LE COMPAGNIE DI LUFTHANSA GROUP COMUNICANO I RISULTATI DI TRAFFICO DEL MESE DI AGOSTO 2017

Le compagnie aeree di Lufthansa Group hanno accolto circa 12,5 milioni di passeggeri nel mese di agosto 2017, con aumento del 17,4% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La capacità in available seat kilometers è cresciuta del 12,4%, mentre le vendite sono aumentate del 14%. Il seat load factor è migliorato di conseguenza, con un aumento di 1,2 punti percentuali rispetto ad agosto 2016, portandosi all’85,8%. La cargo capacity è aumentata del 2,3% anno su anno, mentre le vendite cargo sono aumentate del 9,8% in termini di revenue ton-kilometer. Di conseguenza, il cargo load factor ha mostrato un miglioramento corrispondente, aumentando di 4,5 punti percentuali nel mese, portandosi al 66,4%. Le Network Airlines Lufthansa German Airlines, SWISS e Austrian Airlines hanno trasportato 9,2 milioni di passeggeri in agosto, il 4,8% in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nel mese di agosto la capacità in available seat kilometers (ASK) è aumentata del 2,4%, anche se il numero di voli è rimasto lo stesso. Il volume delle vendite è aumentato del 4% rispetto allo stesso periodo, con load factor in crescita di 1,4 punti percentuali, all’85,8%. Lufthansa German Airlines ha trasportato 6,1 milioni di passeggeri in agosto, con un aumento del 3,9% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Un aumento dell’1,2% nella capacità è stato accompagnato da una crescita del 3,4% delle vendite. Il load factor è quindi salito all’85,8%, 1,8 punti percentuali al di sopra del livello del precedente anno.

Swiss International Air Lines (SWISS) ha trasportato 1.630.536 passeggeri nel mese di agosto, 0,5% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’aumento è stato raggiunto con meno voli operati rispetto al precedente anno: 12.621, con un calo del 5% su agosto 2016. La capacità in ASK è stata inferiore dello 0,7%, mentre il volume totale del traffico per il mese, misurato in RPK, è cresciuto dello 0,8%. Il load factor è migliorato di conseguenza, aumentando di 1,3 punti percentuali, portandosi all’88,1%.

Austrian Airlines ha ulteriormente aumentato il proprio volume di passeggeri nel mese di agosto 2017: il vettore austriaco ha trasportato più di 1,3 milioni di passeggeri, corrispondenti ad un aumento del 14,7% rispetto ad agosto del 2016. Questo aumento è dovuto principalmente agli aerei airberlin dislocati nell’ambito di un contratto di wet leasing e alla relativa espansione dell’offerta di volo europea, nonché al traffico bilaterale tra Austria e Germania. L’offerta di volo, misurata in available seat kilometers (ASK), è aumentata del 10%, mentre il traffico in Revenue passenger kilometers (RPK) è aumentato del 9,7%. Il load factor è stato dell’84,1 per cento ad agosto 2017, con una lieve diminuzione di 0,2 punti percentuali. Nel periodo gennaio-agosto 2017 Austrian Airlines ha trasportato complessivamente più di 8,5 milioni di passeggeri, in aumento del 14,0%, con un load factor salito leggermente di 0,2 punti percentuali, al 76,9 per cento.

Le compagnie aeree Point-to-Point di Lufthansa Group – Eurowings (tra cui Germanwings) e Brussels Airlines – hanno trasportato circa 3,3 milioni di passeggeri in agosto. Di questo totale, 3,1 milioni di passeggeri erano sui voli a corto raggio e 260.000 sui voli a lungo raggio. Si tratta di un aumento del 75,7% rispetto all’anno precedente. La capacità di agosto è stata del 108,4% superiore al livello del precedente esercizio, mentre il volume di vendite è aumentato del 108%, con un load factor stabile, in calo di 0,1 punti percentuali. Per quanto riguarda i servizi a corto raggio, le Point-to-Point Airlines hanno aumentato la capacità del 66,1% e aumentato il volume delle vendite del 67,2%, con un incremento del load factor pari a 0,5 punti percentuali rispetto ad agosto 2016. Il load factor per il lungo raggio è dimiuito di 8,8 punti percentuali, portandosi all’87,9%, nello stesso periodo, a seguito di un aumento di capacità del 385,4% e un aumento del volume delle vendite del 341,2% rispetto all’anno precedente. Il numero di passeggeri sui voli a lunga percorrenza delle compagnie Point-to-Point nel mese di agosto è stato circa quattro volte superiore a un anno prima.

Brussels Airlines ha trasportato 825.157 passeggeri in agosto, 81.846 in più (+11%) rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Entrambi i mercati europei, africani e nord-orientali hanno registrato buoni tassi di crescita. Il load factor è aumentato di 2,8 punti percentuali, all’85%. Il numero di passeggeri che hanno viaggiato su un volo in Europa è cresciuto del 10,5%, i voli verso l’Africa hanno registrato una crescita del 5,9%, mentre i voli verso il Nord America dell’8,7%. La rotta verso Tel Aviv ha registrato una crescita del 11,2%.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG, SWISS International Air Lines, Austrian Airlines, Brussels Airlines)

Articolo scritto da JT8D il 11 Set 2017 alle 4:01 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , ,




    closeReblog this comment
    blog comments powered by Disqus