LA APP iOS DI RYANAIR SUPPORTA ORA APPLE PAY

Ryanair ha annunciato che la sua app iOS ora supporta il servizio di pagamento Apple Pay offrendo così a clienti, famiglie e viaggiatori d’affari ulteriori modalità per prenotare e acquistare le tariffe più basse nella app di Ryanair, che conta ad oggi 12 milioni di download. I clienti di Ryanair con account Apple Pay hanno ora a disposizione uno strumento facile, sicuro e privato per il pagamento dei propri voli con la app di Ryanair, assicurando prenotazioni ancora più veloci, carta d’imbarco per dispositivi mobile e ulteriori funzioni, mentre Ryanair prosegue il suo percorso per diventare la ”Amazon dei viaggi”. L’integrazione di Apple Pay è l’ultima iniziativa del quarto anno del programma “Always Getting Better” che include, tra gli altri, voli in coincidenza da Roma Fiumicino e da Milano Bergamo, collegamenti a lungo raggio con Air Europa in vendita sul sito Ryanair.com, una nuova partnership con Erasmus Student Network e il potenziamento del sito “Ryanair Rooms”.

​Robin Kiely, Head of Communications di Ryanair, ha dichiarato: “Apple Pay è in assoluto la modalità di pagamento più all’avanguardia; è facile da impostare e rende il pagamento dei voli Ryanair ancora più semplice. In qualità di compagnia aerea n.1 in Europa, siamo lieti di offrire ai nostri clienti questa modalità innovativa di pagamento che sta trasformando l’intero sistema di pagamenti con mobile, fornendo così ai clienti ulteriori strumenti per prenotare le tariffe più basse d’Europa sulla app di Ryanair”.

Lo shopping online tramite app e nei siti web che accettano Apple Pay è semplice come il tocco di un dito con il Touch ID, non è quindi necessario compilare manualmente lunghi moduli per la creazione di account o digitare ripetutamente le informazioni di spedizione e di fatturazione. Apple Pay funziona con iPhone 6 e versioni successive, iPhone SE, iPad Pro, iPad Air 2 e iPad mini 3 e versioni successive. E’ possibile utilizzare Apple Pay su Safari in qualsiasi Mac introdotto nel o dopo il 2012 con macOS Sierra e confermare il pagamento con iPhone 6 o versione successiva o Apple Watch, o con il Touch ID sul nuovo MacBook Pro.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Articolo scritto da JT8D il 22 Lug 2017 alle 10:16 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus