IL MALPENSA EXPRESS CRESCE CON IL T2: PASSEGGERI IN AUMENTO DEL 30% NEI PRIMI MESI DEL 2017

1,43 milioni di passeggeri trasportati, in aumento del 30%, rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Vola il Malpensa Express, a sei mesi dall’apertura della stazione ferroviaria del  Terminal 2. I 147 treni giornalieri che collegano le stazioni di Milano Centrale, Garibaldi, Cadorna e Bovisa ai due terminal dell’Aeroporto, nel primo semestre del 2017 hanno registrato performance di puntualità superiori al 91%. Aumenta del 7%, arrivando al 34% sul totale, il numero di passeggeri aeroportuali che utilizza il treno con origine/destinazione Milano Centrale, hub interscambio con le linee dell’Alta Velocità, delle Frecce e con le altre linee Trenord. Il Malpensa Express è pioniere del servizio ferroviario anche nella vendita dei biglietti: da dicembre è attivo per la prima volta in Italia l’innovativo servizio sviluppato da Trenord e Mastercard che consente di pagare il biglietto del Malpensa Express semplicemente avvicinando la carta contactless (di credito, di debito, prepagata) o lo smartphone con tecnologia NFC (Near Field Communication) a uno degli 8 tra tornelli e totem dedicati presenti nelle stazioni di Milano Cadorna, Centrale, Porta Garibaldi e di Malpensa T1 e T2. Per rispondere alle esigenze dei Clienti sempre più attenti a una mobilità connessa, conveniente e sostenibile, Trenord sta studiando una nuova piattaforma d’acquisto, sul modello già in uso per le compagnie aeree, per arrivare a un pricing dinamico con offerte speciali, last minute e prezzi differenziati a seconda del periodo di prenotazione. Sono inoltre allo studio accordi commerciali con le compagnie aeree.

“Il potenziamento della connessione aeroportuale con le linee suburbane, regionali e dell’alta velocità conferma Trenord come il principale player della mobilità lombarda”, ha recentemente spiegato l’amministratore delegato di Trenord, Cinzia Farisè. “Nel 2018, dopo l’apertura del collegamento Mendrisio-Varese, anche il Canton Ticino e la grande area varesina, godranno di un collegamento  con l’aeroporto decisamente concorrenziale rispetto all’auto. E mediante la suburbana S5, che attraversa tutta la provincia di Varese e percorre l’intero Passante Ferroviario di Milano, anche l’aeroporto di Linate è facilmente raggiungibile in treno utilizzando la fermata di Milano Forlanini”.

Il Malpensa Express collega il centro di Milano con l’aeroporto di Malpensa T1-T2 con 147 corse al giorno, 4 per direzione all’ora, 7 giorni su 7, dall’alba a dopo mezzanotte.

Da Milano Cadorna i treni partono ai minuti .27 e .57 di ogni ora, da Milano Centrale ai minuti .25 e .55, da Milano Porta Garibaldi ai minuti .05 e .35. Ai minuti .20 e .50 partono le corse in direzione Milano Cadorna, ai minuti 7. e .37. quelle verso Milano Porta Garibaldi/ Centrale. In corrispondenza degli arrivi notturni di voli EasyJet sono state inoltre istituite tre corse notturne che partono dal Terminal 2 verso Milano Cadorna alle 0:20, 1:00 e 1:51 (quest’ultima con bus). Tutti i treni percorrono la nuova linea T1 - T2 in 6 minuti, compreso un minuto di sosta al T1 per salita e discesa passeggeri.

Il servizio Malpensa Express viene effettuato con treni di ultima generazione Coradia Meridian monopiano in composizione semplice o accoppiata da più di 500 posti a sedere.

(Ufficio Stampa Trenord)

Articolo scritto da JT8D il 17 Lug 2017 alle 3:40 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus