europa e Australia entro il 2020. “Siamo lieti di dare il benvenuto a Juneyao Airlines come nuovo cliente Boeing”, ha dichiarato Rick Anderson, vice president of Sales for Northeast Asia, Boeing Commercial Airplanes. “Quest’ordine è un riconoscimento della loro fiducia nel 787 Dreamliner, che è la prima scelta per molti single-aisle operators quando decidono di iniziare operazioni con velivoli widebody”.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

EMBRAER NOMINA UN NUOVO CEO PER L’EXECUTIVE JETS BUSINESS UNIT

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer ha annunciato oggi la nomina di Michael Amalfitano come presidente e amministratore delegato dell’Executive Jets business unit. Amalfitano succede a Marco Tulio Pellegrini, che assumerà un’altra posizione di leadership annunciata a breve. La modifica entrerà in vigore a partire dal 1° marzo 2017. “Siamo entusiasti che Michael ha deciso di aderire a Embraer per guidare la nostra Executive Jets business unit. Siamo sicuri che, come dirigente molto esperto e di successo, sarà qualificato per sfruttare la nostra posizione di leader in questo settore altamente competitivo”, ha dichiarato Paulo Cesar Silva, Embraer CEO. Amalfitano entra in azienda portando 35 anni di esperienza in corporate aircraft finance, avendo ricoperto diverse posizioni di leadership a livello mondiale con società di leasing.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags: ,

ALITALIA: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 16 FEBBRAIO

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia, riunitosi oggi, è stato aggiornato sul lavoro dell’advisor Roland Berger che sta redigendo una valutazione indipendente del piano di rilancio della Compagnia. Il Consiglio di Amministrazione ha convenuto che il piano rivisto sarà presentato alla fine del mese. Il Consiglio di Amministrazione è stato inoltre aggiornato dall’Amministratore Delegato, Cramer Ball, sulla situazione finanziaria di Alitalia. L’Ad ha spiegato che la Compagnia è in linea con l’obiettivo di arrivare a una riduzione dei costi di almeno 160 milioni di euro nel 2017, così come annunciato nella riunione del Consiglio di Amministrazione di gennaio. Il vicepresidente, James Hogan, ha ribadito il forte impegno di Etihad Airways nel sostenere il piano di rilancio di Alitalia e ha affermato che Etihad e i soci bancari sono pienamente allineati sul futuro di Alitalia, nonostante il grande lavoro che rimane da fare per arrivare a una struttura di costi che possa permettere all’azienda di essere competitiva ed economicamente sostenibile sul mercato. Il Consiglio di Amministrazione ha preso infine atto della decisione di Roberto Colaninno di rassegnare le dimissioni e lo ha ringraziato per l’importante contributo dato all’azienda negli anni. Spetterà all’azionista Cai proporre un nuovo membro del Consiglio. Sarà inoltre presto indicato il successore per la Consigliera indipendente Antonella Mansi.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

ANA NOMINA UN NUOVO PRESIDENTE E CEO

Tempo di lettura: 2 minuti

ANA, compagnia aerea giapponese a 5 stelle, ha recentemente annunciato alcuni cambiamenti all’interno del suo consiglio di amministrazione: Yuji Hirako, attuale Executive Vice President e membro del consiglio, succederà a Osamu Shinobe nella carica di Presidente e CEO dal prossimo 1° aprile, mentre Shinobe diventerà, nella stessa data, Vice President ANA Holdings Inc. Hirako è entrato in ANA nel 1981, dopo aver conseguito una laurea in economia presso l’Università di Tokyo. Nei suoi 36 anni all’interno della compagnia ha ricoperto numerose posizioni dirigenziali e guidato una serie di importanti divisioni, fra le quali: Servizio Passeggeri all’aeroporto di Tokyo Haneda, Revenue Management, Finance & Accounting e Marketing & Sales. Il 59enne Yuji Hirako ha anche assunto un ruolo senior nella divisione Network Planning di ANA durante un periodo in cui la compagnia aerea ha notevolmente ampliato il suo network internazionale, aumentando la presenza in Asia, Europa e Nord America. Osamu Shinobe è stato nominato Presidente e CEO di ANA nel 2013. Sotto la sua guida, ANA ha esteso il network di destinazioni internazionali raggiungibili dagli aeroporti di Tokyo Haneda e Narita, e la sua attività internazionale è diventata la più significativa del Giappone. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO AIR EUROPA E’ LA COMPAGNIA AEREA UFFICIALE DEL CARNEVALE DI SALVADOR DE BAHIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Non c’è due senza tre per Air Europa. La divisione aerea del gruppo Globalia, infatti, è orgogliosa di annunciare che per il terzo anno consecutivo sarà la compagnia aerea ufficiale del Carnevale di Salvador de Bahia, il più grande evento folkloristico che si tiene nelle strade della città brasiliana riunendo più di due milioni di persone di tutto il mondo. “Salvador de Bahia è una città unica con un grandissimo potenziale artistico, culturale e gastronomico, per questo stiamo spingendo al massimo la destinazione promuovendola dal punto di vista turistico”, dichiara Enrique Martin-Ambrosio, Direttore Generale di Air Europa per il Brasile. Il vettore iberico ha siglato un accordo di partnership con la città brasiliana, in particolare con il sindaco ACM Neto, per la quale verranno realizzate delle azioni mirate come la proiezione di un video dedicato a bordo e la pubblicazione di reportage sulla destinazione dove la compagnia opera con tre frequenze settimanali. Air Europa, inoltre, ha scelto di brandizzare uno dei propri aerei inserendo un’immagine di Salvador de Bahia. I passeggeri di Air Europa, grazie a questa partnership, avranno la possibilità di usufruire del 15% di sconto sull’acquisto dei biglietti per partecipare al Carnevale e che consentono l’accesso alle tribune per seguire tutti gli spettacoli dell’evento da una posizione privilegiata. Il Carnevale di Salvador de Bahia verrà celebrato dal 22 febbraio all’1 marzo 2017.

(Ufficio Stampa Air Europa)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,