BOEING SELEZIONA TRIUMPH GROUP COME MAJOR SUPPLIERS PER IL TRAINING JET T-X

Boeing ha scelto Triumph Group, Inc. come fornitore per il suo T-X Air Force training jet. Se la forza aerea assegnerà il contratto a Boeing, la business unit Triumph Aerospace Structures, situata a Red Oak, Texas, fornirà wing, vertical tail and horizontal tail structures, con possibilità di lavoro aggiuntivo, generando 950 posti diretti e indiretti. “Fornire ai nostri militari il più avanzato sistema di formazione è fondamentale per preparare le future generazioni di piloti”, ha dichiarato il membro del congresso Joe Barton che rappresenta il 6° distretto in Texas, dove si trova Triumph Aerospace Structures. “Vorrei ringraziare Triumph e Boeing per il loro impegno verso la nostra difesa nazionale, per la promozione della nostra comunità e per i posti di lavoro proprio qui nel VI distretto”. Questo annuncio segue la decisione del 15 maggio di Boeing di assemblare il T-X nella sua facility di St. Louis. I primi due nuovi aerei T-X hanno dimostrato il basso rischio, le performance e la ripetibilità del design nella produzione. “Boeing T-X è un nuovo design flessibile che soddisfa i requisiti dell’aviazione statunitense”, ha dichiarato Karl Jeppesen, vice president of Supplier Management for Boeing Defense, Space & Security. “Triumph Group è un fornitore di lunga data per Boeing, collabora con noi su programmi iconici come il V-22 Osprey e il C-17 Globemaster III. Ci vogliono partnership come questa per vincere e posizionarci per un futuro luminoso e siamo orgogliosi di accogliere Triumph come fornitore importante e membro di questo team”. “Siamo entusiasti dell’opportunità di sostenere gli uomini e le donne che servono e difendono il nostro Paese. Insieme a Boeing siamo pronti a fornire l’opzione migliore per il programma T-X”, ha dichiarato Dan Crowley, Presidente e CEO di Triumph Group. Il Boeing T-X è un training system progettato appositamente per le  Air Force training mission. Sostituirà la flotta in servizio di aerei T-38. L’acquisizione iniziale, per 350 aeromobili con relativo ground based training and support, è valutata fino a 16 miliardi di dollari. La capacità operativa iniziale è prevista per il 2024. L’aggiudicazione del contratto è prevista entro la fine dell’anno.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 15 Set 2017 alle 7:31 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,




I commenti sono chiusi.