GE AVIATION RICHIEDE LA CERTIFICAZIONE PER UN NUOVO MOTORE TURBOPROP H SERIES AEROBATIC

GE Aviation ha presentato una richiesta di Type Certification all’European Aviation Safety Agency (EASA) per il primo aerobatic turboprop engine di GE. Il nuovo modello H Series Aerobatic sarà caratterizzato dal primo Electronic Engine and Propeller Control system (EEPC) nella sua classe. L’EEPC ridurrà notevolmente il carico di lavoro del pilota e fornirà funzioni di limitazione automatica. Con la certificazione prevista nel 2018, il motore H Series Aerobatic è realizzato per attività leisure e training su light aircraft, nel range 550-850 SHP. “Continuiamo a investire nella linea di prodotti H Series, così come nel mercato turboprop, per sviluppare soluzioni innovative per i nostri clienti“, ha dichiarato Norman Baker, President & Managing Executive of GE’s Business & General Aviation Turboprops. “Siamo lieti di presentare una nuova estensione della linea H Series, un motore acrobatico. Sarà best-in-class in termini di performance e tecnologia, per soddisfare le aspre esigenze del mercato dei turboelica high-performance”.

Il motore GE H Series Aerobatic sarà il primo motore acrobatico certificato con il sistema EEPC nella sua categoria di potenza. La tecnologia EEPC consente il controllo sia del motore che dell’elica con una sola leva. Il motore GE H Series con il sistema EEPC ha ricevuto la Type Certification da EASA lo scorso dicembre, seguita dal Type Certificate della Federal Aviation Administration (FAA) a marzo. Il motore H Series con EEPC è già stato selezionato per quattro applicazioni aeronautiche.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Articolo scritto da JT8D il 6 Apr 2017 alle 8:54 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,


I commenti sono chiusi.