BOEING NOMINA PHIL MUSSER AI VERTICI DELLA COMUNICAZIONE

Boeing ha nominato Phil Musser senior vice president of communications dell’azienda, al posto di Tom Downey, che ha annunciato l’intenzione di lasciare quel ruolo alla fine di questo mese e di andare in pensione all’inizio del prossimo anno. Musser ha 45 anni e oltre 20 anni di esperienza in comunicazione strategica a relazioni pubbliche, compresi 10 anni come consulente di Boeing. Attualmente è il presidente e CEO di IMGE, un’azienda di digital communications basata ad Alexandria, in Virginia, fondata nel 2013. Entrerà in Boeing, a Chicago, il 25 settembre e riporterà al Chairman, Presidente e CEO Dennis Muilenburg. In precedenza, Musser è stato anche executive director della Republican Governor’s Association e senior vice president di Dutko Worldwide, una società leader di public policy management. Ha inoltre ricoperto il ruolo di deputy chief of staff e senior policy advisor del Department of Housing and Urban Development americano durante il secondo governo Bush per il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 8 Set 2017 alle 1:08 pm.
Categorie: Industria - Tags: ,


I commenti sono chiusi.