LEONARDO E IMP AEROSPACE & DEFENCE RILANCIANO IL “TEAM CORMORANT”

Tempo di lettura: 3 minuti

Leonardo e la società canadese IMP Aerospace & Defence (IMP) hanno annunciato oggi il rinnovo della propria collaborazione attraverso il  “Team Cormorant”. Originariamente costituito a supporto dell’attuale programma elicotteristico SAR (Search and Rescue, ricerca e soccorso) canadese, il Team Cormorant è pronto ad offrire la miglior soluzione per il futuro ammodernamento della flotta di elicotteri AgustaWestland EH101, denominati in Canada CH-149 Cormorant e impiegati dall’Aeronautica Militare canadese. Il programma di ammodernamento prevede anche l’espansione della flotta attraverso la riconfigurazione di alcuni AW101 recentemente acquisiti dal Governo canadese  che verrebbero ad aggiungersi agli elicotteri Cormorant già operativi. Il Team Cormorant è formato da Leonardo, che ha prodotto le macchine attraverso la sua divisione Elicotteri, da IMP quale prime contractor per i servizi di supporto e manutenzione e da altre importanti aziende canadesi che forniranno, unitamente a servizi di assistenza tecnica, alcuni importanti componenti, tecnologia, sistemi, simulazione e addestramento.

La soluzione proposta dal Team Cormorant in risposta al programma Cormorant Mid-Life Upgrade (CMLU) consentirebbe la costituzione della flotta di elicotteri da ricerca e soccorso più avanzata al mondo, in grado di soddisfare le esigenze di missione della Forza Armata per i prossimi 25 anni.

Il programma si basa sulla combinazione dell’attuale flotta di 14 elicotteri Cormorant con le ulteriori unità ottenute dal Governo canadese attraverso l’acquisizione dei VH-71, ovvero la speciale versione di AW101 originariamente prevista per il trasporto presidenziale USA e oggi basati presso IMP ad Halifax.  L’aggiornamento e la conversione della flotta si presenterebbe quindi come una soluzione unica condivisa tra tutti gli elicotteri dotandoli della medesima avionica e degli stessi sistemi di missione allo stato dell’arte oltre a radar, sensori e avanzati sistemi ottici e di rilevamento.

Il Governo canadese ha recentemente ricordato la rilevanza di tale programma, sottolineando come l’attuale flotta di Cormorant svolga missioni di ricerca e soccorso di fondamentale importanza per la popolazione canadese. L’implementazione del programma consentirebbe un significativo salto in avanti in termini di capacità ed efficacia  operativa riportando il centro delle operazioni di ricerca e soccorso elicotteristiche presso la base di Trenton a copertura di un’area che va dalla regione dei Grandi Laghi fino all’Alto Artico. La soluzione avanzata dal Team Cormorant offre inoltre significative riduzioni in termini di costi e prevede interventi di riconfigurazione senza la riduzione della disponibilità operativa dell’attuale flotta di elicotteri per ricerca e soccorso, consentendo l’espansione del servizio con l’aggiunta di una quarta base.

“Grazie al progetto del Team Cormorant, Leonardo potrebbe assicurare al Canada l’ottenimento di significativi benefici tecnologici e industriali con il trasferimento nel Paese di nuove capacità e conoscenze, creando e sostenendo sul territorio oltre 360 posti di lavoro altamente qualificati”, ha dichiarato John Ponsonby, Leonardo Helicopters UK Managing Director. “Il programma di aggiornamento e conversione dei Cormorant potrà dotare il Canada della più avanzata flotta di elicotteri per ricerca e soccorso al mondo, destinata a mantenere tale capacità per anni e rappresentando la scelta migliore per il Paese”.

“IMP ha fornito servizi di supporto per gli elicotteri da ricerca e soccorso CH-149 Cormorant fin dal 2000. Le macchine sono impiegate dall’Aeronautica Militare canadese in tutto il Paese, svolgendo un compito cruciale per il salvataggio di cittadini in serio pericolo. Quella dei Cormorant ha accumulato più ore di volo di qualsiasi altra flotta di AW101 al mondo e richiede ora un ammodernamento che permetta continuità di servizio in futuro, all’insegna del miglior rapporto costo/efficacia”, ha sottolineato David Gossen, Presidente di IMP. “Il Canada ha ora una straordinaria opportunità per potenziare ulteriormente i servizi di ricerca e soccorso nella parte centrale e settentrionale del proprio territorio e oltre, attraverso la conversione dei VH-71”.

Leonardo e IMP illustreranno la loro soluzione per l’aggiornamento e la riconfigurazione della flotta elicotteristica nel corso del Salone internazionale CANSEC ad Ottawa dal 31 maggio al primo giugno, presso le rispettive aree espositive.

(Ufficio Stampa Leonardo)

Articolo scritto da JT8D il 31 Mag 2017 alle 7:07 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , , , ,




I commenti sono chiusi.