GERMANIA E NORVEGIA SI UNISCONO A PAESI BASSI E LUSSEMBURGO NEL PROGRAMMA PER OPERARE I VELIVOLI AIRBUS A330 MRTT

Germania e Norvegia hanno ufficialmente aderito all’European/NATO program per acquisire gli Airbus A330 Multi-Role Tanker Transport aircraft, insieme a Paesi Bassi e Lussemburgo. Le due nazioni si sono impegnate a partecipare al progetto con la firma di un Memorandum of Understanding presso il quartier generale della NATO a Bruxelles. Noto come Multinational Multi-Role Tanker Transport Fleet (MMF), il programma è stato introdotto dall’European Defence Agency (EDA) nel 2012. L’European organization for the management of cooperative armament programmes - OCCAR - gestisce la fase di acquisizione del MMF come Contract Executing Agent per conto della NATO Support and Procurement Agency (NSPA). A seguito della fase di acquisizione, NSPA sarà responsabile della gestione completa del ciclo di vita della flotta. Il programma è finanziato dalle quattro nazioni che avranno il diritto esclusivo di utilizzare questi aerei di proprietà della NATO, che opereranno in un accordo di pooling. L’aeromobile sarà configurato per il rifornimento in volo, il trasporto di passeggeri e merci e i voli di evacuazione medica. I primi due aeromobili sono già stati ordinati, per essere consegnati dalla Airbus Defence and Space tanker conversion line a Getafe, vicino a Madrid, nel 2020. Ora saranno ordinati altri cinque aeromobili e l’ordine includerà opzioni per un massimo di quattro ulteriori aeromobili.

Peter Dohmen, NSPA GM, ha dichiarato: “Come NATO Support and Procurement Agency, siamo orgogliosi di essere un potente attore di questo progetto, per aiutare le nazioni europee a soddisfare i loro requisiti di trasporto aereo e di rifornimento. La collaborazione di successo in questo progetto - che riunisce tutte le nostre capacità - è estremamente utile per un’ulteriore futura collaborazione NATO / EU”.

Arturo Alfonso-Meiriño, OCCAR Director, ha dichiarato: “Il programma MMF riunisce le capacità combinate di EDA, NSPA e OCCAR come un unico team, con ogni organizzazione che lavora all’interno della propria sfera di competenza. Accolgo con grande favore la notizia che questa importante iniziativa ha attirato altri partner che si uniscono al programma e comprende ancora opzioni per la partecipazione di più paesi”.

Il Chief Executive di EDA, Jorge Domecq, ha dichiarato: “L’MMF è un esempio primario della cooperazione europea in materia di difesa. Dimostra che quando una mancanza di capability è stata identificata congiuntamente, le nazioni europee possono riunirsi e lavorare su un progetto comune per colmare il divario. Il Pooling & Sharing è la miglior cosa”.

Fernando Alonso, Airbus Defence and Space Head of Military Aircraft, ha dichiarato: “L’A330 MRTT si è affermato fermamente come world’s premier tanker/transport aircraft. È estremamente soddisfacente adesso vederlo adottato come elemento fondamentale di uno dei più importanti programmi di difesa cooperativa europei. Speriamo che questo approccio collaborativo rappresenti un modello per future acquisizioni comuni”.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 1 Lug 2017 alle 6:36 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus