AER LINGUS ANNUNCIA UNA RICCA PROGRAMMAZIONE INVERNALE CON 300.000 POSTI AGGIUNTIVI

Aer Lingus, l’unica compagnia irlandese a 4 Stelle, ha annunciato la programmazione invernale per il 2017, la più ricca in assoluto con 300.000 posti aggiuntivi per voli in Europa e verso il Nord America. In tema di lungo raggio dal 1° settembre Aer Lingus opera 3 voli settimanali per Miami. Per il corto raggio la compagnia offrirà tre voli settimanali da Dublino per Bilbao. L’obiettivo della compagnia di estendere la sua rete a lungo raggio proseguirà anche questo inverno con ben 350 voli transatlantici addizionali dall’Irlanda verso il Nord America con un incremento della capacità del 13% rispetto allo scorso anno. Il servizio da Dublino per Toronto, con quattro voli settimanali operati da un Airbus A330, vedrà un incremento della capacità del 96%. Con servizi giornalieri per San Francisco e cinque voli settimanali per Los Angeles durante i mesi invernali di picco, Aer Lingus opererà fino a 12 voli settimanali dall’Irlanda verso la costa occidentale degli Stati Uniti. Il servizio diretto alla costa orientale, Dublino-Washington, opererà giornalmente durante i mesi di picco con un incremento della capacità del 44%. New York si conferma come la meta più popolare per lo shopping durante il periodo natalizio e per i viaggiatori non rimane che l’imbarazzo della scelta con i voli giornalieri, fino a quattro, offerti da Aer Lingus da Dublino e Shannon per gli aeroporti JFK e di Newark.

Mike Rutter, Chief Operating Officer di Aer Lingus, ha dichiarato: “Questo inverno vedrà la maggiore espansione in assoluto della nostra rete europea e intercontinentale. L’incremento del 13% dei posti per voli intercontinentali in partenza da Dublino conferma ulteriormente l’Hub di Dublino della compagnia come la via più rapida e conveniente per raggiungere il Nord America. Il nostro Hub di Dublino ora è la scelta ideale per quei viaggiatori che desiderano recarsi sulla costa Atlantica sia per motivi di piacere che lavorativi. Questo posizionamento verrà ulteriormente rinforzato con la nuova rotta per Miami e gli incrementi della frequenza verso i nostri gateway per la California. Se tradizionalmente l’estate è il periodo dell’anno più gettonato per muoversi, quest’anno l’inverno non sarà da meno con l’ampia offerta di voli attraverso il Regno Unito, l’Europa e il Nord America”.

Quest’inverno vedrà anche l’espansione della rete europea di Aer Lingus con un incremento della capacità verso rilevanti destinazioni europee come Amburgo e Zurigo, con una frequenza di dieci voli settimanali per entrambe. Inoltre il sole invernale continuerà a splendere sulla rotta per le isole Canarie con 190.000 posti. In aggiunta, destinazioni popolari come Bordeaux e Lione saranno raggiungibili con rispettivamente quattro e sette voli settimanali. Per il Regno Unito, 50.000 ulteriori posti saranno a disposizione della rotta Dublino-Birmingham e altri 56.000 verranno aggiunti alla rotta Dublino-Londra grazie ad un addizionale volo mattutino.

Direttamente da www.aerlingus.com, è possibile non solo volare con le tariffe più economiche, ma anche acquistare un voucher regalo, prenotare il proprio albergo, prenotare l’assicurazione di viaggio e noleggiare un’auto.

(Ufficio Stampa Aer Lingus)

Articolo scritto da JT8D il 30 Ago 2017 alle 1:44 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus