GTLK EUROPE DAC SELEZIONA AERDATA STREAM PER LA GESTIONE DIGITALE DEI LORO RECORDS

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing, tramite la sua controllata AerData, ha annunciato oggi che GTLK Europe DAC ha scelto AerData Secure Technical Records for Electronic Asset Management (STREAM) per gestire digitalmente i records del proprio asset portfolio di aeromobili narrow e wide-body. “Mentre il portafoglio GTLK Europe sta crescendo rapidamente, dobbiamo implementare e migliorare regolarmente le nostre soluzioni IT per gestire questa crescita sia tecnicamente che commercialmente”, ha dichiarato Roman Lyadov, Chief Executive Officer di GTLK Europe DAC. “Abbiamo eseguito notevoli ricerche di mercato e abbiamo deciso che STREAM è il miglior prodotto adatto alle nostre esigenze”. Come sistema sicuro e web-enabled, STREAM consente la gestione di record relativi all’intera storia degli aeromobili e delle attività associate e si è dimostrato in grado di permettere un risparmio di costi durante la vita di un aereo e durante il redelivery. “AerData è entusiasta di accogliere il nostro nuovo membro GTLK”, ha dichiarato Matt Bull, AerData Chief Executive Officer. “STREAM permetterà a GTLK di trasferirsi in un paperless environment e sbloccare il potere delle nostre soluzioni software per incrementare ulteriormente l’efficienza operativa nel loro business. Non vediamo l’ora di una partnership a lungo termine”.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 7 Set 2017 alle 6:39 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,




    closeReblog this comment
    blog comments powered by Disqus