QATAR AIRWAYS: RIMOSSO IL BAN SUI DISPOSITIVI ELETTRONICI PER I VOLI VERSO GLI STATI UNITI

Qatar Airway conferma che l’ U.S. Department of Homeland Security ha approvato il trasporto di oggetti elettronici personali a bordo dei voli con scalo negli Stati Uniti, partendo dal suo hub Hamad International Airport a Doha, in Qatar. La compagnia aerea ha ottenuto l’esenzione oggi, dopo che i funzionari statunitensi hanno esaminato le misure di sicurezza in piena operatività nell’Hamad International Airport (HIA), un aeroporto recentemente premiato con cinque stelle da Skytrax, primo aeroporto in Medio Oriente a ottenere questo riconoscimento. Con il sollevamento delle restrizioni, i passeggeri che partono da HIA verso tutte le destinazioni U.S. di Qatar Airways potranno trasportare i loro dispositivi elettronici personali a bordo e utilizzare ininterrottamente gli stessi per scopi commerciali e di divertimento durante il loro volo. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare che il divieto è stato rimosso dai voli Qatar Airways che partono verso tutte le destinazioni in USA. La sicurezza è sempre la nostra priorità, è espressa in tutti i nostri valori aziendali e non devono esserci compromessi. Le misure di sicurezza esistenti a Doha ci permettono di continuare a fornire il nostro rinomato servizio di prima classe a tutti i nostri passeggeri che viaggiano verso gli Stati Uniti. Non vediamo l’ora di offrire ai nostri passeggeri una scelta ancora più ampia di destinazioni verso gli Stati Uniti, con l’aggiunta di San Francisco, a bordo dei più moderni aeromobili tra cui l’Airbus A350 e il nostro Qsuite retro-fitted Boeing 777″.

Qatar Airways ha recentemente annunciato l’intenzione di effettuare un investimento iniziale fino al 4,75 per cento nel suo partner oneworld American Airlines, pur intendendo mantenere una posizione passiva all’interno della società. Qatar Airways da molto tempo considera American Airlines come un buon partner oneworld Alliance e attende di proseguire questa relazione. La compagnia aerea porterà anche la sua nuova Qsuite Business Class a New York nel mese di settembre, su un velivolo Boeing 777.

La compagnia, che celebra 10 anni di servizio negli USA quest’anno, lancerà i voli verso San Francisco nel 2018, come parte della sua continua espansione all’interno degli Stati Uniti. L’espansione statunitense è solo una parte dei piani globali di crescita di Qatar Airways, che includono nuove rotte verso Canberra (Australia), Chiang Mai (Thailandia), Douala (Camerun), Libreville (Gabon), Rio de Janeiro (Brasile), Santiago (Cile), così come verso molte altre destinazioni emozionanti.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Articolo scritto da JT8D il 6 Lug 2017 alle 6:24 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus