Archivio del mar Set 2017

PIAGGIO AEROSPACE NOMINA AIRFLITE COME AGENTE DI COMMERCIO ESCLUSIVO PER AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA

Tempo di lettura: 2 minuti

Airflite, leader nei servizi connessi all’aviazione, e Piaggio Aerospace, azienda aeronautica tra i leader nel mercato della business aviation e della difesa e sicurezza, annunciano oggi la firma di un accordo volto a nominare Airflite come agente di commercio esclusivo di Piaggio Aerospace in Australia e Nuova Zelanda. L’accordo commerciale rafforza la partnership esistente tra Piaggio Aerospace e Airflite nel mercato dell’aviazione privata e ha l’obiettivo di consolidare la presenza regionale dell’Avanti EVO, il prodotto di punta di Piaggio Aerospace, nelle configurazioni business e special mission. Airflite è stato centro di manutenzione Piaggio Aerospace per l’area Asia-Pacifico per diversi anni, e il nuovo accordo si sviluppa su questo rapporto. L’Avanti EVO è la terza generazione del leggendario P.180 che offre migliori prestazioni di salita, notevoli risparmi di carburante, emissioni ridotte e la cabina più spaziosa della sua categoria. Nick Jones, Vice President of Aircraft Sales di Airflite, ha descritto l’Avanti EVO come “un velivolo unico in design e performance. È esteticamente straordinario, eccellente nelle prestazioni e allettante economicamente. È un velivolo difficile da ignorare”.   Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

AIRBERLIN ACCOGLIE IL VIA LIBERA DELLA COMMISSIONE EUROPEA AL PRESTITO PONTE

Tempo di lettura: 1 minuto

airberlin accoglie con favore la decisione della Commissione europea di dare luce verde al credito transitorio di 150 milioni di euro a airberlin. Il CEO di airberlin, Thomas Winkelmann, ha dichiarato: “Il sostegno tempestivo del governo ha dato un contributo decisivo al fatto che airberlin sia in grado di continuare le operazioni di volo nonostante abbia avviato le procedure di insolvenza. Grazie all’assistenza proattiva del governo federale, possiamo continuare a cercare nuovi investitori. Sin dall’inizio di questi negoziati abbiamo dato grande importanza all’obiettivo di mantenere il maggior numero possibile di posti di lavoro. Ciò non cambierà”. Il chief representative di airberlin nel processo, Frank Kebekus, ha dichiarato: “La rapida approvazione del sostegno finanziario per airberlin da parte della Commissione europea è un segno positivo per la ricerca di nuovi investitori. Tutte le parti interessate hanno l’opportunità di fare un’offerta per airberlin o parti fino al 15 settembre”. Il 15 agosto 2017 airberlin ha presentato una domanda di apertura di procedura di insolvenza sotto self-administration. Senza il sostegno finanziario garantito in questo momento, airberlin avrebbe dovuto arrestare le operazioni immediatamente dopo la presentazione della domanda di insolvenza. Il credito transitorio sarà fornito attraverso il KfW.

(Ufficio Stampa airberlin)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags:

IAG COMUNICA I RISULTATI DI AGOSTO 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Il traffico del Gruppo IAG nel mese di agosto 2017, misurato in Revenue Passenger Kilometres, è aumentato dell’1,2% rispetto a agosto 2016. La capacità del Gruppo, misurata in Available Seat Kilometres, è aumentata dello 0,4%. In totale, nel mese di agosto 2017, il Gruppo ha trasportato 10.650.000 passeggeri (+0,7%), con un Load Factor pari a 86,5% (+0,6 punti percentuali). Il 17 agosto LEVEL ha annunciato che è stato il primo airline brand ad introdurre la tecnologia innovativa ‘Pair & Pay’, che consente ai clienti di navigare e acquistare prodotti a bordo dai loro sedili utilizzando dispositivi personali. La tecnologia consente ai clienti di ordinare gli articoli in qualsiasi momento del volo ed è molto semplice da usare. Per accelerare ulteriormente il processo, l’applicazione LEVELair consente ai clienti di impostare il proprio account e di memorizzare una carta di pagamento per effettuare acquisti a bordo. Il 31 agosto Aer Lingus ha lanciato le sue Saver Fares, che sono le nuove low fares della compagnia aera sui voli diretti tra Irlanda e Nord America. Le Saves Fares includono un solo pezzo di bagaglio a mano da 10kg, intrattenimento in volo e pasti a bordo. I clienti possono scegliere tra una serie di aggiunte extra riguardo il bagaglio registrato, la selezione dei sedili, blanket e headphones, con un costo aggiuntivo.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SITA: DA COMPAGNIE AEREE E AEROPORTI NEL 2017 33 MILIARDI PER LA TECNOLOGIA

Tempo di lettura: 4 minuti

Da compagnie aeree e aeroporti di tutto il mondo 33 miliardi di dollari per la tecnologia nel 2017. È quanto emerge dall’Air Transport IT Trends Insights 2017 presentata oggi da SITA, specialista IT che trasforma il viaggio aereo con la tecnologia; l’indagine quest’anno vede aerolinee e scali concentrare gli investimenti sulle stesse priorità: cyber security, servizi cloud, opzioni self-service per i passeggeri. Anche nel 2017 la spesa dell’industria del trasporto aereo per la tecnologia si conferma elevata: le compagnie aeree investiranno 24,3 miliardi di dollari, pari al 3,30% dei ricavi stimati nell’anno; per gli aeroporti la cifra sarà di 8,43 miliardi di dollari, raggiungendo il 5,05% dei ricavi complessivi. Una spesa che nel 2018 oltre il 70% delle compagnie e l’88% degli aeroporti prevede di aumentare o mantenere invariata. Priorità numero 1 per gli investimenti in tecnologia è la cyber security: il 95% delle compagnie aeree e il 96% degli aeroporti nei prossimi tre anni investirà in importanti programmi di sicurezza informatica o in ricerca e sviluppo in questa direzione. Altra priorità sono i servizi cloud, in cui nei prossimi tre anni investiranno il 95% delle compagnie e l’85% degli aeroporti: un dato che conferma la crescita di tali soluzioni, rilevata da SITA sin dal 2015. Terza area chiave per gli investimenti sono le opzioni self-service offerte ai passeggeri. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags:

ALITALIA ACCOMPAGNA PAPA FRANCESCO IN COLOMBIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Papa Francesco decollerà domani, mercoledì 6 settembre, alle ore 11:00 per il Suo Viaggio Apostolico in Colombia, con il volo Alitalia AZ4000. All’aeroporto di Fiumicino, a salutare sottobordo Papa Francesco, ci saranno i commissari straordinari, Enrico Laghi e Stefano Paleari. L’atterraggio è previsto all’aeroporto di Bogotà alle ore 16:30. Ad accompagnare il Santo Padre, un equipaggio formato da quattro piloti e nove assistenti di volo. Il supervisore delle attività di bordo sarà il comandante Alberto Colautti, capo di tutti i piloti Alitalia, 55 anni, friulano, 14.000 ore di volo, ex elicotterista della Marina Militare. Il comandante titolare del volo è Alfonso Piro – 57 anni, romano, laureato in psicologia, 16.000 ore di volo, sposato, una figlia – e con lui i due primi ufficiali Nereo Brambilla – 57 anni, nato a Mestre e residente a Treviso, sposato, due figlie, già pilota dell’Aeronautica militare, 16.000 ore di volo – e Alessandro Giusti (48 anni, romano, laureato in ingegneria aeronautica e aerospaziale, 11.500 ore di volo). Il viaggio papale sarà effettuato con un Airbus A330 intitolato all’artista veneziano Giovanni Battista Tiepolo. Tra gli assistenti di volo a bordo ci sarà un suo discendente, Marco Tiepolo, 47 anni, friulano di Tolmezzo. Con Papa Francesco, oltre alla delegazione pontificia, viaggeranno i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali. Dal 1964, in occasione del viaggio in Terra Santa di Paolo VI, Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all’estero. Quello in Colombia sarà il 166° volo papale Alitalia.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

VACANZE ANCHE D’INVERNO CON VUELING: PROMOZIONE PER UN MILIONE DI POSTI

Tempo di lettura: 1 minuto

Vueling lancia una nuova promozione mettendo a disposizione dei viaggiatori italiani ben 1 milione di posti per viaggiare in tutta Europa a partire da € 24,99 a tratta. La promozione sarà valida oggi, martedì 5 settembre e domani, mercoledì 6 settembre, e permetterà ai clienti Vueling di acquistare a prezzi scontati biglietti per viaggiare tutto l’inverno. Grazie a questa promozione, i passeggeri in partenza dall’Italia potranno raggiungere destinazioni come Londra, Amsterdam, Parigi e Barcellona nel periodo compreso tra il 18 ottobre ed il 20 marzo. Coloro che approfitteranno di questa offerta potranno scegliere di volare sia con la tariffa Basic, la più economica offerta dalla compagnia, sia con la tariffa Optima, che comprende un bagaglio da stiva, la scelta del posto, il servizio ‘Anticipa il volo’. La promozione è accessibile da tutti i canali di vendita della compagnia: www.vueling.com, smartphone, app Vueling e agenzie di viaggio.

(Ufficio Stampa Vueling)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

SCANDINAVIAN AIRLINES COMUNICA IL SUO INTERIM REPORT

Tempo di lettura: 1 minuto

Scandinavian Airlines ha pubblicato il suo Interim Report. Nel periodo maggio 2017 – luglio 2017 il risultato prima delle imposte è pari a MSEK 1.973 (1.036 lo scorso anno). Il risultato prima delle imposte e dei non recurrent items è pari a MSEK 1.863 (1.003). I ricavi si attestano a MSEK 12.210 (11.133), con un risultato netto del periodo pari a MSEK 1.535 (805). Il Presidente e CEO di SAS, Rickard Gustafson, ha commentato: “Il ricavo più elevato ha determinato una notevole spinta dei guadagni nel trimestre. Questa è una tendenza incoraggiante che motiva i nostri continui sforzi di cambiamento, per soddisfare la concorrenza globale e l’ambiente molto volatile, oltre a creare spazio per gli investimenti operativi necessari in futuro”. La compagnia ha variato l’outlook per l’intero anno e prevede un reddito prima delle imposte e dei non recurrent items per il 2016/2017 superiore a quello dell’ultimo anno fiscale. La prospettiva naturalmente si basa sul fatto che non si verifichino eventi imprevedibili.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

RYANAIR: TRAFFICO AD AGOSTO IN CRESCITA DEL 10%

Tempo di lettura: 1 minuto

Ryanair ha rilasciato oggi le statistiche sul traffico passeggeri relative al mese di agosto. Il traffico passeggeri è aumentato di 1,2 milioni di clienti (+10%), per un totale di 12,7 milioni, mentre il load factor è cresciuto di un punto percentuale, raggiungendo il 97%. Il traffico annuo fino a agosto è aumentato del 13%, raggiungendo i 126,2 milioni di clienti. Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair, ha dichiarato: “Il traffico di Ryanair nel mese di agosto è cresciuto del 10% con 12,7 milioni di clienti trasportati, mentre il nostro load factor è aumentato di un punto percentuale raggiungendo il 97% grazie alle tariffe più basse e al continuo successo del nostro programma “Always Getting Better”. I clienti possono già iniziare a programmare le proprie vacanze invernali per il 2017 grazie a tariffe sempre più basse per chi prenota in anticipo. Non c’è mai stato periodo più favorevole per prenotare un volo Ryanair a basse tariffe, e invitiamo tutti i clienti che vogliono prenotare le proprie vacanze a farlo ora sul sito Ryanair.com o sulla app per smartphone per usufruire delle tariffe più basse d’Europa”.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags:

VOLOTEA ADERISCE AD AIRLINE REPORTING CORPORATION PER ACCRESCERE LA PROPRIA DISTRIBUZIONE NEGLI USA

Tempo di lettura: 2 minuti

Volotea, la compagnia aerea che collega città europee di piccole e medie dimensioni, espanderà la propria presenza commerciale nel mercato dei viaggi degli Stati Uniti. Volotea si avvale della collaborazione della Airline Reporting Corporation (ARC) per distribuire i biglietti da/per 79 città europee tra le agenzie di viaggio negli Stati Uniti. La crescita di Volotea è costante e la distribuzione dei voli avviene sui principali sistemi a livello globale (Global Distribution System, GDS) negli Stati Uniti, dove la compagnia aerea è in grado di offrire un’ampia rete di rotte europee e voli diretti a prezzi convenienti. Distribuendo all’interno dei GDS americani, Volotea può così offrire voli da e per le città europee. “Siamo entusiasti di aderire ad ARC per aumentare l’accesso di Volotea ai GDS negli Stati Uniti, migliorando significativamente la nostra presenza commerciale sul mercato statunitense”, afferma Pierfrancesco Carino, Chief Sales Officer di Volotea. “Siamo lieti di offrire ai tanti americani che volano in Europa, sia per affari che per piacere, un modo molto semplice per acquistare voli Volotea presso tutte le agenzie di viaggio degli Stati Uniti a tariffe convenienti”. Volotea utilizza il “metodo generale di concomitanza” per la nomina degli agenti, per cui tutti i professionisti affiliati all’ARC sono automaticamente nominati agenti Volotea. La compagnia aerea è disponibile sui GDS Amadeus, Saber e Galileo. Tra le forme di pagamento accettate da Volotea, vi sono contanti e carte di credito Visa e Mastercard. I biglietti Volotea sono disponibili in tutto il mondo e la prenotazione di voli a prezzi convenienti per le destinazioni europee è accessibile ai clienti di 168 nazionalità diverse. Volotea collega le piccole e medie città europee con voli diretti e opera 243 rotte con voli per 79 destinazioni in 16 Paesi, tra cui: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta, Regno Unito, Austria, Irlanda e Lussemburgo.

(Ufficio Stampa Volotea)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: