BOEING CELEBRA IL SUCCESSO DEL MAX DURANTE UN PARIS AIR SHOW DA RECORD

Boeing, durante il Paris Air Show 2017, ha rafforzato ulteriormente la sua posizione sul mercato con annunci importanti di ordini multi-miliardari e impegni per aerei commerciali e servizi di difesa. L’azienda ha lanciato il 737 MAX 10, l’ultimo componente della famiglia 737 MAX, con oltre 361 ordini ed impegni da parte di 16 clienti in tutto il mondo. Questo enorme consenso sul mercato promuove il 737 MAX 10 come l’aereo single-aisle più efficiente e redditizio dell’industria. Clienti commerciali hanno annunciato ordini e impegni durante la settimana per un totale di 571 aerei Boeing, del valore di 74,8 miliardi di dollari a prezzi di listino. Boeing ha diffuso il suo Current Market Outlook 2017, alzando la sua stima ventennale ad oltre 41.000 nuovi aerei, per un valore di 6,1 trilioni di dollari. Inoltre, Boeing prevede una crescita significativa nel mercato dei Servizi Aerospaziali, con una domanda stimata in 2,6 trilioni di dollari per servizi commerciali e governativi nei prossimi 10 anni. Boeing ha confermato che il suo business Global Services è in linea per crescere e avanzare il prossimo mese. Sostenere un business di servizi globali intensificherà il focus dell’azienda ed accelererà le sue capacità di espansione.

Boeing Global Services ha annunciato accordi pluriennali per servizi del valore di 6 miliardi di dollari durante il Salone. Tra questi:

Commercial Services: UPS ha ordinato tre 767 Boeing Converted Freighters; Monarch ha scelto Boeing’s Global Fleet Care (precedentemente GoldCare) e servizi di flight training per tutta la sua flotta 737 MAX; Norwegian ha scelto Boeing come fornitore di tutti i suoi flight training requirements riguardanti la sua flotta Boeing.

Government Services: Rolls-Royce ha raggiunto un accordo di distribuzione di parti e vendite con Aviall a supporto della sua flotta globale AE defense engine; la Marina Indiana ha scelto Boeing per supportare la sua flotta di aerei P-8I maritime patrol e l’Agenzia americana Defense Logistics ha siglato un contratto con Boeing per il supporto della sua flotta di aerei F-15.

Michael Delaney, Airplane Development Vice President, ha spiegato l’approccio cauto e disciplinato che Boeing Commercial Airplanes sta seguendo nell’esecuzione dello sviluppo dei programmi MAX, 787-10 e 777X, studiando come indirizzarli al meglio sul mercato nel prossimo decennio. Il Product Development Vice President Mike Sinnett ha esplorato le possibilità di progresso nella tecnologia indipendente al fine di rafforzare la sicurezza, la capacità di decisione ed il traffic management in vista delle prevista continua crescita del trasporto aereo.

Boeing ha annunciato inoltre il lancio di Boeing AnalytX, che ha riunito oltre 800 esperti di analisi da tutta l’azienda focalizzati a trasformare dati in insight realizzabili e soluzioni per i clienti. Sono stati annunciati cinque accordi con clienti per la fornitura di  soluzioni gestite attraverso Boeing AnalytX.

Il Boeing 737 MAX 9 è stato protagonista nelle esibizioni in volo quotidiane mentre il 787-10 Dreamliner, il P-8A, il V-22, l’AH-64 Apache e il CH-47 Chinook erano in mostra in esposizione statica.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 22 Giu 2017 alle 3:54 pm.
Categorie: Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus