BOEING: ROLL-OUT DEL 787-10 DREAMLINER

Il Boeing 787-10 Dreamliner, il terzo membro della famiglia 787 Dreamliner, ha fatto il suo debutto oggi a Boeing South Carolina. Migliaia di dipendenti nel sito di North Charleston, S.C., hanno celebrato l’evento, insieme al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e al Governatore della South Carolina Henry McMaster. “Quello che sta succedendo qui a Boeing South Carolina è una vera storia di successo americano”, ha detto Dennis Muilenburg, Boeing chairman, president and CEO. “Nel giro di pochi anni, il nostro team ha trasformato un sito completamente nuovo in una moderna aerospace production facility, che sta consegnando i 787 alle compagnie aeree in tutto il mondo e sostenendo migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti”. Il 787-10, realizzato esclusivamente a Boeing South Carolina, sarà ora preparato per il suo primo volo, che avverrà nelle prossime settimane. “Questo aereo, il più efficiente della sua categoria, è il risultato di anni di duro lavoro e dedizione da parte dei nostri team di Boeing, fornitori e community partners in South Carolina e in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes president and CEO. “Sappiamo che i nostri clienti, incluso il launch customer Singapore Airlines, ameranno ciò che il 787-10 farà per loro flotte, e non vediamo l’ora di vederli volare”.

Boeing consegnerà il 787-10 alle compagnie aeree nel 2018. L’aereo ha ottenuto 149 ordini da nove clienti in tutto il mondo.

Il 787-10 è il modello più lungo della famiglia Dreamliner, 18 piedi (5,5 metri) in più del 787-9, che farà crescere le rotte non-stop aperte dal 787-8 e dal 787-9. La famiglia 787 Dreamliner è una parte fondamentale della strategia twin-aisle di Boeing, che offre un aereo moderno, efficiente e ottimizzato in ogni segmento di mercato. Da quando è entrata in servizio nel corso del 2011, la famiglia 787 ha trasportato più di 140 milioni di persone su 530 rotte in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 17 Feb 2017 alle 9:11 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus