I PROPULSORI CFM LEAP-1B EQUIPAGGIANO IL 737 MAX 9 DURANTE IL SUO PRIMO VOLO

Il Boeing 737 MAX 9 dotato di propulsori CFM International LEAP-1B ha completato con successo il suo primo volo, della durata di due ore e 42 minuti (vedi quest’articolo). Il 737 MAX 9 è il secondo modello della famiglia che inizia le prove di volo per la certificazione, con le prime consegne ai clienti che partiranno nel 2018. Il MAX 8 è stato certificato dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti nel marzo di quest’anno ed è sulla buona strada per l’entrata in servizio entro la metà dell’anno. “Abbiamo fiducia che il programma MAX 9 proseguirà nel modo migliore durante i test flight, come l’intero LEAP-1B / 737 MAX 8 flight test program. I motori si sono comportati eccezionalmente bene durante le 2.200 ore di volo“, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. CFM è stato l’unico fornitore di motori per tutti i modelli di aerei Boeing 737 dal 1981. Fino ad oggi, un totale di oltre 7.400 motori LEAP-1B sono stati ordinati per equipaggiare 3.700 aeromobili MAX, da parte di 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 14 Apr 2017 alle 1:39 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , , ,


I commenti sono chiusi.