Archivio del mer Mag 2017

I PRIMI DUE BOEING 737-800 NEXT GENERATION ENTRANO NELLA FLOTTA DI ALBASTAR

Tempo di lettura: 1 minuto

Albastar, compagnia aerea spagnola a capitale privato con sede a Palma di Maiorca, arricchisce la propria flotta con l’arrivo di due Boeing 737-800 Next Generation (marche di registrazione EI-IAS e EI-GAT). In linea con il piano di sviluppo che stimava la progressiva immissione in servizio di due velivoli Boeing 737-800 a partire dalla stagione estiva 2017, gli aeromobili si aggiungono agli attuali quattro Boeing 737-400 presenti nella flotta di Albastar, portando a sei il totale degli aerei. Gli aeromobili, dotati della una nuova livrea aziendale, sono configurati a 189 posti in classe unica e saranno basati in Italia presso gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Bergamo. Il 737-800 Next Generation rappresenta uno dei velivoli più rispettosi dell’ambiente con basse emissioni di rumore e di CO2 e il suo ingresso in flotta permetterà ad Albastar di estendere la gamma delle proprie operazioni oltre le destinazioni europee. Per quanto riguarda il network estivo, Albastar offrirà collegamenti diretti in partenza dai maggiori aeroporti spagnoli, italiani ed europei e, in collaborazione con numerosi tour operator, verso alcune delle più importanti e conosciute mete di vacanza: Isole Baleari, Isole Canarie, Isole Greche, Israele, Mar Rosso, Capitali Europee e mete di pellegrinaggio.

(Ufficio Stampa Albastar)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

QATAR AIRWAYS CARGO: NUOVI ANNUNCI A AIR CARGO EUROPE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Qatar Airways Cargo ha fatto diversi annunci il primo giorno di Air Cargo Europe 2017, inclusi i piani per lanciare una transit facility for temperature-controlled shipments e il lancio previsto del servizio cargo settimanale verso l’aeroporto Heathrow di Londra. Per perfezionare la sua soluzione specializzata per catene fredde, Qatar Airways Cargo ha annunciato che sarà presto operativo un nuovo Climate Control Center nel suo hub di Doha. L’impianto sarà dotato di due zone che funzionano tra 2° – 8° C o 15° – 25° C, con capacità di contenere complessivamente 156 ULD alla volta. In risposta alla crescita della domanda mondiale e al rafforzamento del settore farmaceutico, l’8 maggio Qatar Airways Cargo ha aggiunto un quarto volo settimanale Basilea-Doha, Pharma Express, servito con Airbus A330. È stata inoltre annunciata l’apertura di un impianto di transito dedicato per courier and mail products all’Hamad International Airport. E’ stato annunciato anche il lancio di un servizio settimanale con Airbus A330 Freighter verso Londra Heathrow, a partire dal 3 giugno 2017. Il vettore opera voli cargo su Londra Stansted dal maggio 2014. Qatar Airways Cargo è pronta a diventare un importante player mondiale negli anni a venire con l’introduzione di quattro ulteriori Boeing 777 Freighter tra settembre 2017 e marzo 2019, che porteranno la flotta totale a 25 aerei. Le nuove destinazioni paseggeri che saranno lanciate nel 2017 contribuiranno con oltre 200 tonnellate di capacità belly-hold settimanale.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AIRBUS BIZLAB AIUTA LE START-UP A PORTARE IN VITA I LORO PROGETTI

Tempo di lettura: 1 minuto

Trenta start-up – dai tre acceleratori globali BizLab a Toulouse, Amburgo e Bangalore – hanno lanciato i loro progetti all’ “Airbus BizLab Summit” di Toulouse, davanti a un pubblico internazionale di investitori, partner BizLab e top manager di Airbus. L’Airbus BizLab, global aerospace business accelerator, offre alle start-up l’opportunità unica di portare le loro idee e visioni in vita. In parallelo, Airbus Bizlab lancia anche la sua prossima chiamata. Sarà una chiamata comune per progetti tra Amburgo e Toulouse, consentendo alle start-up di selezionare la località in cui vorrebbero essere ospitate. Inoltre, Airbus BizLab aprirà una nuova dimensione sociale accolgendo le domande di start-up che operano nell’ambiente delle organizzazioni non governative (ONG). Il prossimo invito a presentare progetti per il BizLab a Bangalore sarà lanciato entro la fine dell’anno. Attraverso il “Summit”, Airbus BizLab svolge un importante ruolo “facilitatore” per le start-up, facilitando l’accesso e lo scambio con la comunità degli investitori e con i potenziali partner industriali. Inoltre, i progetti interni vengono proposti alla gestione di Airbus, con l’opportunità di beneficiare di un programma di accelerazione per portare avanti il ​​loro progetto. “Siamo orgogliosi di vedere l’innovazione aperta avanzare. In soli due anni Airbus BizLab è già in contatto con quasi 1.000 start-up di tutto il mondo”, ha dichiarato Bruno Gutierres, Head of Airbus BizLab. “È fondamentale identificare idee innovative e nuovi servizi per affrontare le sfide future e le aspettative dei clienti”. Per saperne di più su Airbus BizLab: www.airbus-bizlab.com.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Industria - Tags: ,

ROLLS-ROYCE CONTINUA A FORNIRE SUPPORTO ALLA FLOTTA IN CRESCITA DI TURKISH AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Rolls-Royce fornirà il servizio di assistenza TotalCare per i motori Trent 700 che equipaggiano sette aeromobili Airbus A330 recentemente inclusi nell’ampia flotta di Turkish Airlines. L’ultimo di questi sette aerei è stato consegnato oggi alla compagnia aerea, portando il numero totale di A330 – Trent 700 powered della compagnia a 27. Tutti sono supportati da TotalCare, il servizio di punta di Rolls-Royce CareService, che massimizza l’affidabilità del motore e la disponibilità degli aeromobili. Dominic Horwood, Rolls-Royce, Director, Customers and Services – Civil Aerospace, ha dichiarato: “I nostri clienti regolarmente ri-selezionano TotalCare per le aggiunte alle loro flotte, un chiaro segno del fatto che valorizzano i vantaggi economici che porta. Non vediamo l’ora di continuare a sostenere Turkish Airlines nel momento in cui cresce la sua flotta di A330”. Il Trent 700 ha vinto più del 70 per cento dei nuovi ordini negli ultimi quattro anni, con una percentuale simile sulle future consegne di A330. Più di 1.600 Trent 700 sono ora in servizio o in ordine fisso. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , ,

TRIMESTRALE ENAV: EBITDA IN MIGLIORAMENTO GRAZIE A EFFICIENZA OPERATIVA

Tempo di lettura: 4 minuti

Il Consiglio di Amministrazione di ENAV S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Roberto Scaramella, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2017. Il primo trimestre 2017 ha registrato una buona performance, nonostante la tipica stagionalità del settore, che in questo periodo dell’anno segna i livelli più bassi di attività, a fronte di un trend di costi lineare durante tutto l’anno. Va anche rilevato che il primo trimestre 2017, rispetto allo scorso anno, sconta sia un giorno in meno di attività (il 2016 è stato un anno bisestile) sia l’assenza dei flussi di traffico per le vacanze pasquali che quest’anno sono state nel mese di aprile mentre nel 2016 in marzo con conseguenti effetti sia sul traffico di rotta che di terminale. Il traffico di rotta complessivo espresso in unità di servizio (una misura convenzionale ponderata che tiene conto del peso dell’aeromobile al decollo e, nel caso del traffico di rotta, anche della distanza percorsa dallo stesso), nonostante il traffico internazionale commerciale abbia registrato un andamento positivo dello 0,6%, ha mostrato una flessione complessiva dell’1%. Tale dato è dovuto principalmente alla riduzione delle unità di servizio del traffico nazionale commerciale, diminuite del 2,9% e del traffico di sorvolo commerciale, in riduzione del 2% a causa del persistere della no-fly zone sulla Libia che impatta negativamente sui collegamenti tra Europa e Africa e quindi sulla perdita delle tratte che prima attraversavano lo spazio aereo italiano. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

LE COMPAGNIE DI LUFTHANSA GROUP COMUNICANO I RISULTATI DI TRAFFICO DEL MESE DI APRILE 2017

Tempo di lettura: 3 minuti

Le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno trasportato circa 11,2 milioni di passeggeri nel mese di aprile 2017. Ciò mostra un aumento del 25,1% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La capacità in available seat kilometers è cresciuta del 15,8% rispetto all’anno precedente, mentre le vendite sono aumentate del 25,2%. Il seat load factor è migliorato di conseguenza, con un incremento di 6,2 punti percentuali, portandosi all’82,3%. La cargo capacity è aumentata del 3,8% anno su anno, mentre le vendite cargo sono aumentate del 6,0% in termini di revenue ton-kilometers. Di conseguenza, il cargo load factor ha mostrato un miglioramento corrispondente, con un incremento di 1,4 punti percentuali nel mese. Le network airlines Lufthansa German Airlines, Swiss e Austrian Airlines hanno trasportato 8,4 milioni di passeggeri in aprile, il 12,0% in più rispetto all’anno precedente. La capacità in available seat kilometers è aumentata del 5,5% in aprile, anche se il numero dei voli è diminuito dello 0,9%. Il volume delle vendite è cresciuto del 14,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, aumentando il load factor di 6,2 punti percentuali, all’82,4%. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,

ENAC: CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO SULLA CITTÀ DI BARI DAL 10 AL 13 MAGGIO IN OCCASIONE DEL G7 DEI MINISTRI FINANZIARI – DIVIETO DI SORVOLO ANCHE DI MATERA IL GIORNO 12 MAGGIO

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ENAC rende noto che in occasione del summit dei Ministri Finanziari dei Paesi del G7 che si svolgerà a Bari dall’11 al 13 maggio p.v., su disposizione delle Autorità di Pubblica Sicurezza è stato emesso un NOTAM (Notice to Airmen – avviso ai naviganti) di chiusura dello spazio aereo sul territorio della città di Bari. Dalle ore 08:00 locali di oggi, 10 maggio 2017, alle ore 24:00 del giorno 13 maggio 2017 è in vigore il divieto di sorvolo, fino a una quota di 6.435 metri, per il traffico che vola a vista (VFR – Visual Flights Rules), inclusi velivoli ultraleggeri e mezzi a pilotaggio remoto (cosiddetti droni), sulla città di Bari con raggio di 2 miglia nautiche dalla Prefettura. Sono esclusi dal divieto gli aeromobili di Stato e i voli sanitari. Il divieto di sorvolo interesserà anche la città di Matera dalle ore 14:00 alle ore 24:00 locali del giorno del 12 maggio.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

EASYJET “SVELA” IL CODICE SEGRETO USATO DAGLI EQUIPAGGI

Tempo di lettura: 1 minuto

easyJet, compagnia aerea leader in Europa, ha rivelato i divertenti retroscena della vita a bordo dei propri aerei, pubblicando un video inedito (visibile a questo indirizzo), apparso oggi in rete, dedicato all’originale codice di linguaggio usato segretamente dai membri delle crew per comunicare durante il servizio di bordo. Pochi giorni fa alcuni assistenti di volo sono stati immortalati in un filmato amatoriale ripreso da un DJ inglese e pubblicato su Twitter, in divertenti mosse all’apparenza incomprensibili generando grade interesse sui social. A seguito dell’entusiasmo, ma soprattutto della curiosità, easyJet ha scelto di rivelare apertamente cosa si cela dietro ai quegli inspiegabili gesti. Si tratta di un codice “segreto”, utilizzato dagli equipaggi per comunicare durante il servizio di bordo che comprende diversi segnali, capaci di comporre un vero e proprio linguaggio. L’origine del codice rimane sconosciuta, tuttavia negli ultimi 21 anni gli equipaggi easyJet hanno meticolosamente affinato i segnali creando il proprio ingegnoso linguaggio dei segni per comunicare fondamentali messaggi ai colleghi, offrendo un servizio veloce ed efficiente alle oltre 6 milioni di persone che ogni mese viaggiano con easyJet.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

AIR FRANCE-KLM: LE STATISTICHE DI APRILE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Nel mese di aprile 2017 il Gruppo Air France-KLM ha trasportato 7.086.000 passeggeri (+5,6% su aprile 2016), con un load factor pari a 87,5% (+2,1 punti percentuali). Il traffico in RPK è in aumento del 6,5%, mentre la capacità in ASK è aumentata del 4,0%. Transavia ha trasportato 1.332.000 passeggeri (+27,8%), con un load factor pari a 89,3% (+2,6 punti percentuali). Il totale attività passeggeri del Gruppo vede 8.418.000 passeggeri trasportati (+8,5%), con un load factor che si attesta a 87,7% (+2,2 punti percentuali). Il Gruppo Air France-KLM ha scelto 32 start-up che saranno invitate a presentare il loro progetto all’Air France-KLM “Future of Travel” Lab al 2017 Viva Technology event. Il Gruppo ha invitato start-up provenienti da tutto il mondo a lavorare su temi strategici incentrati sull’esperienza di viaggio del futuro, per rispondere ai problemi posti da un settore in continua evoluzione. I finalisti presenteranno il loro progetto presso l’Air France-KLM “Future of Travel” Lab, un’area di 400 mq che rapresenta una vera e propria vetrina di innovazione per il Gruppo, ai 2017 Viva Technology, in Paris, Porte de Versailles, dal 15 al 17 giugno 2017. Air France-KLM sceglierà un vincitore per sfida e ogni vincitore avrà l’opportunità di lavorare con il Gruppo.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

TURKISH AIRLINES E MIDDLE EAST AIRLINES SIGLANO ACCORDO DI CODESHARE

Tempo di lettura: 2 minuti

Middle East Airlines (ME) e Turkish Airlines (TK) hanno firmato un accordo di codeshare. L’accordo che sarà in vigore a partire dal 15 maggio, coprirà le rotte tra Turchia e Libano ed amplierà le opportunità di viaggio per i passeggeri di entrambe le compagnie aeree. La cerimonia di firma ha avuto luogo presso gli Head Quarters di MEA a Beirut. Il presidente e il direttore generale di Middle East Airlines, Mohamad A. El-Hout e il vicepresidente e CEO di Turkish Airlines, Bilal Ekşi hanno firmato l’accordo alla presenza di alti funzionari di entrambe le parti. Questo nuovo accordo codeshare espanderà la partnership commerciale fra le due compagnie e fra i loro rispettivi paesi. Al tempo stesso, i passeggeri di entrambe le compagnie aeree avranno maggiori possibilità di viaggio tra il Libano e la Turchia. Secondo le condizioni dell’accordo, Middle East Airlines e Turkish Airlines metteranno i loro codici sui voli di Middle East Airlines per la rotta Beirut – Istanbul v.v. e sui quelli di Turkish Airlines per la rotta Istanbul – Beirut v.v. Turkish Airlines opererà tre voli quotidiani sulla tratta Istanbul-Beirut-Istanbul, mentre MEA opererà 2 voli quotidiani Beirut-Istanbul-Beirut. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,