RYANAIR ADERISCE AI REQUISITI DELLA CAR (& CAA) PER CHIARIRE I DIRITTI DEI CLIENTI DURANTE LE CANCELLAZIONI

Tempo di lettura: 1 minuto

Ryanair ha incontrato oggi la Irish Commission for Aviation Regulation (CAR) e ha deciso di attuare una serie di misure per garantire l’aderenza ai requisiti richiesti dalla CAR, in modo che tutti i clienti interessati dalle recenti cancellazioni di volo di Ryanair siano pienamente consapevoli dei loro diritti EU261, inclusi i rimborsi o la riprotezione su altri voli Ryanair o altre opzioni di trasporto analoghe, con il rimborso di spese ragionevoli. Le tappe concordate con la CAR  sono le seguenti: Ryanair ha rilasciato oggi un’email di chiarimento a tutti i clienti interessati, che illustra i propri diritti sui rimborsi, re-routing su voli Ryanair o altre opzioni di trasporto comparabili; Ryanair ha anche rilasciato oggi un comunicato stampa che spiega ai clienti come e quando saranno riprotetti su altri voli Ryanair o altri voli (a questo link), questo comunicato stampa verrà visualizzato sulla home page del sito web di Ryanair da oggi; Ryanair ha aggiornato le pagine FAQ del suo sito web per riflettere tutte queste modifiche. Ryanair ha anche risposto alla lettera della UK CAA del 28 settembre, accettando di soddisfare il requisito dei chiarimenti al cliente sugli obblighi di Ryanair relativi all’EU261, che sono in linea con quelli richiesti dall’Autorità. Ryanair ha inoltre invitato la CAA britannica a richiedere alle compagnie aeree britanniche il rispetto di questi obblighi EU261.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Articolo scritto da JT8D il 29 Set 2017 alle 6:13 pm.
Categorie: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags:




I commenti sono chiusi.