EMIRATES INCREMENTA LA CAPACITA’ VERSO IL CAIRO

Tempo di lettura: 1 minuto

Emirates aumenterà la capacità verso l’Egitto dal 29 ottobre 2017, con il lancio di quattro voli aggiuntivi ogni settimana verso Il Cairo. I quattro nuovi voli aumenteranno il numero di frequenze tra le due città a tre ogni giorno, portando il numero totale di voli Emirates che servono Il Cairo a 21 a settimana. “Emirates si è impegnata a offrire ai clienti più scelte di volo che consentiranno loro di connettersi senza problemi con destinazioni in Medio Oriente, Asia, America, Africa e Australia, inclusi Bahrein, Muscat, Kuala Lumpur, Bangkok, Hong Kong, New York, San Francisco, Città del Capo, Entebbe, Melbourne e Sydney, sperimentando l’esperienza più comoda e divertente del cielo”, ha dichiarato Orhan Abbas, Emirates Senior Vice President Commercial Operations for Africa. “Continueremo a investire in Egitto, potenziando l’economia locale e contribuendo ad espandere la loro presenza imprenditoriale e turistica”. Come il servizio attuale tra le due città, i nuovi voli saranno operati da un Boeing 777-300ER con 360 posti in una configurazione a tre classi, con 8 suite private, 42 posti in Business Class e 310 posti in Economy Class, aggiungendo 1.440 posti per ogni direzione a settimana e 23 tonnellate di capacità cargo aggiuntiva per volo. Emirates ha avviato le operazioni verso Il Cairo nell’aprile 1986 con tre voli settimanali. Le operazioni sono cresciute costantemente con incrementi sia di frequenza che di capacità, per soddisfare la domanda dei clienti. Oggi Emirates opera 17 voli settimanali tra Il Cairo e Dubai.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 9 Ago 2017 alle 3:17 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,




I commenti sono chiusi.