GE AVIATION: LE TECH56 SWEPT FAN BLADES COMPLETANO I FULL-SCALE TESTING

La swept wide chord fan blade, in fase di sviluppo come parte del CFM Project TECH56, ha completato i full-scale performance, cross wind and acoustics testing su un motore CFM56-7 modificato, così come i bird ingestion rig tests, con ottimi risultati. CFM Project TECH56 è un programma di acquisizione tecnologica della durata di tre anni intrapreso da CFM International (CFM) per servire come base per i potenziali nuovi motori e derivati, nonché per fornire aggiornamenti tecnologici alla linea di prodotti CFM56 esistente. CFM è una joint company 50/50 tra Snecma, France, e General Electric, United States. La 61-inch solid blade configuration testata presso le strutture Snecma in Villaroche e la GE outdoor test facility vicino Peebles, Ohio, ha dimostrato un flusso del due per cento superiore rispetto al CFM56-7, offrendo la stessa efficienza di picco. Con la stessa misura del fan, le swept blades potrebbero fornire dal 5 al 6 per cento in più di spinta, con un miglioramento dell’uno per cento nel consumo di carburante rispetto agli attuali CFM56-7 wide chord fan. Le swept fan blades hanno ottenuto ottimi risultati anche nei bird ingestion tests.

Durante il terzo anno del Project TECH56, CFM eseguirà performance, cross wind and ingestion tests sulla configurazione 68-inch hollow swept fan blade. CFM determinerà l’applicazione definitiva per questa e altre tecnologie TECH56 nei prossimi mesi.

GE Aviation ha inoltre annunciato che il motore CF34, che ha contribuito a innescare la regional jet revolution nel 1992, segnerà la sua 7.000° consegna quest’anno, continuando ad essere il motore di scelta sui jet regionali, con più di 130 operatori in quasi 70 paesi.

“Con una dispatch reliability del 99,95% e la sua durata, il motore CF34 ha permesso ai nostri operatori di fornire un servizio eccezionale, che i loro clienti richiedono”, ha detto Kathy MacKenzie, general manager of Regional Engines & Services at GE Aviation. “L’impegno di GE per il CF34 rimane forte, così i nostri clienti potranno continuare a operare i regional jet con propulsori CF34 per gli anni a venire. Ogni anno, GE investe più di $ 30 milioni nella linea del motore CF34, per migliorare la sua performance operativa e il time on wing”.

GE ha consegnato più di 6.700 motori CF34 fino ad oggi e più di 350 motori saranno consegnati quest’anno. Il motore CF34 ha accumulato più di 125 milioni di ore di volo e quasi 100 milioni di cicli sui Bombardier CRJ e Embraer E-Jet.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Articolo scritto da JT8D il 4 Mar 2017 alle 8:52 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , ,


I commenti sono chiusi.