BOEING: IL KC-46 TANKER COMPLETA I TEST ELETTROMAGNETICI

Un team di Boeing, tra cui rappresentanti dell’U.S. Air Force and Naval Air Systems Command, ha recentemente completato il KC-46 tanker electromagnetic testing. Questo test valuta la capacità del velivolo di operare in sicurezza attraverso campi elettromagnetici prodotti da radar, torri radio e altri sistemi in condizioni di missione. “Il KC-46 tanker è protetto da varie tecnologie e schermature progettate per negare ogni effetto sul velivolo”, ha detto Mike Gibbons, Boeing KC-46 vice president and program manager. “Questo sforzo riprende uno dei key risks del programma”. Durante i test sull’EMP pad, il KC-46 ha ricevuto impulsi da una grande bobina / trasformatore situata al di sopra del velivolo. La simulazione è stata progettata per testare e valutare la protezione EMP del KC-46 durante il volo. Il KC-46A è un multirole tanker che è stato sviluppato per rifornire tutti gli aerei militari alleati e della coalizione compatibili con le procedure di rifornimento aereo internazionali, ed inoltre può trasportare passeggeri, carico e pazienti.

Inoltre, nel campo civile, Boeing ha comunicato oggi che, tramite la sua filiale Jeppesen, ha annunciato un service agreement con l’University of North Dakota Department of Aviation, per fornire alla scuola electronic flight bag (EFB). L’università utilizzerà i servizi EFB di Jeppesen, le informazioni di navigazione e i grafici come parte dei suoi programmi educativi. Gli studenti utilizzeranno questi elementi come parte di un working airline operations center environment, acquisendo un’esperienza pratica. Gli studenti lavoreranno anche con il sistema di distribuzione dei dati di Jeppesen, che fornisce alle compagnie aeree e agli operatori aggiornamenti sui documenti di navigazione e operativi in modo continuativo. “L’University of North Dakota è una delle principali tra le university flight school e prepara alcuni degli studenti più esperti e più luminosi per l’ingresso nel mondo del lavoro”, ha dichiarato Reggie Arsenault, director, Business Aviation & General Aviation Flight Operations Portfolio, Boeing Global Services. “Fare team con le università, le scuole di volo e le istituzioni contribuisce ad estendere la nostra portata alla prossima generazione di professionisti del settore dell’aviazione e siamo ansiosi di lavorare con l’University of North Dakota per rafforzare ulteriormente il loro programma”.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 27 Lug 2017 alle 9:42 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus