LUFTHANSA GROUP E CATHAY PACIFIC AIRWAYS FIRMANO ACCORDO CODE-SHARE E FREQUENT FLYER

Cathay Pacific Airways e Lufthansa Group offriranno ai propri passeggeri voli selezionati effettuati in code-sharing. Per i clienti del Gruppo Lufthansa, questo migliorerà in modo significativo le connessioni disponibili da Hong Kong verso l’Australia e la Nuova Zelanda. L’accordo è stato firmato oggi da Ivan Chu, Chief Executive Cathay Pacific Airways, e Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board and CEO of Deutsche Lufthansa AG. Grazie a questa partnership con Cathay Pacific, Lufthansa, Swiss International Air Lines (Swiss) e Austrian Airlines (Austrian) saranno in grado di offrire ai propri passeggeri quattro nuove destinazioni in Australia e Nuova Zelanda, come connection flights via Hong Kong, dal 26 Aprile 2017. I passeggeri che arrivano a Hong Kong da Francoforte, Monaco, Vienna e Zurigo saranno quindi in grado di trasferirsi senza soluzione di continuità sui collegamenti Cathay Pacific selezionati, con una sola prenotazione. Inoltre, i passeggeri possono effettuare il check-in del loro bagaglio fino alla destinazione finale e raccogliere miglia sui rispettivi segmenti di volo in code-share.

Le nuove destinazioni, con Lufthansa, Swiss e Austrian via Hong Kong, sono le seguenti: Sydney, Melbourne, Cairns, Auckland.

A loro volta, i passeggeri Cathay Pacific possono raggiungere con numero di volo Cathay Pacific quattordici diverse destinazioni europee di Lufthansa, Swiss e Austrian, ampliando in tal modo le loro opzioni dagli attuali voli Cathay Pacific per Francoforte, Dusseldorf e Zurigo.

Ivan Chu, CEO Cathay Pacific Airways, ha dichiarato: “Questo nuovo accordo di codeshare offrirà ai passeggeri Cathay Pacific connettività avanzata per destinazioni dell’Europa continentale attraverso voli operati da Lufthansa, Swiss e Austrian Airlines, attraverso i nostri gateway a Francoforte, Düsseldorf e Zurigo. Allo stesso tempo, i clienti del Gruppo Lufthansa che viaggiano dall’Europa al Pacifico sud-occidentale avranno un più facile accesso ai voli per l’Australia e la Nuova Zelanda, attraverso il nostro hub di Hong Kong”.

Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board and CEO of the Lufthansa Group, ha detto: “Cathay Pacific Airways e Lufthansa Group, due dei principali gruppi di aviazione del mondo, stanno formando una partnership innovativa. Sono particolarmente soddisfatto perché ciò rafforza la nostra rete globale di partnership strategiche e migliora ulteriormente la nostra offerta sulle rotte asiatiche, nell’interesse dei nostri passeggeri. Il code-share e l’accordo frequent flyer tra Lufthansa, Austrian Airlines, Swiss International Air Lines e Cathay Pacific Airways porta vantaggi per i passeggeri di tutti i partner, perché i network delle compagnie aeree si completano perfettamente. La collaborazione con Cathay Pacific è un altro elemento chiave nella nostra strategia per l’Asia, che si unisce alle joint venture commerciali con All Nippon Airways, Singapore Airlines e Air China, oltre alle collaborazioni con altri partner Star Alliance in Asia“.

Le controllate Cathay Pacific Cargo e Lufthansa Cargo hanno firmato un accordo di cooperazione nel maggio 2016 e, dal febbraio 2017, commercializzano congiuntamente la loro capacità sui voli tra Hong Kong e l’Europa. Spedizioni congiunte dall’Europa verso Hong Kong sono in programma a partire dal 2018.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 27 Mar 2017 alle 4:07 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus