POLISH ARMAMENT RAFFORZA LA COOPERAZIONE CON LEONARDO

Il 2 marzo 2017 a Roma Polish Armaments Group (PGZ) e Leonardo hanno firmato un Accordo di Cooperazione in campo elicotteristico. L’evento conferma la reciproca volontà di continuare il dialogo sulle aree di possibile collaborazione industriale in termini di produzione, servizi e manutenzione di elicotteri per le Forze Armate Polacche. La firma dell’accordo è un ulteriore passo in avanti verso il rafforzamento di una cooperazione iniziata nel 2015 ed è mirato ad identificare le aree della potenziale cooperazione industriale e commerciale per i programmi elicotteristici previsti nel Piano di Modernizzazione delle Forze Armate Polacche. L’accordo firmato ieri rafforza le relazioni italo-polacche. Offre all’industria della difesa polacca la prospettiva di un importante trasferimento di tecnologie e la possibilità di un sostanziale contributo per l’implementazione di programmi elicotteristici per le Forze Armate polacche.

“L’accordo firmato oggi è stato raggiunto a pochi mesi di distanza dall’annuncio della nostra collaborazione strategica con PGZ. Attraverso questa collaborazione l’industria della difesa polacca, comprendente anche la società PZL-S’widnik controllata da Leonardo, vedrebbe garantito il più ampio coinvolgimento possibile nell’ambito dei prossimi programmi di approvvigionamento militare in campo elicotteristico e comprendente anche il trasferimento di tecnologia e la creazione di posti di lavoro altamente qualificati nel Paese. Ciò si tradurrebbe inoltre in un più elevato livello di sicurezza nazionale sostenuto da servizi più efficaci e affidabili per l’intero ciclo di vita del prodotto”, ha dichiarato l’ Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo, Mauro Moretti.

L’oggetto dell’accordo riguarda il potenziamento della cooperazione fra PGZ e Leonardo in termini di possibili future forniture di elicotteri offerti da Leonardo al Ministero della Difesa polacco. La collaborazione riguarda i modelli AW149, l’AW101 e W-3PL “Gluszec”. In caso di selezione dell’offerta di Leonardo da parte del Ministero della Difesa polacco nell’ambito del requisito per i nuovi elicotteri, le società comprese nel Gruppo PGZ saranno coinvolte nelle attività di manutenzione e produzione. Questo consentirebbe anche l’espansione delle competenze industriali delle aziende del Gruppo PGZ in termini di servizi o produzione di componenti e sistemi dell’elicottero scelto.

(Ufficio Stampa Leonardo)

Articolo scritto da JT8D il 3 Mar 2017 alle 9:10 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,


I commenti sono chiusi.