IL COMAC C919 COMPLETA IL PRIMO VOLO

La cinese COMAC (Commercial Aircraft Corporation of China) ha portato in volo nella giornata di ieri, 05/05/2017, il proprio primo velivolo di aviazione commerciale, il C919.

Nel video pubblicato sul canale Youtube Airfly, qui embeddato, è possibile vedere i momenti salienti.

Decollato da Shanghai alle ore 14:00 locali, ha effettuato un volo di circa 80 minuti prima di atterrare nello stesso scalo di partenza.

COMAC si avvia quindi molto velocemente ad entrare nel mercato globale dei liners, e le previsioni per gli anni a venire sono certamente rosee in virtù della richiesta di velivoli per il mercato cinese, che si prevede in grandissima ascesa. Il C919, per il quale si prevede un costo di una cinquantina di milioni di dollari ad esemplare, rischia di diventare un forte concorrente sia per Airbus che per Boeing i quali, listini alla mano, mettono in vendita macchine equiparabili al nuovo cinese ad un prezzo indicativamente doppio (il listino 2017 di Airbus mostra un prezzo medio di un A320 intorno ai 99 milioni di $, e anche il B737 - nelle varie versioni - si attesta indicativamente attorno a quelle cifre).

Solo per curiosità, il nome C919 trae origine da quanto segue: la “C” è correlata sia al nome COMAC che alla Cina, il primo 9 è legato alla pronuncia del numero stesso, che è identica alla parola “eterno” e quindi di buon auspicio; il 19 finale invece deriva dal numero di posti alla capacità massima: 190

(Fabrizio Ripamonti - MD80.IT | video credits: Airfly youtube channel)

Articolo scritto da mcgyver79 il 6 Mag 2017 alle 11:16 am.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus