INTERNATIONAL AIRLINES GROUP COMUNICA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

International Airlines Group (IAG) ha presentato oggi i risultati consolidati del Gruppo per i primi sei mesi del 2017. Il risultato operativo del secondo trimestre è pari a 805 milioni di euro prima degli exceptional items (2016: 555 milioni di euro). Il passenger unit revenue aumenta dell’1,5 per cento, in crescita del 4,0 per cento a valuta costante. I non-fuel unit costs prima degli exceptional items nel trimestre sono diminuiti dello 0,3 per cento, in crescita del 3,5 per cento a valuta costante, mentre i fuel unit costs prima degli exceptional items nel trimestre sono diminuiti del 10,4 per cento, in calo del 13,2 per cento a valuta costante. Il risultato operativo prima degli exceptional items nel semestre è pari a 975 milioni di euro (2016: 710 milioni di euro), in crescita del 37,3 per cento, incluso un foreign exchange impact negativo per il semestre di 44 milioni di euro. Il risultato operativo dopo gli exceptional items si attesta a 898 milioni di euro (nel 2016: 789 milioni di euro, +13,8%). I profitti dopo le tasse sono pari a 567 milioni di euro (2016: 554 milioni, +2,3%). I ricavi totali nel semestre si attestano a 10,88 miliardi di euro (+0,9%).

Willie Walsh, CEO di IAG, ha dichiarato: “Stiamo riportando una performance molto forte nel quarto trimestre, con un utile operativo di 805 milioni di euro prima degli exceptional items, in crescita rispetto ai 555 milioni di euro dello scorso anno. Il trend è migliorato, beneficiando parzialmente delle vacanze di Pasqua e di una base debole lo scorso anno. I non-fuel unit costs prima degli exceptional items sono aumentati a valuta costante, anche a causa dell’impatto finanziario della power failure che ha colpito i clienti di British Airways. Nel mese di giugno LEVEL ha avviato i voli a lungo raggio da Barcellona verso quattro destinazioni. Le vendite continuano a superare le nostre aspettative, abbiamo ordinato tre aerei aggiuntivi e stiamo prendendo in considerazione altre basi europee per l’operazione”.

Ai prezzi correnti del carburante e agli attuali tassi di cambio, IAG prevede che il suo utile operativo per il 2017 mostrerà un miglioramento percentuale a doppia cifra rispetto all’anno precedente. Il Gruppo prevede che il passenger unit revenue nel secondo semestre mostrerà un aumento rispetto allo scorso anno a valuta costante.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Articolo scritto da JT8D il 28 Lug 2017 alle 10:47 am.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,




I commenti sono chiusi.