Archivio del gio Mag 2017

EMIRATES GROUP ANNUNCIA I RISULTATI 2016-17

Tempo di lettura: 5 minuti

Emirates Group ha annunciato oggi il suo 29° anno consecutivo di profitto e un’espansione continua del business, nonostante un anno turbolento per l’aviazione e i viaggi. Il Grupo ha registrato un utile di 2,5 miliardi di AED (670 milioni di dollari USA) per l’esercizio chiuso al 31 marzo 2017, in calo del 70% rispetto al profitto record dell’anno scorso. I ricavi del Gruppo hanno raggiunto 94,7 miliardi di AED (25,8 miliardi di dollari USA), in aumento del 2% rispetto ai risultati dell’anno scorso. Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Chairman and Chief Executive, Emirates Airline and Group, ha dichiarato: “Emirates e dnata hanno continuato a produrre profitti e a sviluppare il business, nonostante il 2016-17 è stato uno dei nostri anni più impegnativi ad oggi. Nel corso degli anni abbiamo investito per costruire le nostre capacità commerciali e la reputazione del brand. Ora viviamo i benefici, dato che questi forti fondamentali ci hanno aiutato a combattere gli eventi destabilizzanti che hanno influenzato la domanda di viaggi durante l’anno: dal voto Brexit alle sfide dell’immigrazione europea e degli attacchi terroristici, fino alle nuove politiche che influenzano i viaggi aerei negli Stati Uniti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

DELTA ORDINA 30 ULTERIORI AIRBUS A321

Tempo di lettura: 2 minuti

Delta Air Lines, vettore con sede ad Atlanta, in Georgia (USA), ha siglato un nuovo ordine fermo per 30 ulteriori A321ceo. Questo ordine va ad aggiungersi a tre ordini precedenti effettuati dal vettore per la versione CEO dell’aeromobile di maggiore capacità della Famiglia A320. Delta ha ricevuto il suo primo A321 nel mese di marzo dello scorso anno. A oggi, il vettore ha ordinato un totale di 112 A321, tutti dotati di motori CFM56 di CFM International. “Il confort, la performance e la redditività garantite dall’A321 lo rendono un aeromobile altamente performante sulle tratte domestiche”, ha dichiarato Gil West, Senior Executive Vice President e Chief Operating Officer di Delta. “Siamo estremamente soddisfatti della nostra collaborazione di lungo termine con Airbus e attendiamo con impazienza di ricevere ulteriori nuovi A321, a beneficio dei nostri clienti, dipendenti e azionisti”. “La dimostrazione di fiducia nei confronti dell’A321ceo da parte di Delta, che porta il totale degli ordini di questo tipo effettuato dal vettore a oltre 100 unità, dimostra quanto l’A321 sia apprezzato dai passeggeri, dagli operatori e dagli investitori”, ha dichiarato John Leahy, Chief Operating Officer – Customers di Airbus Commercial Aircraft.  “È evidente che la Famiglia A320 offre livelli di confort, di redditività e di regolarità tecnica senza pari per i vettori che, come Delta, desiderano soddisfare le aspettative dei clienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , ,

ALITALIA ACCOMPAGNA PAPA FRANCESCO A FATIMA

Tempo di lettura: 1 minuto

Papa Francesco decollerà domani, venerdì 12 maggio, alle ore 14:00 per il Suo Pellegrinaggio Apostolico a Fatima, con il volo Alitalia AZ4000. All’aeroporto di Fiumicino, a salutare sottobordo Papa Francesco, ci sarà il Commissario straordinario, Luigi Gubitosi. L’atterraggio è previsto all’aeroporto di Monte Real alle ore 16:15. Il viaggio papale sarà effettuato con un Airbus A321 intitolato alla “Piazza della Signoria di Gubbio”. Ad accompagnare il Santo Padre, un equipaggio formato da tre piloti e sei assistenti di volo. Il supervisore delle attività di bordo sarà il comandante Luca Crugnola, 54 anni, di Taranto,  capopilota A320 Alitalia, 16.500 ore di volo. Ai comandi del volo il comandante Giorgio Spirolazzi, 53 anni, milanese, 16.700 ore di volo, e il primo ufficiale Filippo Mauro Spataro, 55 anni, di Comiso, 16.000 ore di volo. Con Papa Francesco, oltre alla delegazione pontificia, viaggeranno i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali. Dal 1964, in occasione del viaggio in Terra Santa di Paolo VI, Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all’estero. Quello in Portogallo sarà il 165° volo papale Alitalia.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

APPROVATO IL BILANCIO 2016 DI AEROPORTI DI PUGLIA

Tempo di lettura: 3 minuti

L’Assemblea degli Azionisti di Aeroporti di Puglia ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2016. In apertura di seduta, il Consiglio di Amministrazione della Società, ricordando di essere entrato in carica solo nei primi mesi dell’anno in corso, ha voluto sottolineare i risultati della precedente gestione registrati nel bilancio al 31 dicembre 2016. Nel corso della riunione, il Consiglio di Amministrazione ha altresì rammentato che l’obiettivo principale della gestione della Società è il consolidamento e la crescita di Aeroporti di Puglia attraverso un percorso di sviluppo sostenibile, armonico e integrato. La realizzazione di tale obiettivo trova un fondamentale fattore abilitante nella condivisione delle istanze del territorio, mediate grazie al ruolo imprescindibile delle forze politiche, sociali, economiche che pongono al centro della loro azione il benessere della persona. L’esercizio 2016 si è chiuso con un utile di € 1.856.043,25 (+42,65%  rispetto al 2015). Il risultato è un indicatore della capacità dell’azienda di intervenire sulle leve gestionali in termini di efficienza e produttività e di attuare azioni di sviluppo commerciale e efficientamento operativo finalizzate al consolidamento dell’assetto patrimoniale aziendale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,

AIR FRANCE OFFRE UN SERVIZIO DI AUTO PRIVATA CON CHAUFFEUR AI PASSEGGERI LA PREMIERE

Tempo di lettura: 1 minuto

Air France offre il servizio di auto privata con chauffeur ai passeggeri La Première in partenza dagli aeroporti italiani. Da pochi giorni tutti i passeggeri che viaggiano in classe La Première sui voli intercontinentali Air France hanno a disposizione un servizio gratuito di auto privata con chauffeur da e per gli scali di Milano (Linate e Malpensa), Bologna, Firenze, Genova, Napoli, Roma, Torino e Venezia. Il servizio gratuito, valido fino al 31 dicembre 2017, e previsto per una distanza massima di 100 km dall’aeroporto di partenza. Per usufruire di questo esclusivo servizio è sufficiente prenotarlo almeno 48 ore prima della partenza del volo, compilando il formulario online sul sito Air France o chiamando il Call Centre al numero 0238591272.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

ROBERTO BRUNI NUOVO PRESIDENTE DI SACBO

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Consiglio di Amministrazione di SACBO, nominato nell’assemblea del 4 maggio scorso per il triennio 2017-2019, si è riunito nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio per l’assegnazione delle cariche e l’attribuzione dei poteri. Alla carica di presidente è stato eletto l’avv. Roberto Bruni, mentre il ruolo di vicepresidente è stato assegnato a Yvonne Messi e Ercole Galizzi. Gli altri componenti il consiglio di amministrazione sono (in ordine alfabetico): Gianpietro Benigni, Fabio Bombardieri, Roberto Callieri, Giovanni Paolo Malvestiti, Laura Pascotto, Renato Redondi e Roberto Rio. Il CdA SACBO ha nominato i componenti il comitato esecutivo nelle persone di Roberto Bruni, Yvonne Messi, Ercole Galizzi, Giovanni Paolo Malvestiti e Fabio Bombardieri. L’avv. Roberto Bruni, 68 anni, esercita l’attività di avvocato penalista. Già sindaco di Bergamo nel quinquennio 2004-2009, è consigliere regionale della Lombardia (capogruppo del Patto Civico, membro della Prima e della Seconda Commissione Consiliare, della Giunta per il regolamento, nonché Presidente della Giunta per le elezioni). All’atto di insediamento da presidente di SACBO, l’avv. Bruni ha rivolto un sentito ringraziamento all’ing. Miro Radici, al quale succede e che ha ricoperto la carica per due mandati consecutivi, il cui impegno condiviso con i componenti il consiglio di amministrazione uscente ha permesso di consolidare il ruolo e la funzione dell’aeroporto per la mobilità e l’economia del territorio e nel panorama del trasporto aereo nazionale ed europeo. L’avv. Bruni si è detto convinto che le competenze e le professionalità continueranno a garantire all’aeroporto livelli di qualità e operatività di assoluta eccellenza, così come si saprà rendere l’attività sempre più compatibile con il territorio.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

BOMBARDIER COMUNICA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Bombardier ha comunicato oggi i risultati del primo trimestre 2017. La società ha registrato ricavi per 3,6 miliardi di dollari e l’EBIT prima degli special items è stato di 128 milioni di dollari. I margini EBIT prima degli special items sono cresciuti di un robusto 8,0% in Trasportation, 7,6% in Business Aircraft e 7,5% in Aerostructures, mentre Commercial Aircraft ha registrato una perdita EBIT in linea con l’anno precedente. “Continuiamo a eseguire il nostro piano di trasformazione e cominciamo a sfruttare in pieno il valore del portafoglio Bombardier”, ha dichiarato Alain Bellemare, Presidente e Chief Executive Officer, Bombardier Inc. “La nostra continua espansione dei margini e il miglioramento delle performance dimostrano i benefici delle nostre azioni e il potenziale a lungo termine della nostra azienda”. Bombardier Business Aircraft ha riportato consegne e ricavi del primo trimestre che riflettono i modelli tipici stagionali. Il margine EBIT prima degli special items è migliorato di 90 bps, dal 6,7% al 7,6% nel primo trimestre. Continua a compiere progressi significativi lo sviluppo del programma di aeromobili Global 7000 e Global 8000, con due FTV in flight test che dimostrano un elevato grado di maturità. Bombardier Business Aircraft ha annunciato che un terzo Global 7000 flight test vehicle (FTV3) ha completato con successo il suo volo iniziale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

BOEING: PRIMERA AIR ANNUNCIA ORDINE FINO A 20 737 MAX 9

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Primera Air hanno annunciato un ordine per otto aerei 737 MAX 9, valutati più di 950 milioni di dollari a prezzi di listino. L’accordo prevede inoltre diritti di acquisto per altri quattro 737 MAX 9 aggiuntivi e un lease agreement per altri otto aerei da Air Lease Corporation. Il 737 MAX 9 costituirà la spina dorsale in futuro della compagnia aerea a basso costo, che cercherà di avviare voli tra Europa e Nord America. Primera Air prevede di utilizzare gli auxiliary fuel tanks del MAX 9 per ridurre i costi di viaggio e massimizzare il range, per accogliere voli che collegano l’Europa alla costa orientale degli Stati Uniti. “Il 737 MAX 9 permetterà a Primera Air di aprire percorsi a lungo raggio tra Europa e U.S. con economia ineguagliata”, ha dichiarato Andri M. Ingolfsson, Presidente, Primera Air. “Questo velivolo ha un costo per sedile inferiore rispetto agli attuali velivoli wide body che servono rotte transatlantiche e le capacità di questo tipo di aereo cambieranno l’industria, aprendo in futuro fantastiche possibilità di crescita per Primera Air”. “L’impegno di Primera Air è un importante riconoscimento del 737 MAX 9 e della sua capacità di servire nuovi mercati transatlantici”, ha dichiarato Monty Oliver, vice president, European Sales, Boeing Commercial Airplanes. “Il MAX 9 fornirà a Primera Air un ottimo rapporto tra efficienza, range, affidabilità e costi operativi, pur continuando a offrire un’eccellente esperienza di bordo per i propri passeggeri”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

EASYJET RAGGIUNGE UN ALTRO OBIETTIVO NELLA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CARBONIO

Tempo di lettura: 3 minuti

Le emissioni di carbonio di easyJet, per ogni chilometro percorso da parte dei passeggeri, sono scese al di sotto di 80 grammi per la prima volta, grazie al miglioramento della tecnologia e alla continua attenzione a lungo termine per ridurre il peso e migliorare l’efficienza operativa. Dal 2000, quando la compagnia aerea ha iniziato a controllare le emissioni di carbonio, le emissioni di easyJet si sono ridotte di oltre il 31%, da 116,2 grammi agli attuali 79,98 grammi per passenger kilometre, in calo rispetto agli 81,05 grammi dell’anno precedente. easyJet ha fissato un nuovo obiettivo per ridurre ulteriormente queste emissioni, a circa 77 grammi entro il 2020, che significherebbe una riduzione di oltre il 33% in vent’anni. I vari team della compagnia cercano costantemente ogni piccolo modo per aumentare l’efficienza della flotta e assicurare che gli aeromobili siano il più leggeri possibile. Ad esempio, i piloti di easyJet risparmiano carburante, pur operando in modo sicuro e efficace, utilizzando solo uno dei due motori durante il rullaggio, che rappresenta una media di 20 minuti per ogni volo, pari a circa quattro milioni di miglia all’anno. Essi utilizzano inoltre il più possibile l’energia elettrica dell’aeroporto mentre è a terra, piuttosto che l’auxiliary power unit. Il programma di manutenzione avanzata di easyJet prevede regolarmente il lavaggio dei compressori dei motori degli aeromobili, per assicurarsi che operino nel modo più efficiente possibile. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

IL NEXTGEN DI CHINA AIRLINES COLLEZIONA PREMI E RICONOSCIMENTI

Tempo di lettura: 3 minuti

Si chiama NextGen ed è un piano strategico di graduale rinnovamento di flotta e servizi per Air China, che prevede l’introduzione di un totale di 24 aeromobili di ultimissima generazione: 14 Airbus A350-900 e 10 Boeing 777-300ER. TheDesignAir (http://thedesignair.net/), rinomato sito web internazionale di rating dell’aviazione, ha annunciato i vincitori di due prestigiosi premi: “The DesignAir Readers Poll 2016” e “TheDesignAir 2016”. Il NextGen China Airlines ha conquistato i giudici ed i lettori mondiali con l’estetica innovativa del suo design e con la nuova Premium Business Class. Fondato nel 2012 negli Stati Uniti, TheDesignAir è un’autorevole fonte di opinione per l’industria del trasporto aereo internazionale che si concentra sulla valutazione del design di cabina degli aeromobili e del branding globale delle Compagnie aeree. La votazione è ordinata per categorie, con lettori di tutto il mondo che votano per la migliore cabina, livrea, uniforme e VIP lounge. China Airlines ha ottenuto un doppio riconoscimento, vincendo rispettivamente il “Best Business Class Design” e la “Best New Business Class”. “Con il NextGen, ancora una volta, China Airlines ha puntato sull’unicità del proprio marchio”, commenta Roberta Graziani, Responsabile Marketing China Airlines Italia, “delineando uno stile di viaggio oltremodo esclusivo, capace di distinguersi in termini di comfort, eleganza e raffinatezza dei dettagli. Se consideriamo le luci che cambiano colore ed intensità durante le diverse fasi del volo, l’attenta selezione musicale per l’imbarco, il decollo o l’atterraggio, o persino la creazione di una fragranza esclusiva diffusa all’interno della cabina dei passeggeri, capiamo che sono i dettagli a rimarcare l’identità della Compagnia, che da sempre tende al miglioramento, per fornire servizi sempre più sofisticati, all’insegna dei più alti standard di modernità e creatività internazionali”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

VOLOTEA RIATTIVA 14 ROTTE DA VENEZIA E I COLLEGAMENTI DA NAPOLI VERSO GRECIA E SARDEGNA

Tempo di lettura: 3 minuti

Raffica di ripartenze per Volotea, la compagnia aerea low cost basata a Venezia che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa. Per la gioia dei vacanzieri veneziani, sono infatti in calendario numerose ripartenze alla volta di alcune delle destinazioni più apprezzate durante i mesi più caldi. Si ritorna a volare verso Santorini (dal 13/05), Mykonos, Olbia e Asturie (dal 26/05), Lampedusa, Pantelleria, Brindisi e Dubrovnik (dal 27/05), Alghero e Palma di Maiorca (dal 28/05), Skiathos, Zante (dal 30/05) e Preveza-Lefkada (dal 31/05). Il 1° giugno, infine, è confermato il riavvio dei collegamenti per Santander. Anche nel 2017, con un bouquet di 34 mete raggiungibili, Venezia conferma di giocare un ruolo fondamentale nelle strategie espansionistiche del vettore. “Tra gli aeroporti in cui voliamo, il Marco Polo si piazza nuovamente al primo posto per il numero di destinazioni collegate – commenta Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. Da Venezia è possibile decollare con voli sempre diretti verso Francia, Spagna, Croazia, Grecia, Repubblica Ceca, senza dimenticare naturalmente l’Italia”. Ma il ricchissimo portafoglio voli fa registrare anche un secondo importante primato alla low cost: fra tutte le compagnie che operano a Tessera, Volotea è il primo vettore per il numero di destinazioni raggiungibili. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,