AIRBERLIN ACCOGLIE IL VIA LIBERA DELLA COMMISSIONE EUROPEA AL PRESTITO PONTE

airberlin accoglie con favore la decisione della Commissione europea di dare luce verde al credito transitorio di 150 milioni di euro a airberlin. Il CEO di airberlin, Thomas Winkelmann, ha dichiarato: “Il sostegno tempestivo del governo ha dato un contributo decisivo al fatto che airberlin sia in grado di continuare le operazioni di volo nonostante abbia avviato le procedure di insolvenza. Grazie all’assistenza proattiva del governo federale, possiamo continuare a cercare nuovi investitori. Sin dall’inizio di questi negoziati abbiamo dato grande importanza all’obiettivo di mantenere il maggior numero possibile di posti di lavoro. Ciò non cambierà”. Il chief representative di airberlin nel processo, Frank Kebekus, ha dichiarato: “La rapida approvazione del sostegno finanziario per airberlin da parte della Commissione europea è un segno positivo per la ricerca di nuovi investitori. Tutte le parti interessate hanno l’opportunità di fare un’offerta per airberlin o parti fino al 15 settembre”. Il 15 agosto 2017 airberlin ha presentato una domanda di apertura di procedura di insolvenza sotto self-administration. Senza il sostegno finanziario garantito in questo momento, airberlin avrebbe dovuto arrestare le operazioni immediatamente dopo la presentazione della domanda di insolvenza. Il credito transitorio sarà fornito attraverso il KfW.

(Ufficio Stampa airberlin)

Articolo scritto da JT8D il 5 Set 2017 alle 6:22 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus