EMIRATES SI APPRESTA A INAUGURARE UN COLLEGAMENTO CON PHNOM PENH IN CAMBOGIA

Phnom Penh in Cambogia sarà l’ultima destinazione che Emirates servirà dal primo Luglio di quest’anno, con un Boeing 777-300ER configurato in due classi. In uscita, il volo EK388 partirà da Dubai alle 09:15 e arriverà a Yangon alle 17:25. Decollerà quindi da Yangon alle 18:55, prima di arrivare a Phnom Penh alle 21:25. L’orario di partenza del volo EK388 da Dubai si collega senza soluzione di continuità con una serie di voli verso destinazioni europee come Roma, Parigi, Londra e Francoforte. Per la tratta di ritorno, il volo EK389 partirà da Phnom Penh alle 23:10 e arriverà a Dubai alle 05:40 del giorno successivo, dopo una breve sosta a Yangon. Tutti gli orari sono locali. Il lancio dei collegamenti giornalieri da Dubai a Phnom Penh coinciderà con l’introduzione di un volo diretto tra Dubai e Hanoi. Dal 1° luglio, infatti, i passeggeri Emirates che viaggiano verso Hanoi non dovranno più fermarsi a Yangon prima di raggiungere la capitale vietnamita. La nuova rotta Dubai-Yangon-Phnom Penh consentirà inoltre ai passeggeri di viaggiare da Yangon a Phnom Penh e viceversa. Emirates sarà l’unica compagnia aerea ad effettuare un servizio diretto tra queste due città. Per quanto riguarda il cargo, le esportazioni più popolari su questa rotta dovrebbero essere indumenti e vestiti. Tutti i servizi tra Dubai e Phnom Penh offriranno due classi di viaggio, Business e Economy, con generosa franchigia bagaglio gratuita (fino a 35 kg in Economy Class e 40 kg in Business Class). I passeggeri sui voli Emirates possono anche usufruire del pluripremiato intrattenimento di bordo, ice, con più di 2.500 canali e connessione Wi-Fi, che è disponibile solo su alcuni aerei Emirates.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 21 Feb 2017 alle 3:40 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus