Archivio del mer Ago 2017

DELTA PRESENTA I NUOVI AMENITY KIT PERSONALIZZABILI TUMI

Tempo di lettura: 3 minuti

A partire dal 1° settembre Delta Air Lines rinnoverà i propri amenity kit TUMI in Delta One, la business class del vettore. I kit presenteranno un nuovo look and feel e potranno essere personalizzati da ciascun passeggero. Sul fronte dell’amenity kit rigido TUMI di Delta, che si ispira alla popolare collezione 19 Degree della compagnia, sarà infatti possibile inserire un monogramma a piacere – un particolare inedito per una compagnia aerea. “Ogni dettaglio parte del nostro amenity kit TUMI è stato pensato tenendo a mente le necessità e le preferenze dei nostri clienti – non importa se grandi o piccole”, ha detto Allison Ausband, Senior Vice President – In-Flight Service di Delta. “Siamo felici di poter offrire ai nostri passeggeri la possibilità di apporre un monogramma ai propri amenity kit, creando così un souvenir personalizzato per i loro viaggi attraverso il mondo”. I kit in classe Delta One continueranno ad essere firmati da due brand di alta qualità ed eccellenza – TUMI e Kiehl’s Since 1851 – per un’esperienza di vero benessere fra le nuvole, come in una spa, che aiuta a rivitalizzare la pelle sui voli Delta più lunghi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AIRBUS: FLYADEAL DIVENTA UN NUOVO OPERATORE A320 FAMILY

Tempo di lettura: 2 minuti

flyadeal, nuova low fare airline del Kingdom of Saudi Arabia (KSA), ha ricevuto in consegna il suo primo aereomobile, il primo di otto Airbus A320ceo, diventando un nuovo operatore della famiglia Airbus A320. Annunciata nel 2016, flyadeal inizierà le operazioni il 23 settembre 2017, national day of the Kingdom of Saudi Arabia, servendo i mercati domestici, prima di espandersi nei mercati regionali. Dotata di motori CFM, la flotta corrisponderà perfettamente agli obiettivi operativi e alle richieste della nuova compagnia aerea. Con 186 sedili in configurazione singola, l’A320 di flyadeal presenta gli ultimi sedili Recaro 18″ di economy class, che offrono un comfort senza pari e sono dotati di prese USB e di dispositivi personalizzati. Saleh Al Jasser, Chairman of flyadeal, ha dichiarato: “L’Arabia Saudita ha lanciato la sua Vision 2030. Una piattaforma strategica per il futuro sviluppo del Regno dove il trasporto e il turismo sono pilastri chiave. Il lancio di flyadeal è fondamentale per questa strategia, per mobilitare ulteriormente il paese e la regione”. Con Korfiatis, CEO of flyadeal, ha dichiarato: “flyadeal sarà la nuova compagnia aerea dell’Arabia Saudita, offrendo un’esperienza unica con una flotta ottimale per servire i nostri mercati nazionali e regionali. L’Airbus A320 è stato selezionato per le esigenze delle nostre operazioni e siamo ansiosi che i passeggeri sperimentino il servizio a bordo di flyadeal. L’Arabia Saudita e la regione hanno una popolazione molto giovane e digitale, con una crescente voglia di viaggi a basso prezzo in tutta la regione. flyadeal prevede di servire e sviluppare questo significativo segmento di viaggi aerei”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

AIR FRANCE: A BREVE 10 DESTINAZIONI SERVITE DAL 787

Tempo di lettura: 1 minuto

Nel 2017 Air France ha già ricevuto due Boeing 787 e ne riceverà altri tre entro la fine dell’anno. Questi 5 aeromobili serviranno 10 destinazioni in tutto il mondo. I Boeing 787 di Air France, che già attualmente operano da Parigi-Charles de Gaulle verso Il Cairo (Egitto), Londra (UK) e Montreal (Canada), presto voleranno anche ad Abidjan (Costa d’Avorio), Bamako (Mali), Boston (Stati Uniti), Toronto (Canada), Panama City (Panama), Lione (Francia) e San Paolo (Brasile). Il volo verso Lione con il 787 inizierà, con frequenza giornaliera, il 29 maggio 2018, mentre i voli verso Abidjan e Bamako saranno operati ogni giorno a partire dal 9 ottobre 2017. Boston sarà servita giornalmente dal 787 a partire dal 29 ottobre 2017, Toronto dal 20 novembre 2017. Panama City sarà servita dal Dreamliner ogni giorno a partire dal 9 dicembre 2017, San Paolo dal 5 febbraio 2018, con voli il lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica.

(Ufficio Stampa Air France)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

BOEING: EL AL ISRAEL AIRLINES CELEBRA LA CONSEGNA DEL SUO PRIMO 787 DREAMLINER

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing, EL AL Israel Airlines e Air Lease Corporation hanno celebrato la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner del vettore. EL AL ha acquisito l’aereo in leasing attraverso un accordo con Air Lease Corporation. Il 787-9 è arrivato oggi a Tel Aviv dopo un volo di consegna non stop di 6.746 miglia (10.856 km) da Paine Field, adiacente alla Boeing Factory di Everett. “L’arrivo del primo Boeing 787 Dreamliner rappresenta un giorno di orgoglio e gioia per tutti noi in EL AL”, ha dichiarato David Maimon, EL AL Chief Executive Officer. “E’ il punto forte del rinnovamento continuo della flotta EL AL, che è iniziato un anno e mezzo fa quando abbiamo deciso di ordinare 16 Boeing 787 Dreamliner. Siamo felici di intraprendere un nuovo viaggio con il nostro primo Dreamliner”. “L’arrivo dei nuovi aeroplani creerà una rivoluzione nell’esperienza del cliente. Abbiamo fissato un elevato standard di servizio e di eccellenza del prodotto per mantenere la nostra posizione come prima scelta per i passeggeri in viaggio da e per Israele”, ha detto Maimon. “Sono convinto che questo importante acquisto di velivoli 787 è una grande opportunità per soddisfare i massimi livelli previsti. Il Dreamliner garantirà ai nostri clienti comfort eccezionale, tecnologie innovative e un servizio di qualità”. “Siamo onorati di consegnare il primo 787 Dreamliner al nostro partner EL AL”, ha dichiarato Ray Conner, vice chairman, The Boeing Company. “Il 787 Dreamliner giocherà un ruolo chiave nel rinnovamento della flotta EL AL e permetterà la crescita globale del vettore, introducendo una nuova era per la compagnia aerea, i suoi dipendenti e i suoi clienti in tutto il mondo”. EL AL è stato un vettore all-Boeing da quando ha preso in consegna il suo primo aeromobile Boeing nel 1961. Attualmente opera una flotta di oltre 40 aerei tra cui 737 Next-Generation, 747, 767 e 777.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

BERGAMO CONFERMA IL 2° LIVELLO AIRPORT CARBON ACCREDITATION

Tempo di lettura: 2 minuti

SACBO, società di gestione dell’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio, ha ottenuto il rinnovo del secondo livello della certificazione Airport Carbon Accreditation, rilasciata da ACI Europe (Consiglio Internazionale degli Aeroporti Europei) a seguito della verifica del possesso dei requisiti evidenziati nel 2016 e relativi al processo di efficientamento e contenimento delle risorse energetiche impiegate nelle diverse attività condotte all’interno delle infrastrutture di scalo. La conferma dell’accreditamento fa seguito a quella relativa al biennio precedente 2014-2015 (caratterizzato dall’entrata a regime della nuova illuminazione LED di pista, dal rinnovo della centrale termica e dall’installazione di impianti innovativi nella nuova ala dell’aerostazione) e riconosce al gestore aeroportuale di aver operato in linea con gli obiettivi prefissati, elaborando e applicando il Piano di Azione Energetico che ha permesso di conseguire una tangibile riduzione delle risorse utilizzate, ovvero della CO2 equivalente prodotta. Direttamente ispirata alla certificazione di qualità ISO 14000, lo Schema Airport Carbon Accreditation (ACA) è dedicato esclusivamente alle infrastrutture aeroportuali e prende in esame le relative attività operative che contribuiscono maggiormente alle emissioni di CO2. Lo Schema ACA garantisce un’oggettiva misurabilità dei risultati, costituendo un riferimento preciso e un importante strumento per una efficace gestione delle emissioni di CO2. Si tratta di un’importante supporto per le attività quotidiane di energy management e per la definizione delle strategie a lungo termine, in quanto contribuisce a guidare e supportare la gestione ambientale dello scalo attraverso un processo di miglioramento continuo e di collaborazione con i vari soggetti aeroportuali. L’accreditamento rilasciato da ACI Europe consente inoltre all’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio di fregiarsi dello specifico brand con cui si identificano gli scali che hanno dimostrato il proprio impegno in modo concreto sul tema e che oggi viene attribuito a un network di aeroporti selezionati su scala mondiale.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , ,

VOLOTEA E CAE LANCIANO UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE PER PILOTI

Tempo di lettura: 2 minuti

CAE, in collaborazione con la compagnia low-cost europea Volotea, ha annunciato oggi il lancio del proprio programma di formazione per piloti, Airline Transport Pilot License (ATPL), con sede a Madrid. Nell’ambito dell’accordo siglato, CAE si occuperà di selezionare, valutare e formare fino a 50 piloti professionisti per la compagnia aerea nel corso dei prossimi cinque anni. Attualmente, CAE sta reclutando cadetti e, da oggi, gli aspiranti piloti possono fare domanda per accedere al programma alla pagina www.caeoaa.com/Volotea. A partire dall’autunno 2017, il primo gruppo di cadetti Volotea inizierà il corso teorico EASA presso il centro di formazione CAE a Madrid, seguito dall’addestramento al volo a Phoenix, Arizona, negli Stati Uniti e ad Oxford, nel Regno Unito, per poi rientrare a Madrid dove verrà completato l’addestramento con l’abilitazione per gli Airbus A320. A compimento del programma formativo, i piloti promossi saranno assunti da Volotea e potranno contare su un addestramento che rispetta i più alti standard del settore, in tre delle sedi mondiali di CAE. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

SINGAPORE AIRLINES PRESENTA IL NUOVO VIDEO SULLA SICUREZZA IN VOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

Singapore Airlines (SIA) ha presentato il nuovo video sulla sicurezza in volo, che propone ai passeggeri un viaggio panoramico al di fuori dallo spazio usuale della cabina dell’aereo, tra le più famose attrazioni di Singapore. In questa versione del video il passeggero segue la Singapore Girl mentre si sposta tra le attrazioni più conosciute di Singapore quali il Boat Quay, l’Intan Peranakan Home Museum, il River Safari, l’Haji Lane, l’Adventure Cove Waterpark, l’Henderson Waves, il Capitol Theatre e Gardens by the Bay. In ognuno di questi luoghi la SIA Girl incontra diversi personaggi, che effettuano la dimostrazione delle istruzioni di sicurezza. Il nuovo inflight safety video è il risultato di un accordo bilaterale firmato tra SIA e l’Ente del Turismo di Singapore nel giugno del 2017, avente l’obiettivo di accrescere i visitatori in ingresso o in transito a Singapore e promuovere il meglio della destinazione nei confronti di una audience globale. Nell’ambito della partnership, SIA ed STB investiranno in totale 10 milioni di dollari di Singapore in tre anni che saranno impiegati a supporto di attività di marketing, campagne promozionali e iniziative tecnologiche con lo scopo di facilitare i viaggi e offrire la giusta esperienza a un target mirato, nel momento e nel luogo più appropriato. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: