PIAGGIO AEROSPACE PRESENTA L’AVANTI EVO CON PORTELLONE ALLARGATO

Piaggio Aerospace, azienda aeronautica tra i leader nel mercato della business aviation e in quello della difesa e sicurezza, ha annunciato oggi la disponibilità di una versione dell’Avanti EVO dotata di un portellone allargato, specificatamente progettato per le configurazioni MedEvac (aero-ambulanza) e special mission. La società lo ha reso noto durante AVALON 2017, l’esposizione australiana internazionale dedicata al mondo aerospaziale e della difesa, che si svolge presso l’omonimo aeroporto situato nei pressi di Geelong – nello stato di Victoria, in Australia – tra il 28 febbraio e il 5 marzo. I circa 13 centimetri di larghezza aggiuntiva, abbinati alla già bassa altezza da terra dell’accesso, permettono un più agevole caricamento della barella all’interno del velivolo e di conseguenza una maggiore efficienza nelle operazioni di servizio di aero-ambulanza. Renato Vaghi, Amministratore Delegato di Piaggio Aerospace, ha commentato: “L’opzione di ampiamento del portellone di accesso mette l’accento sulla volontà di Piaggio Aerospace di affermarsi tra i principali operatori del settore. In particolare, le caratteristiche dell’Avanti EVO – le prestazioni generali, la pressurizzazione, l’ampiezza della cabina e ora anche l’allargamento del portellone – posizionano il velivolo quale piattaforma ideale per rispondere al meglio alle esigenza degli operatori medici”. L’Avanti EVO è la terza generazione del leggendario P.180. Attualmente sono più di 220 i P.180 Avanti operativi nel mondo: 6 Avanti EVO di ultima generazione, 126 Avanti II e 89 Avanti. Di questi, circa 25 sono nella configurazione di evacuazione medica o equipaggiati con una barella per un veloce cambio d’uso del velivolo.

(Ufficio Stampa Piaggio Aerospace)

Articolo scritto da JT8D il 3 Mar 2017 alle 8:24 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


I commenti sono chiusi.