Archivio del ven Mar 2017

ALITALIA, BALL A SINDACATI: “SU PERSONALE MISURE DOLOROSE, MA NECESSARIE”. DAL 2019 500 ASSUNZIONI, NUOVI AEREI LUNGO RAGGIO E ROTTE

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Amministratore Delegato di Alitalia, Cramer Ball, ha presentato oggi ai sindacati e al personale della Compagnia i dettagli del piano industriale 2017-2021 approvato dal Consiglio di Amministrazione mercoledì 15 marzo. Il piano individua una serie di misure per aumentare i ricavi e ridurre i costi, con l’obiettivo di tornare all’utile entro la fine del 2019. Alitalia ridurrà i costi di 1 miliardo di euro entro il 2019 e la maggior parte del risparmio – due terzi – verrà da costi non legati a quello del lavoro mentre un terzo sarà legato al lavoro e alla produttività. Solo con il ritorno alla profittabilità nel 2019, Alitalia potrà riprendere a crescere anche grazie all’ingresso in flotta di sei nuovi aeromobili di lungo raggio tra il 2019 e il 2021. Aerei che si aggiungeranno ai due già previsti nel 2017 e nel 2018. La Compagnia prevede inoltre di potenziare il lungo raggio con l’apertura di 10 nuove rotte tra il 2017 e il 2021 e di assumere fino a 500 nuove persone fra piloti ed assistenti di volo dal 2019. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

RIUNIONE DELLA COMMISSIONE AEROPORTUALE DI BERGAMO SULLE PROCEDURE PER LA ZONIZZAZIONE ACUSTICA E SULL’AVVIO DELLA SPERIMENTAZIONE DI NUOVE ROTTE AI FINI DEL CONTENIMENTO DELL’INQUINAMENTO ACUSTICO

Tempo di lettura: 3 minuti

Nel pomeriggio di oggi, 17 marzo 2017, si è riunita la Commissione Aeroportuale dell’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio istituita ai sensi del Decreto del Ministero dell’Ambiente del 31 ottobre 1997. Alla Commissione partecipano, tra gli altri, oltre agli amministratori dei Comuni interessati dal traffico dell’Aeroporto di Bergamo, anche i rappresentanti del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Lombardia, della Provincia di Bergamo e dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA). La Commissione è stata convocata dalla responsabile della Direzione Aeroportuale Lombardia dell’ENAC, in qualità di Presidente della Commissione, al fine di analizzare alcune tematiche connesse all’avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), prevista dalla Sentenza del Consiglio di Stato n. 01406/2014, depositata il 02/04/2014, per l’approvazione della zonizzazione acustica aeroportuale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

VOLO INAUGURALE PER IL 12° EMBRAER DI AUSTRIAN AIRLINES

Tempo di lettura: 1 minuto

Ieri sera, un altro Jet Embraer è decollato per il suo volo iniziale, OS331, da Vienna verso Oslo. L’Embraer, con marche di registrazione OE-LWQ, è già il dodicesimo su un totale di 17 aerei di questo tipo che Austrian Airlines integrerà nella sua flotta entro la fine del 2017, sostituendo 21 jet Fokker. Gli Embraer sono operati sulle rotte a corto e medio raggio in Europa centrale e orientale, volando così verso più di 60 aeroporti. Dall’inizio di marzo le destinazioni Innsbruck, Krasnodar, Napoli, Salisburgo e Venezia saranno operate con Embraer Jets. Gli Embraer consumano circa il 18 per cento in meno di carburante per posto rispetto ai Fokker e sono quindi molto più rispettosi dell’ambiente. Il programma di rinnovamento della flotta aumenta anche il comfort di viaggio: la cabina, che ha una configurazione 2-2 posti, è particolarmente spaziosa grazie al suo design ergonomico e pertanto offre ai passeggeri la sensazione di godere di più spazio. Gli Embraer hanno un’età media di quattro anni e hanno una capienza di 120 passeggeri.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

INTERNATIONAL AIRLINES GROUP LANCIA LEVEL

Tempo di lettura: 2 minuti

International Airlines Group (IAG) lancia LEVEL, nuova brand low cost longhaul airline, che decollerà da giugno 2017 con voli da Barcellona verso Los Angeles, San Francisco (Oakland), Buenos Aires e Punta Cana. LEVEL opererà due nuovi aeromobili Airbus A330 nella propria livrea, dotati di 293 posti in Economy e 21 in Premium Economy. Inizialmente sarà operata da flight e cabin crew di Iberia e creerà fino a 250 posti di lavoro basati a Barcellona. Barcellona è stata scelta come prima città europea per il lancio della nuova operazione di IAG, ma LEVEL cercherà di espandere i suoi voli in altre città europee. Le tariffe partono da € 99 / US $ 149 one-way e i biglietti sono in vendita da oggi su flylevel.com. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

TURKISH AIRLINES: COMFORT PRIMA E DOPO IL VOLO PER I PASSEGGERI

Tempo di lettura: 2 minuti

Turkish Airlines, la compagnia che vola verso il maggior numero di paesi nel mondo in assoluto, ha intensificato i suoi sforzi per migliorare ulteriormente l’esperienza di viaggio dei suoi passeggeri. Oltre al suo network di rotte sempre in espansione, Kharhiv (Ucraina), Conakry (Guinea), Phuket (Tailandia), Voronezh e Samara (Russia) sono le ultime destinazioni aggiunte, la compagnia che vola verso 296 destinazioni in 120 paesi eccelle in prodotti e servizi nati per portare l’esperienza dei passeggeri a un livello superiore. Uno dei maggiori vantaggi dei viaggiatori che scelgono Turkish Airlines è l’esclusiva Lounge di Arrivo nell’Aeroporto di Ataturk a Istanbul, uno spazio dedicato al riposo e al relax di tutti coloro che cercano comfort e ristoro immediatamente dopo l’atterraggio. Offrendo una calda accoglienza turca ai viaggiatori, la Lounge di Arrivo si trova in un’area di 250 metri quadrati, può ospitare fino a 38 persone ed è aperta dale 5.00 all’1.00. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

ALITALIA: LUNEDI’ 40% DEI VOLI CANCELLATI PER SCIOPERO CONTROLLORI DI VOLO

Tempo di lettura: 1 minuto

Per Lunedì 20 marzo alcune sigle sindacali dei controllori di volo hanno proclamato un’agitazione dalle ore 13 alle 17, e sempre per l’intera giornata del 20 marzo – ad eccezione delle fasce garantite 7-10 e 18-21 – la sigla sindacale CUB Trasporti (e per gli aeroporti di Milano anche il sindacato USB) ha confermato uno sciopero generale del comparto aereo. Alitalia è stata pertanto costretta a cancellare il 40% dei voli programmati per il 20 marzo, sia nazionali che internazionali. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati, insieme alle informazioni dettagliate sulle modalità di riprotezione che prevedono il rimborso del biglietto o la possibilità di cambiare il proprio volo senza alcuna penale fino al 4 aprile. La Compagnia ha immediatamente attivato un piano straordinario per riproteggere sui primi voli disponibili – possibilmente in giornata – il maggior numero di passeggeri coinvolti nelle cancellazioni. Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per volare il 20 marzo a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. Il 20 marzo Alitalia impiegherà su alcune rotte domestiche e internazionali aerei più capienti per facilitare la riprotezione dei passeggeri. Negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Linate la Compagnia ha previsto un rafforzamento del proprio personale per assicurare la massima assistenza ai clienti. E’ stato anche incrementato il numero degli addetti al call center.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags:

AIRBUS REALIZZA IN INDIA LA PRIMA TRAINING FACILITY INTERAMENTE CONTROLLATA IN ASIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Airbus sta realizzando una training facility a Aerocity, Nuova Delhi, per sostenere la crescente domanda in India per piloti di aeromobili Arbus e tecnici di manutenzione. L’inizio dei lavori per l’innovativo Airbus India Training Centre è stato celebrato da P. Ashok Gajapathi Raju, Hon’ble Union Minister of Civil Aviation e Tom Enders, CEO, Airbus, alla presenza di Jayant Sinha, Hon’ble Minister of State for Civil Aviation. L’India è il domestic aviation market con la più rapida crescita al mondo e si prevede che continuerà a crescere a un tasso annuale del 9,3% nei prossimi 20 anni, superando la media mondiale del 4,6%. Si prevede che il numero di viaggi pro capite in India quadruplicherà entro il 2035 a causa di una combinazione di fattori economici e demografici. Per soddisfare questa domanda enorme, Airbus prevede un requisito per almeno 1.600 nuovi aeromobili passeggeri e cargo entro il 2035. Il conseguente aumento della flotta di aeromobili in servizio nel paese porterà ad una domanda di oltre 24.000 nuovi piloti e tecnici di manutenzione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

ENAV AVVIA SELEZIONE PARTNER INDUSTRIALE PER LA GESTIONE DEI DRONI

Tempo di lettura: 1 minuto

Il CdA di Enav, riunitosi sotto la presidenza di Ferdinando Falco Beccalli, ha deliberato di proseguire le attività finalizzate alla selezione di un partner privato per l’ingresso nel capitale di una NewCo, di cui Enav avrà la maggioranza del capitale sociale, per lo sviluppo e l’erogazione dei servizi di Unmanned Aerial Vehicles Traffic Management (UTM). Enav è infatti firmataria di una Convenzione sottoscritta con ENAC il 3 agosto 2016, in virtù della quale la Società, in qualità di fornitore dei servizi di gestione del traffico aereonazionale, si è impegnata a sviluppare e gestire un sistema di controllo del traffico aereo specifico per gli UAV (Unmanned Aerial Vehicles, c.d. droni) e a definire le modalità di erogazione dei servizi mediante lo sviluppo di una piattaforma che consenta l’integrazione di molteplici ed articolate tecnologie per la movimentazione sicura dei velivoli a pilotaggio remoto. Per il raggiungimento di questi obiettivi la stessa Convenzione prevede che Enav possa ricercare le competenze di eccellenza nei settori industriali di riferimento, con procedure trasparenti non discriminatorie e nel rispetto della normativa di riferimento. L’avvio a procedere alla selezione del partner, deliberato oggi dal CdA, arriva in seguito ad una richiesta di manifestazione di interesse formalizzata dalla Società nell’agosto scorso, alla quale hanno risposto primarie realtà industriali. La selezione finale del partner industriale è prevista nella seconda metà dell’anno.

(Ufficio Stampa ENAV)

Categoria: Droni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,