A LE BOURGET NUOVI ORDINI E IMPEGNI D’ACQUISTO PER BOEING

B737 MAX 9 - DemoIl Salon du Bourget, in corso in questi giorni all’aeroporto situato alle porte di Parigi, vede come sempre un buon movimento di mercato e non mancano novità per quando riguarda Boeing.  Particolare attenzione viene di dimostrata verso il B737 MAX, di cui è stata la versione 10 proprio in occasione della giornata di inaugurazione del Salone (news alla pagina http://www.md80.it/2017/06/19/boeing-lancia-il-737-max-10-al-paris-air-show-2017/).

A seguire la lista delle operazioni annunciate oggi, ancora non presenti sulla news di cui alla pagina http://www.md80.it/2017/06/19/boeing-numerosi-ordini-per-il-737-max/:

-  AerCap ha annunciato l’ordine di 30 esemplari di B787-9 Dreamliner (esemplare nella foto sopra, durante la demo odierna), per un valoredi 8,1 miliardi di dollari. L’azienda leader nel leasing di aeromobili diventa il maggior possessore di 787, e accanto ai 55 esemplari già posseduti ha in backlog ulteriori 67 Dreamliners;

- Lion Air, vettore indonesiano già cliente di Boeing (è stato il primo cliente a portare in volo il B737 MAX 8 e cliente di lancio del B737 MAX 9) ha sottoscritto un impegno per l’aquisto di 50 B737 Max 10;

-  UPS, rinomato operatore cargo, ha sottoscritto un ordine per la conversione di 3 esemplari di B767 in versione Freighter;

- ALAFCO (Aviation Lease and Finance Company) ha sottoscritto un impegno per 20 B737 MAX 8, per un controvalore di oltre 2 miliardi di dollari. Quando finalizzato, l’ordine attuale porterà a 40 esemplari gli ordinativi totali di questo lessor per i B737 MAX.

(Fabrizio Ripamonti – MD80.IT)

Articolo scritto da mcgyver79 il 19 Giu 2017 alle 7:51 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,


Invia un Commento

Devi effettuare il log-in per inviare un commento.