VOLOTEA INAUGURA LA SUA NUOVA BASE OPERATIVA A GENOVA

Volotea, la compagnia aerea che collega medie e piccole destinazioni, ha inaugurato oggi, a Genova, la sua quarta base italiana, nonché nona a livello europeo. Dopo l’annuncio dello scorso giugno, infatti, si concretizza l’investimento della low cost presso il Cristoforo Colombo dove, grazie a ben 2 aeromobili allocati, sarà possibile decollare verso 6 nuove mete all’estero e 7 destinazioni domestiche, per un totale di 13 rotte. La compagnia ha ufficializzato oggi l’inaugurazione della sua nuova base con una cerimonia che ha visto la partecipazione di Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore Volotea, Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria e Marco Arato, Presidente dell’aeroporto di Genova.

“Siamo orgogliosi di poter festeggiare l’apertura della nostra quarta base italiana proprio a Genova, una città che ricopre un ruolo chiave nelle nostre strategie di sviluppo. Abbiamo appena celebrato in Italia il nostro quinto anniversario e ci auguriamo di poter crescere ancora nei prossimi anni - ha dichiarato Muñoz -. Dopo aver annunciato tantissime novità nei mesi scorsi, come le 6 nuove rotte internazionali da e per Genova, ci accingiamo ora a dare l’avvio ufficiale delle attività presso la nostra nuova base. Questo, oltre a comportare un incremento dell’86% nel volume di rotte disponibili, supporterà il tessuto economico locale attraverso la creazione di circa 50 posti di lavoro tra piloti e personale di bordo, a cui si aggiunge uno Station Manager per coordinare tutte le attività. Non va infine dimenticata la ricaduta economica generata dall’indotto legato ai nuovi flussi turistici in transito dall’aeroporto, di cui beneficerà tutto il territorio”.

Grazie alla nuova base, Volotea sarà in grado di offrire un ventaglio di voli ancora più ricco, garantendo tariffe convenienti e un’esperienza di viaggio piacevole e rilassante. E con 2 aeromobili stanziati a Genova, la compagnia sarà in grado di soddisfare al meglio le esigenze di viaggio di un ampio bacino di utenti. Oltre alle mete tradizionalmente operate da Volotea (Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia, Palermo), saranno operativi i nuovi collegamenti alla volta di Vienna (dal 22 aprile), Palma di Maiorca, Ibiza e Minorca (rispettivamente dal 28, dal 30 maggio e dal 26 giugno) e infine Atene e Santorini (dal 26 e dal 31 maggio).

“L’accordo che presentiamo oggi con Volotea è un ulteriore importante segnale per questa città: come avevamo preannunciato a giugno, Volotea conferma oggi le sei nuove rotte internazionali dall’aeroporto di Genova, con due nuovi aeromobili stanziati nel capoluogo ligure. Siamo molto orgogliosi che Volotea abbia scelto Genova come sua quarta base italiana, confermando la creazione di 50 nuovi posti di lavoro che avranno ripercussioni molto positive sul tessuto economico-locale, grazie anche alle sinergie sviluppate con il sostegno della Regione Liguria. Quello di oggi è un momento importante per questa città, anche per il lavoro qualificato che si andrà a creare e un buon augurio per il turismo e per quello che accadrà dopo”, ha commentato Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria.

“Oggi è una giornata storica per Genova e la Liguria, oltre che per l’aeroporto: ora siamo la nuova casa di Volotea - ha dichiarato il Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A. -. Lo sviluppo che la compagnia aerea ha realizzato in questi anni - ha aggiunto Arato - ha arricchito il nostro territorio, consentendo ai liguri di volare verso sempre più destinazioni e ai turisti di venire a scoprire la Liguria. L’apertura della nuova base per noi è un primo traguardo, l’obiettivo ora è quello di far conoscere i voli e i servizi di Volotea per consentire il mantenimento delle 13 rotte esistenti e di proseguire nel percorso di sviluppo condiviso con la compagnia aerea. Le rotte Volotea arricchiscono la nostra economia e ci avvicinano al resto d’Italia e d’Europa: per questo siamo particolarmente grati a Volotea, al Presidente Carlos Muñoz e a tutto lo staff Volotea, per la bellissima collaborazione di questi anni e per avere scelto Genova come nuova base della compagnia”.

Molto incoraggianti i numeri registrati dal vettore presso il Cristoforo Colombo. “La nostra offerta a Genova per i prossimi mesi - ha aggiunto Muñoz - vedrà un incremento nel volume dei voli disponibili del 36% (vs 2016), raggiungendo circa quota 2.900 voli da e per lo scalo, pari ad un totale di più di 365.500 posti in vendita”.

“A nome di tutta Volotea vorrei ringraziare il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, tutte le autorità locali e il management dell’aeroporto Cristoforo Colombo, che ci hanno accompagnato in questo percorso di crescita: siamo estremamente soddisfatti delle sinergie sviluppate e dei partner che ci hanno affiancato - ha concluso Muñoz -. Naturalmente il ringraziamento più grande va ai 577.600 passeggeri che hanno scelto di volare con la nostra flotta da e per Genova”.

Tutte le rotte Volotea in partenza da Genova sono già in vendita sul sito www.volotea.com, contattando il call center e nelle agenzie di viaggio.

(Ufficio Stampa Volotea)

Articolo scritto da JT8D il 11 Apr 2017 alle 1:35 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus