AIRBUS CONSEGNA IL PRIMO A321NEO A VIRGIN AMERICA

Airbus ha consegnato il primo A321neo. L’aereo, dotato di propulsori LEAP-1A di CFM International, è stato consegnato alla compagnia aerea statunitense Virgin America, operatore all-Airbus, in una cerimonia ad Amburgo, in Germania. “Dopo che Virgin America è stato il primo cliente a firmare per l’A320neo nel dicembre 2010, oggi siamo felici di consegnare loro il primo A321neo”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Airbus Chief Operating Officer and President Commercial Aircraft. “Con il nostro ultimo e più grande aeromobile NEO Single-Aisle stiamo girando una nuova pagina. L’A321neo con motori CFM LEAP-1A di nuova generazione garantisce nuovi livelli di efficienza e un maggior range ai propri operatori, maggiore comfort per i passeggeri, oltre a minori emissioni e rumorosità per le comunità aeroportuali. Grazie alle sue tecnologie all’avanguardia è oggi l’aereo Single-Aisle più eco-sensitive disponibile”.

La compagnia aerea di San Francisco è la prima al mondo a prendere in consegna questo tipo di aereo

I motori LEAP-1A forniscono un risparmio di carburante del 15 per cento nel servizio commerciale rispetto agli aeromobili di Virgin America della corrente generazione, equivalente al taglio di diverse tonnellate di emissioni di anidride carbonica per ogni aereo all’anno. Inoltre, le emissioni di NOx (ossido di azoto) sono del 50 per cento inferiori ai requisiti regolamentari, come indicato dal Committee on Aviation Environmental Protection (CAEP). L’A321neo alimentato dai motori LEAP-1A riduce anche notevolmente i livelli di rumore, generando solo la metà dell’impronta di rumore rispetto agli aeromobili di precedente generazione. “Siamo stati con Virgin America fin dall’inizio e siamo entusiasti di lanciare questo nuovo capitolo in questa relazione”, ha dichiarato Gael Meheust, Presidente e CEO di CFM International. “Il LEAP-1A si è comportato molto bene nei suoi primi mesi di servizio commerciale. Sta dimostrando livelli di efficienza e performance ambientali senza precedenti, pur mantenendo il livello di affidabilità che Virgin America si aspetta da CFM. Pensiamo che saranno molto soddisfatti di quanto questo motore ha da offrire”.

L’A321neo è il più grande membro della famiglia A320neo. Esso copre l’intero mercato, dalle rotte ad alta densità alle rotte a lungo raggio. Ci sono attualmente oltre 1.300 unità in ordine.

“Siamo onorati di essere il primo operatore di questo velivolo”, ha detto il presidente di Virgin America Peter Hunt, parlando alla cerimonia insieme al team di Virgin America, ai dirigenti di Airbus, CFM e del lessor GECAS. “Il nuovo A321neo - il terzo membro della famiglia Airbus A320 che si unisce alla flotta Virgin America - ci permetterà di ridurre ulteriormente i costi unitari e le emissioni”.

“Maggiore efficienza operativa, produttività e tecnologia all’avanguardia - questa combinazione vincente rende l’A321neo un investimento attraente per i lessor come GECAS, che si impegnano a soddisfare le esigenze operative dei clienti, fornendo contemporaneamente la tecnologia più recente e un ritorno sull’investimento”, ha dichiarato Alec Burger, Presidente e CEO di GECAS. “I bassi costi operativi e l’affidabilità della Famiglia A320neo con i motori LEAP li rendono un elemento importante nel portafoglio di GECAS”.

Virgin America opera attualmente una flotta di 63 aerei Airbus A320 Family composta da A319ceo e A320ceo, con motori CFM56-5B di CFM.

Il nuovo A321neo diventerà il più grande aereo della flotta di Virgin America, con 185 posti - una capacità del 24% più elevata rispetto ai suoi attuali A320. All’interno della cabina, i passeggeri Virgin America continueranno a godere di tre classi di servizio personalizzate, di intrattenimento personale touch-screen e di un menù su misura per cibi e cocktail su ogni volo, oltre a punti di alimentazione in ogni sedile. L’aereo dovrebbe entrare in servizio il 31 maggio 2017 con il suo volo inaugurale dal San Francisco International Airport (SFO) al Ronald Reagan Washington National Airport (DCA).

Come annunciato per la prima volta ad aprile 2016, Virgin America è stata acquisita da Alaska Air Group nel dicembre 2016.

(Ufficio Stampa Airbus - CFM International)

Articolo scritto da JT8D il 20 Apr 2017 alle 2:52 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus