Archivio del dom Mag 2017

DIVERSI ACCORDI COMMERCIALI RAFFORZANO LA PARTNERSHIP TRA BOEING E L’ARABIA SAUDITA

Tempo di lettura: 2 minuti

Numerosi accordi di difesa e commerciali annunciati ieri rafforzeranno ulteriormente la partnership di Boeing con l’Arabia Saudita, creando o sostenendo migliaia di posti di lavoro sia negli Stati Uniti che in Arabia Saudita. Tra gli annunci: accordi per l’acquisto di elicotteri Chinook e servizi di supporto associati, nonché guided weapon systems; l’intento dell’Arabia Saudita di ordinare P-8 maritime, patrol and reconnaissance aircraft, basati sull’aeromobile commerciale Boeing 737; una joint venture con il Regno per fornire servizi di supporto per una vasta gamma di piattaforme militari – l’accordo supporta anche gli sforzi dell’Arabia Saudita per sviluppare l’industria aerospaziale interna attraverso la sua iniziativa Vision 2030; un certificato di registrazione commerciale per Saudi Rotorcraft Support Company, una joint venture di nuova costituzione tra Boeing, Alsalam Aerospace Industries e Saudia Aerospace Engineering Industries, con basi sia a Riyad che a Jeddah, che fornirà supporto sia per elicotteri militari che commerciali; un accordo tra Boeing e SaudiGulf Airlines per negoziare la vendita di fino a 16 aeroplani a lungo raggio. “Questi annunci riaffermano il nostro impegno per la crescita economica, la prosperità e la sicurezza nazionale sia dell’Arabia Saudita che degli Stati Uniti, contribuendo a creare o sostenere migliaia di posti di lavoro nei nostri due paesi”, ha dichiarato Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and CEO, che ha partecipato al Saudi-U.S. CEO Forum. “La nostra partnership con il Regno cominciò nel 1945 quando il presidente Roosevelt presentò un DC-3 al re Abdul Aziz Al Saud, lanciando i viaggi aerei commerciali nella regione. Accogliamo con favore l’opportunità di continuare con questo sostegno. Apprezzo gli sforzi del re Salman, del Presidente Trump e della sua amministrazione per sostenere i produttori americani mentre cerchiamo di crescere in casa nostra e in tutto il mondo”, ha aggiunto.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

ETIHAD AIRWAYS LANCIA I VOLI CON A380 VERSO PARIGI

Tempo di lettura: 1 minuto

Etihad Airways ha annunciato oggi l’implementazione degli Airbus A380 sulla rotta da Abu Dhabi a Parigi. L’aeromobile opererà dal 1° luglio su uno dei suoi doppi servizi giornalieri dalla capitale UAE verso la capitale della Francia (l’altra frequenza è operata con Boeing 777-300 da 328 posti). Parigi diventa l’ultima destinazione a lungo raggio con A380 della compagnia aerea dopo Londra, Sydney, New York e Melbourne. La capacità aggiuntiva fornirà ai viaggiatori più possibilità di visitare Abu Dhabi. Sosterrà anche il forte traffico di collegamento da e per molte città dell’Asia e dell’Australia da Abu Dhabi, tra cui Brisbane, Perth, Bangkok, Chengdu, Ho Chi Minh, Hong Kong, Jakarta, Manila, Shanghai, Seychelles, Chennai, Delhi e Mumbai. Peter Baumgartner, CEO di Etihad Airways, ha dichiarato: “Riteniamo che i nostri clienti che viaggiano da e per Parigi possano veramente godere dei servizi ineguagliabili a bordo del nostro A380. Parigi è una delle nostre rotte europee più trafficate e più performanti, per cui l’implementazione di questo servizio aggiornato fornirà vantaggi ai viaggiatori”. L’A380 di Etihad Airways dispone di una capacità totale di 496 posti – fino a due in “The Residence”, nove in First Class, 70 Business Class e 415 in Economy.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,