BOEING E FEDEX COLLABORANO AI TEST ECODEMONSTRATOR

Nell’ambito dello sforzo continuo per accelerare l’innovazione, Boeing e FedEx Express, una filiale di FedEx Corp., la più grande compagnia di trasporti espressi al mondo, lavoreranno insieme per far volare il prossimo ecoDemonstrator. A partire dal 2018, un nuovo Boeing 777 Freighter di FedEx Express verificherà le tecnologie emergenti, come i progressi nella propulsione e le innovazioni in cockpit. Il programma ecoDemonstrator, giunto alla sua quinta iterazione, serve come flying testbed per migliorare le performance ambientali e la sicurezza degli aerei futuri. “Il programma ecoDemonstrator è incentrato sulla raccolta di nuove tecnologie di cui beneficeranno i nostri clienti delle compagnie aeree, il pubblico e l’ambiente”, ha dichiarato Mike Sinnett, vice president of Boeing Commercial Airplanes Product Development. La collaborazione sul nuovo progetto ecoDemonstrator arriva dopo 38 anni di collaborazione tra Boeing e FedEx. “FedEx è impegnata nello sviluppo e nell’implementazione di soluzioni innovative”, ha dichiarato David Cunningham, president & CEO, FedEx Express. “Siamo orgogliosi di lavorare con Boeing e di utilizzare il nostro 777 Freighter per svolgere un ruolo chiave nel portare benefici futuri all’intero settore dell’aviazione”. Questo ciclo di test ecoDemonstrator prevede l’installazione di un compact  thrust reverser sviluppato da Boeing e progettato per risparmiare carburante, flight deck improvements che possono migliorare le operazioni in aeroporti trafficati e prototipi volanti di airplane parts utilizzanti cutting-edge manufacturing techniques che riducono i rifiuti materiali. I test è previsto che proseguano per tre mesi prima che l’aereo ritorni alla flotta FedEx.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 6 Lug 2017 alle 5:18 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus