ETIHAD CARGO INCREMENTA LA PROPRIA FLOTTA

Etihad Cargo ha preso in consegna il suo 10° freighter. L’aggiunta di un A330F porta la flotta cargo Airbus a cinque aerei, che si uniscono a cinque Boeing 777 Freighter, che servono collettivamente 42 destinazioni in tutto il mondo. La consegna segue 12 mesi di crescita sostenuta per il vettore, con un moderato aumento sul 2015. Questa crescita è stata evidenziata da James Hogan, Etihad Aviation Group President and Chief Executive Officer, durante lo IATA World Cargo Symposium (WCS) all’Abu Dhabi National Exhibition Centre. “Etihad Cargo è un business da US $ 1 miliardo, che la rende una delle air cargo operations di maggior successo al mondo”, ha affermato, notando che è diventata la divisione con la più rapida crescita di Etihad Airways da quando è stata fondata nel 2004, un anno dopo la compagnia aerea stessa. Hogan ha detto che Etihad Cargo è ben posizionata per massimizzare le opportunità nel 2017, soprattutto grazie agli investimenti della compagnia in partnership. “Le sette equity partner airlines di Etihad Aviation Group formano il sesto cargo group del mondo e le collaborazioni stanno giocando un ruolo sempre più ampio nella nostra attività. Stiamo lavorando con Avianca per estendere la nostra portata nel mercato importante del Sud America; con AirBridge Cargo negli Stati Uniti, Medio Oriente e Mosca, per l’industria petrolifera e del gas; mentre il nostro Preferred Handling Partner programme costruisce partnership forti e garantisce una qualità costante del servizio in tutto il network Etihad Cargo”. Etihad Cargo opera 124 destinazioni dal suo hub di Abu Dhabi con un mix di operazioni Freighter e belly capacity.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Articolo scritto da JT8D il 14 Mar 2017 alle 1:15 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus