SWISS ABOLISCE LA “TWO PERSONS IN THE COCKPIT RULE”

SWISS vuole abolire l’attuale “two persons in the cockpit rule” a partire dal 1° maggio e tornare alle sue precedenti disposizioni di accesso al cockpit. L’azione è stata intrapresa in seguito a un’analisi della sicurezza e del rischio che è stata condotta dal vettore, coordinata con valutazioni simili da parte delle compagnie aeree di Lufthansa Group. Queste analisi hanno concluso che la necessità di avere due membri dell’equipaggio in cockpit in qualsiasi momento durante un volo non aumenta la sicurezza e introduce effettivamente ulteriori rischi per le operazioni quotidiane in termini di sicurezza dei voli (come il fatto che la regola provoca più aperture, oltre che più lunghe, della porta del cockpit). SWISS soddisfa anche tutti i requisiti richiesti dall’European Aviation Safety Agency (EASA) per qualsiasi compagnia aerea che vuole abolire la regola: assicurando criteri di selezione adeguati e procedure per valutare le esigenze psicologiche e di sicurezza relative ai piloti; garantendo condizioni di lavoro stabili per il personale in cockpit; consentendo ai piloti un facile accesso a qualsiasi programma psicologico o di altro supporto di cui possano aver bisogno: dimostrando la capacità di minimizzare i rischi psicologici e sociali ai quali i piloti sono esposti, come la perdita della licenza.

La decisione di SWISS di abolire la sua attuale “two persons in the cockpit rule” è supportata dallo Swiss Federal Office of Civil Aviation e viene inoltre attuata in stretto coordinamento con le altre compagnie aeree del Gruppo Lufthansa. La regola venne introdotta come misura temporanea nel 2015

SWISS e le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno apportato modifiche precauzionali alle misure di sicurezza già elevate in seguito alla tragedia del volo Germanwings nel marzo 2015. A seguito di tali eventi e in linea con una raccomandazione sulla sicurezza di EASA, SWISS ha deciso che due membri dell’equipaggio dovevano essere in cockpit in ogni momento durante il volo. Quindi, se uno dei due piloti lasciava la cabina di pilotaggio in qualsiasi momento, il suo posto doveva essere temporaneamente preso da un altro membro dell’equipaggio. Dopo un’analisi approfondita dell’esperienza acquisita con il nuovo requisito, EASA ha rivisto la sua raccomandazione nell’estate del 2016, offrendo alle compagnie aeree la possibilità di abolire questa regola a condizione che soddisfino i criteri pertinenti.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Articolo scritto da JT8D il 28 Apr 2017 alle 6:06 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus