Archivio del gio Giu 2017

EMBRAER NOMINA SIA ENGINEERING COME E-JETS AUTHORIZED SERVICE CENTER NELLE FILIPPINE

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer ha nominato SIA Engineering (Philippines) Corporation (SIAEP), sussidiaria di SIA Engineering Company Limited (SIAEC), come E-Jets authorized service center.  La famiglia E-Jets comprende gli aeromobili E170, E175, E190 e E195. “La nomina di SIAEP come authorized E-Jets service center nella regione è il risultato del nostro impegno per migliorare i nostri servizi agli operatori E-Jets in Asia Pacifico”, ha dichiarato Johann Bordais, President & CEO, Embraer Services & Support. “SIAEP ha dimostrato la propria capacità e competenza nella manutenzione degli aeromobili. Data la loro esperienza, riteniamo che gli operatori di E-Jets vedranno valore nella loro proposta”. Ivan Neo, SIAEC Executive Vice President Operations, ha dichiarato: “La nomina di SIAEP come centro di assistenza autorizzato Embraer rafforzerà la sua posizione e migliorerà le sue capacità come maintenance, repair and overhaul (MRO) center incentrato su narrow body nella regione”. Mervyn Sirisena, Chairman of SIAEP, ha dichiarato: “SIAEP è lieta di collaborare con Embraer. Come Embraer authorized service center per gli  E-Jets in Asia Pacifico, SIAEP è ben posizionata per servire compagnie aeree e operatori della regione con le sue capacità e le offerte di servizi, che sono incrementati dalla grande esperienza di SIAEC nella gestione degli aeromobili di ultima generazione per le compagnie aeree di tutto il mondo”. Embraer ha una flotta globale di 1.300 E-Jets, operati da 70 compagnie aeree in 50 paesi. Ci sono circa 150 E-Jets operanti in Asia Pacifico e in Cina. Con sede a Clark, nelle Filippine, SIAEP è una joint venture tra SIAEC e Cebu Air, Inc.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

ROLLS-ROYCE ANNUNCIA INVESTIMENTI NELLE SUE FACILITIES DEL REGNO UNITO

Tempo di lettura: 3 minuti

Rolls-Royce ha annunciato oggi un investimento da 150 milioni di sterline in nuove e esistenti civil aerospace facilities nel Regno Unito, per sostenere il raddoppio previsto della produzione dei motori e soddisfare il civil aerospace order book da record della società. L’investimento, che sarà effettuato nei prossimi anni, fa parte della trasformazione industriale di Rolls-Royce in corso e fornirà capacità aggiuntive, mentre proseguono lo sviluppo e i test della prossima generazione di propulsori. La maggior parte degli investimenti, in linea con la spesa pianificata del Gruppo, fornirà una nuova facility per il test di large civil aero engines a Derby, sede della Rolls-Royce civil aerospace division. Il nuovo testbed sarà in grado di testare vari motori, tra cui il Trent XWB, che equipaggia l’Airbus A350 XWB ed è il civil large engine venduto più velocemente al mondo, con più di 1.600 motori su ordinazione da 45 clienti in 31 paesi. Ci sarà anche un investimento nella large engine Maintenance Repair & Overhaul (MRO) facility in Derby, così come nelle strutture produttive a Derby e Hucknall, Nottinghamshire. Inoltre la società si è impegnata a trattenere il Precision Machining Facility (PMF) a Derby, che in precedenza era stato annunciato che sarebbe stato chiuso. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

DA VIENNA AL MAROCCO CON EUROWINGS: NUOVA ROTTA SU AGADIR

Tempo di lettura: 2 minuti

Si aggiunge un’altra destinazione al sole con partenza dall’Austria. Eurowings continua ad espandere la sua offerta dalla base di Vienna. Una nuova connessione con Agadir, nel magico sud del Marocco, sarà aggiunta al portfolio della compagnia a partire da questo inverno. La low-cost di qualità aprirà la rotta il 4 novembre 2017 e sarà operata di sabato con un Airbus A319. Eurowings partirà da Vienna alle ore 12.40 e il volo sarà della durata di 4 ore e mezza. La compagnia offre ora una fitta rete di collegamenti dalla capitale austriaca con una combinazione di destinazioni per le vacanze, per le principali destinazioni business, per short break ed eventi. In aggiunta a Vienna, Eurowings ha anche una base a Salisburgo che si è rivelata particolarmente influente e di successo nel corso del primo anno di operatività. Fino a poco tempo fa, la compagnia volava verso i paesi vicini esclusivamente dagli hub preesistenti in Germania. L’espansione, iniziata con gli hub in Austria e proseguita qualche settimana fa con l’hub a Mallorca, segna l’inizio di un più ampio piano di espansione in tutta Europa pianificata dalla sussidiaria di Lufthansa. Il nuovo volo su Agadir può essere prenotato online al sito www.eurowings.com oppure tramite l’app di Eurowings, già da oggi. La compagnia offre anche vantaggiosi pacchetti vacanze prenotabili direttamente sul sito attraverso il tour operator Eurowings Holidays. Agadir è una cittadina situata direttamente sulla costa atlantica del sud del Marocco. Dietro alla città si trova la catena montuosa dell’atlantico oltre la quale si arriva direttamente nel deserto del Sahara dove è anche possibile pernottare. Nel 1960 Agadir fu quasi completamente distrutta da un forte terremoto al quale sopravvisse solo la fortezza della Kasbah situata in cima alla collina. Agadir risulta infatti una cittadina di nuova costruzione che vanta ottime infrastrutture, strade a scacchiera, un porto di ultima generazione e un fantastico aeroporto.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

AEROPORTO DI CAGLIARI: CERTIFICAZIONE DI AEROPORTO A EMISSIONI ZERO ENTRO DUE ANNI

Tempo di lettura: 1 minuto

Nuovo importante risultato per l’Aeroporto di Cagliari nel cammino verso la certificazione ambientale a emissioni zero. L’Aeroporto di Cagliari continua il suo percorso ‘verde’ e riceve il rinnovo del certificato di accreditamento al livello 1 del programma Airport Carbon Accreditation WSP Global Inc. promosso da ACI Europe, l’associazione degli aeroporti europei. Il progetto, che prevede quattro step progressivi con i quali gli aeroporti mappano, riducono, ottimizzano e infine neutralizzano le loro emissioni di CO2, nasce nel 2009 per il miglioramento della sostenibilità ambientale degli aeroporti attraverso azioni coordinate di efficacia certificata. Attraverso il rinnovo del Certificato per un ulteriore anno, SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari che ha conseguito l’anno scorso il ‘Level 1 – MAPPING’ del programma Airport Carbon Accreditation, ottiene un importante riconoscimento che premia le azioni e gli investimenti effettuati nel corso del 2016 per la salvaguardia dell’ambiente e per contribuire a bilanciare efficacemente gli effetti dei cambiamenti climatici su scala planetaria. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

INAUGURATO OGGI IL VOLO TORINO-TRAPANI DI BLUE AIR

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ stato inaugurato stamattina il nuovo volo Torino-Trapani di Blue Air, che collega con 4 frequenze settimanali – martedì, giovedì, sabato e domenica – il Piemonte con la Sicilia occidentale. In occasione del volo inaugurale ai passeggeri è stato offerto un “assaggio” di Sicilia a base di cannoli e cassatine, composti in una torta celebrativa. Grazie al nuovo volo per Trapani il network dell’Aeroporto di Torino si arricchisce di una importante destinazione, favorendo gli spostamenti per motivi di turismo, di studio o per raggiungere i propri amici e familiari. L’offerta Blue Air dall’Aeroporto di Torino verso il Sud Italia e le Isole continua così ad arricchirsi: oltre a Trapani, la compagnia opera infatti anche i collegamenti con Catania, Alghero, Bari, Lamezia Terme, Napoli, Pescara e Roma Fiumicino. Dalla sua base torinese, composta da 5 aeromobili, Blue Air offre un network di 20 destinazioni ed effettua collegamenti diretti anche verso il resto d’Europa: è infatti possibile volare anche a Berlino, Bacau, Bucarest, Copenaghen, Iasi, Ibiza, Lisbona, Londra Luton, Madrid, Malaga, Palma di Maiorca e Siviglia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

A CUNEO LEVALDIGI TRAFFICO RECORD DI JET PRIVATI

Tempo di lettura: 1 minuto

Vino, tartufi, Unesco, ristoranti stellati, hotel di lusso, agriturismi e business: queste le principali motivazioni che hanno spinto centinaia di imprenditori e turisti high-end di tutto il mondo a scegliere Cuneo Levaldigi come aeroporto di riferimento in Piemonte nel corso dei primi sei mesi del 2017. “Il fatturato handling a +50% rispetto allo stesso periodo del 2016 ed i movimenti di aeromobili tra le 15 e le 40 tonnellate a +15% sono segnali forti e precisi che certificano l’affidabilità e la strategicità geografica del nostro scalo per il segmento private jet”, spiega Anna Milanese, Direttore Generale di Cuneo Levaldigi. L’80% del traffico arriva da Francia, Svizzera, Lussemburgo, Belgio, Canada, Islanda, Israele e Polonia, per una media di 5 voli al giorno. “L’aeroporto di Cuneo Levaldigi si sta rivelando una grande opportunità per il turismo internazionale che sceglie di visitare quest’area del Piemonte”, dichiara Luigi Barbero, Presidente Ente Langhe e Roero. “Le stime relative al primo semestre del 2017 indicano un incremento dei soggiorni tra il 5% ed il 10%; in crescita i viaggiatori di fascia alta con spesa media giornaliera pro capite di 200 €, appassionati di natura e outdoor, trend in fortissima ascesa”.

(Ufficio Stampa Aeroporto di Cuneo)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,