GIRO D’ITALIA, FESTA ALL’AEROPORTO DI CAGLIARI PRIMA DI LASCIARE L’ISOLA

Il coutdown dell’Aeroporto di Cagliari per la Grande Partenza del Giro d’Italia n. 100 dalla Sardegna era iniziato nello scorso febbraio, quando l’aerostazione si era tinta di rosa, così come aveva fatto il profilo Facebook dell’aeroporto. Per entrare in pieno clima pre-gara, a metà aprile era poi arrivato il Trofeo Senza Fine, in mostra con bici e cimeli storici nella Vetrina del Giro, ancora visibile nell’area subito prima degli imbarchi.

Ora che l’arrivo dei ciclisti a Cagliari è imminente, le iniziative per accoglierli con il loro seguito di appassionati nel principale scalo aereo della Sardegna si moltiplicano. Sulla pavimentazione del piano Partenze è stata realizzata una ‘pista’ che identifica con i colori e i motivi scelti dalla Regione Sardegna il percorso che, passando da due portali rosa appositamente realizzati per l’evento, seguirà la carovana del Giro in aeroporto nel pomeriggio di domenica. Sia al piano Arrivi che a quello Partenze sono inoltre presenti due aree selfie brandizzate. In più, per tutta la durata del Giro d’Italia 2017, passeggeri e visitatori del ‘Mario Mameli’ potranno vedere in diretta le tappe della corsa (e tutto quanto messo in onda dalla RAI sul Giro) grazie al grande schermo posizionato nella hall Partenze.

Il clou dei festeggiamenti arriverà naturalmente domenica 7 maggio: dalle 17.30 alle 20.00 l’aeroporto è pronto a celebrare la partenza della carovana del Giro n.100 da Cagliari con un evento unico e indimenticabile in cui ci saranno musica e divertimento per tutti.
Sul palco, allestito per l’occasione nella hall Partenze del terminal, si alterneranno artisti, sportivi e personaggi dello spettacolo che verranno coinvolti nelle diverse fasi dell’evento dallo speaker professionista Stefano Curgiolu.

Già confermata l’esibizione al piano del maestro Romeo Scaccia che eseguirà diversi brani del suo ampio repertorio passando dal jazz alla tradizione sarda, al funk, alle sonorità di richiamo classico, a quelle di ispirazione cinematografica. Con l’eclettismo che ha sempre caratterizzato la sua opera di compositore e pianista, Scaccia proporrà al pubblico giunto in aeroporto per celebrare il Giro d’Italia in Sardegna, una vera e propria colonna sonora capace di rendere unica e indimenticabile la serata di domenica.

L’artista sardo, più volte premiato all’estero e in Italia per la sua capacità di emozionare e coinvolgere gli spettatori con la sua musica, offrirà un programma raffinato e al contempo trascinante dove la perfezione tecnica farà da tramite all’energia e al dialogo col pubblico. Romeo Scaccia - totalmente a suo agio fra i diversi generi musicali da cui coglie con versatilità gli elementi utili a una sorprendente conversazione musicale mai sterile o erudita - sarà senza alcun dubbio il protagonista indiscusso della manifestazione voluta da SOGAER in aeroporto.
Sempre sul versante dell’intrattenimento musicale di qualità, c’è grande attesa per l’esibizione sul palco del Coro di Voci Bianche del Conservatorio ‘Pierluigi da Palestrina’ di Cagliari. La sapiente direzione di Enrico di Maira e il piano di Daniela Mura esalteranno il talento di bimbi e adolescenti già abituati alla ribalta artistica e alle produzioni radio-televisive. Questa domenica il Coro di Voci Bianche del Conservatorio presenterà un programma diviso in due sezioni, egregiamente in grado di fare da contrappunto ai brani proposti dal maestro Scaccia.
Spetterà invece alla showgirl Giorgia Palmas, sarda doc e madrina dell’edizione n.100 dell Giro d’Italia, il compito di accogliere con calore e affetto il nutrito popolo di ciclisti e appassionati che hanno seguito con interesse e partecipazione la Grande Partenza della corsa rosa dalla nostra Isola. Sul palco non mancheranno personalità e sportivi che troveranno in Giorgia Palmas il volto più glamour e accattivante dell’evento cagliaritano.

Maurizio De Pascale, presidente della Camera del Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato di Cagliari, principale azionista di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha dichiarato: “La Sardegna saluta la carovana del Giro d’Italia n. 100 che ora vola in Sicilia per il prosieguo della corsa. Siamo orgogliosi di poter dire che gli sportivi e gli appassionati ripartiranno dalla nostra Isola dopo essere stati in una regione capace di offrire paesaggi e coste senza rivali al mondo, in una cornice di calore umano e ospitalità davvero unici. Questa è la nostra tipicità e questo crediamo che la gente si porterà nel cuore a conclusione delle tappe sarde del Giro”.

Gabor Pinna, vice presidente di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha aggiunto: “Sono certo che chi ci ha onorato in questi giorni della sua presenza fra atleti, professionisti del settore e giornalisti nazionali ed esteri, non ci dimenticherà, così come non lo faranno i milioni di spettatori che hanno seguito l’avvio del Giro trasmesso in tutto il mondo dalle tante emittenti televisive accreditate. Per questo, domenica celebriamo con una manifestazione festosa e coinvolgente organizzata dall’Aeroporto di Cagliari, la prosecuzione nell’isola di Sicilia di questa avventura in rosa”, ha concluso il vice presidente Pinna.

(Ufficio stampa SOGAER - Aeroporto di Cagliari)

Articolo scritto da mcgyver79 il 6 Mag 2017 alle 1:15 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus