ETIHAD AIRWAYS ENGINEERING SIGLA CONTRATTO CON KENYA AIRWAYS PER I BOEING 787

ETIHAD AIRWAYS ENGINEERING SIGLA CONTRATTO CON KENYA AIRWAYS PER I BOEING 787

Tempo di lettura: 1 minuto

Etihad Airways Engineering ha siglato un accordo con Kenya Airways per eseguire i mandatory checks sulla flotta di Boeing 787-8 della compagnia. I primi Boeing 787 scheduled C-checks inizieranno questo mese, con l’ultimo previsto per ottobre 2017. La compagnia aerea ha anche pianificato una serie di modifiche e miglioramenti ai sistemi e ai componenti nel corso di questi heavy maintenance checks. Jeff Wilkinson, Chief Executive Officer, Etihad Airways Engineering, ha dichiarato: “Siamo lieti di sostenere Kenya Airways nell’ottimizzazione delle performance della flotta e nell’espansione del know-how tecnico, attraverso le nostre Boeing 787 heavy maintenance capabilities”. Martyn Haines, Kenya Airways Technical Director, ha dichiarato: “Utilizzeremo questa occasione per riorganizzare il nostro technical department, che sarà sul posto per fornire la supervisione a tutto il lavoro svolto. L’accordo apre anche altre opportunità di collaborazione inclusi i programmi di formazione”.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.